Recensione del set iniziale di Warhammer 40,000 Command Edition

Oltre 100 idee regalo per pittori in miniatura - Banner

Notare che: Questo sito utilizza link di affiliazione. I nostri affiliati sono mostrati nella barra laterale di la homepage

WarhWarhammer 40000 Command Edition Starter Set Review - Featuredammer 40000 Command Edition Starter Set Review - In primo piano

Grande, cattivo e traboccante di tutto ciò di cui il principiante ha bisogno per immergersi nell'ultima iterazione del classico gioco da tavolo, il Warhammer 40,000 Command Edition nuovo Warhammer 40.000 Starter Set range è il luogo perfetto per i nuovissimi hobbisti per dare il via alla loro eternità di guerre nel 41esimo millennio

Sommario mostrare

Fare clic su questo collegamento e acquistare i propri hobby da Element Games per il Regno Unito e l'Europa supportare FauxHammer.com - Usa il codice "FAUX2768"Alla cassa per doppi punti premio.

Annuncio di giochi element

I nostri negozi affiliati / hobby

Supporta FauxHammer.com su Patreon

Diventa un Patrono!

Warhammer 40.000 Starter Set a confronto

Vedere un'analisi di tutti gli Starter Set di Warhammer 40.000 (con collegamenti alle revisioni dei singoli set) facendo clic sull'immagine sottostante

Warhammer 40,000 40K Starter Sets - Recruit Edition in evidenza

Questa rapida panoramica dovrebbe aiutarti a decidere qual è il set migliore per te

Recensione del set iniziale di Warhammer 40,000 Command Edition - Riepilogo

Oh ragazzo, è questo. Quello grande.

L'ultimo tesoro per i principianti pronti a fare il grande passo e impegnarsi a 40K. Il Sacro Graal per tutti coloro che vogliono afferrare la Nona Edizione per le corna e lottare fino alla sottomissione. Il calcio d'inizio negli Space Marines, nei Necrons e nella cupa oscurità del lontano futuro che tutti stavano aspettando.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review GW Contents Preview 1

Beh, tecnicamente Indomitus erano tutte quelle cose, ma questo è tanto buono quanto lo sarà per quelli di noi che hanno guardato con gli occhi stellati dalla riva mentre quell'esclusiva nave carica in miniatura salpava via all'orizzonte, perduta per noi per sempre.

Dati alcuni dei contenuti in questa scatola, potrebbe essere più accurato considerarlo un figlio di Indomitus. Se la Edizione recluta è il suo bambino e il Edizione Elite è il suo adolescente, quindi il Warhammer 40,000 Command Edition è il suo primogenito d'oro. Va bene. È quasi arrivato, ma rischia di lottare per uscire dalla lunga ombra proiettata dal suo genitore di grande successo (e, siamo onesti, probabilmente super caldo).

E qui sta i problemi con tutte queste scatole. Non importa come si guardi il file Reclutare, Elite o Comando versioni di uno qualsiasi di questi set iniziali, saranno sempre paragonati al suo predecessore, e Indomitus è stata una delle cose migliori che sono accadute nel 2020 (che, visto quanto in basso è stato fissato l'asticella vari eventi globali che hanno avuto luogo quest'anno, non è proprio il riconoscimento che potrebbe essere), quindi sin dall'inizio, i nuovi set di avvio da 40K corrono il rischio di dover mangiare la sua polvere spaziale fatta su ordinazione.

Detto questo, è stato fatto un vero sforzo per impostare l'estensione Set di comandi a parte tutti gli altri nuovi set iniziali e il suo predecessore con l'inclusione di un regolamento tascabile di 184 pagine, una necessità per chiunque desideri immergersi direttamente nel gioco. Inoltre, differenziando questo set non solo dagli altri set in questa gamma, ma da Indomitus inoltre, sono l'inclusione di alcuni dolci nuovi pezzi di terreno.

Allora, come funziona?

Recensione dello Starter Set di Warhammer 40,000 Command Edition - Contenuto

Potrebbe non essere pesante come una miniatura Indomitus, o hanno quella lucentezza di esclusività che è il defunto predecessore sfoggiato così senza sforzo, ma per quanto riguarda i set iniziali, il Warhammer 40,000 Command Edition si forma abbastanza bene ed è pieno di tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare con la nona edizione.

In termini di modelli, sarai a filo con:

  • 1x Necron Overlord
  • 10x Necron Warriors
  • 3x Necron Canoptek Scarab Swarms
  • 3x Necron Skorpekh Destroyer
  • 1x Necron Canoptek Plasmacyte
  • 1x Capitano Primaris degli Space Marine
  • 5x Space Marine Assault Intercessors
  • 3x Space Marine Outriders
Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review GW Contents Preview 2

Con un peso di 27 modelli, non è neanche lontanamente vicino a Indomitus, che stava scoppiando alle cuciture con uno sbalorditivo 61, ma arriva con più - e diverse - figure per il Edizione recluta. Il Edizione di comando contiene, tuttavia, esattamente gli stessi modelli del Edizione Elite, quindi se stai solo cercando uno di questi set per le figure, che, vale la pena notare, includono i fantastici Primaris Captain e Necron Overlord rilasciati per la prima volta con Indomitus - potresti risparmiare qualche soldo e prendere il Edizione Elite.

Cosa imposta il file Edizione di comando a parte, però, c'è cos'altro c'è nella scatola:

  • The Warhammer 40,000: Command Manual 
  • Una scheda spessa 30 "per 22,4" da tavolo da gioco
  • Terreno in plastica a pressione 
  • Due righelli di distanza e dieci dadi
  • Schede tecniche 
  • Un foglio di trasferibili degli Space Marines con oltre 600 trasferimenti
  • Warhammer 40,000: The Rules

Mentre entrambi i file Elite e Reclutare Le edizioni corrispondono a Edizione di comando con righelli e dadi, schede tecniche e il foglio di trasferimento, il file Edizione di comando include una tavola da gioco frizzante e resistente (a differenza del Reclutare e Elite edizione contadini che devono accontentarsi di un tappetino di carta) e abbastanza terreno a pressione per far sembrare il tuo soggiorno come se fosse stato appena colpito da un lanciatore di esorcisti.

Ma cosa il Edizione di comando davvero tiene sulle altre scatole in questa gamma è il nuovo libro "Warhammer 40,000: The Rules". Questo testo è unico per il Edizione di comando, quindi se sei seriamente intenzionato a entrare nella nona, questa è la scatola che fa per te.

Dal solo contenuto, questa scatola sembra allettante. Ricco di ventisette miniature e tutto ciò di cui potresti aver bisogno per avere il tuo primo vero gioco della nona edizione, questa scatola è un acquisto unico per rimanere bloccato a 40K.

Recensione Starter Set di Warhammer 40,000 Command Edition - Unboxing

Prima di iniziare a smontare questa cosa sul serio, voglio prenderti un momento per attirare l'attenzione di tutti sulla box art.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Box Dritto

Sorprendente, drammatico ed emozionante. L'arte per la Nona è stata, finora, assolutamente spettacolare e la nuova dinastia dei Necrons è fantastica.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Box Reverse

La scatola è piuttosto pesante, ma c'è da aspettarselo quando ci sono nove sprue, un paio di libri e un fantastico tabellone da gioco.

Il coperchio scivola fuori dalla scatola con l'apertura di una linguetta su entrambi, e poi, eccolo.

Plastica. Risme e risme di plastica bella, non assemblata e non verniciata.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Unboxing 1

Non ci sono arie e grazie con questa scatola, nessun foglio lucido e stravagante di opere d'arte dai colori vivaci che ti aspettano. È solo una buona plastica solida. E molto.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Unboxing 2

Ci sono nove sprue nella scatola, quattro per il terreno e cinque per le tue nuove miniature, e nessun duplicato in vista. Già, sono colpito da quanto sembreranno complicati i Necron Warriors, quindi (non) non vedo l'ora di metterli insieme.

Sotto circa diciassette piedi di plastica grigia si trova questo pezzo di opera d'arte protettiva - un bel tocco, e qualcosa che qualsiasi fan accanito potrebbe incorniciare o attaccare alle pareti della loro stanza degli hobby - a condizione, cioè, non sia caduto vittima di eventuali punte particolarmente appuntite sui canali di colata sopra di esso.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Unboxing 3

Sotto l'opera d'arte si trova tutto il resto promesso nella scatola.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Unboxing 4

La letteratura inclusa nel set, ovvero la tua nuova copia del regolamento di Warhammer 40,000: The Rules, il Manuale dei comandi e le schede tecniche sono tutti avvolti in plastica. Poiché il regolamento, che è molto più piccolo di quanto l'immagine del contenuto del prodotto vorrebbe far credere, è racchiuso tra il robusto Manuale dei comandi in formato A4 e le due schede tecniche anche in formato A4 per le tue nuove unità, le schede tecniche potrebbero essere un po 'piegate in alto a causa dell'involucro, come il mio.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review GW Contents

Anche se è progettato per essere una versione concentrata di Libro principale, Sono rimasto un po 'deluso nel vedere le dimensioni del libro The Rules. Essendo una delle cose progettate per distinguere questa scatola dalle altre edizioni, non ha davvero la gravità che speravo.

Starter Set di Warhammer 40,000: letteratura di revisione di Command Edition
Il Workshop sui giochi l'immagine del prodotto, mostrata sopra, ti farà credere che il regolamento sia grande quanto, se non più grande, del manuale dei comandi. Sicuramente non lo è.

Per quanto riguarda gli altri pezzi che tintinnano nella parte inferiore della scatola, qui è dove troverai le tue basi, la tua borsa di dadi, i tuoi due righelli, il tuo foglio di trasferimento degli Space Marine delle dimensioni di un gigantesco e l'enorme 30 "per 22,4 ″ Tavolo da gioco pieghevole.

Oh, ho anche detto che è anche un bel cartone resistente?

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Gaming Pieces and Modeling Misc

La scheda di gioco è una caratteristica davvero interessante. A differenza del tappetino di carta incluso nei set per principianti e reclute, il tabellone da gioco fornito con la Command Edition Fatto di carta spessa e tagliato e inciso per piegarsi e aprirsi facilmente, questa cosa è abbastanza resistente da sopravvivere a poche battaglie sul suo volto.

Ho dovuto staccare la spina dal tavolino su cui stavo scattando le foto e sistemarmi sul pavimento per poter aprire correttamente la tavola da gioco. È facilmente abbastanza grande per tutti i modelli in questa scatola, tutto il terreno e anche qualche altro pezzo.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Game Board 1

È anche a doppia faccia, con indicatori stampati sul retro per quei giochi basati sugli obiettivi. Un tocco gentile e premuroso, anche se il fatto che siano stampati significa che non sarai in grado di spostarli se lo desideri. Coprili con tutto il tuo nuovo terreno, se necessario. Hai abbastanza pezzi per farlo.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Game Board 2

È stato a questo punto che ho capito che mancava qualcosa. Avevo tutti i libri promessi, la lavagna, cornici su cornici di parti in plastica, dadi, righelli.

Ma dove diavolo sono le istruzioni per la costruzione ?!

Il mio stomaco è caduto. Avevo una scatola difettosa? Sarebbe la mia fortuna: con la scadenza per completare questo articolo incombente, avrei dovuto procurarmi un'altra scatola all'ultimo minuto o aspettare Workshop sui giochi inviarmi alcune istruzioni di build separate? Sarebbe un disastro.

Improvvisamente terrorizzato potrei dover rischiare FauxHammer's rabbia dicendogli che il prodotto che avevo ricevuto era difettoso, sconvolgendo il suo meticoloso programma di pubblicazione e rovinando completamente il suo fine settimana, rovesciai freneticamente la scatola, sperando che qualche foglietto di carta potesse uscire fuori, ma non c'era niente. Controllai il tabellone per assicurarmi che nulla fosse finito in qualche modo intrappolato tra le sue pieghe. Ho preso il manuale dei comandi e l'ho sfogliato, sperando di trovare lì le istruzioni raccolte nelle pagine. No niente.

FauxHammer mi invia messaggi sulla ricerca mentale di Discord, chiedendomi come sto andando. Il ping mi manda un brivido lungo la schiena. È come se lo sapesse!

Ma mentre sfogliavo freneticamente il Manuale di comando, sperando che uscisse qualche piccolo libretto, ho visto che le istruzioni di costruzione erano, in effetti, sparse in tutto il libretto, intessute in mezzo a una serie di missioni progettate per iniziare i giocatori al Nono.

È una funzionalità nuova e progettata per introdurre delicatamente nuovi giocatori nel gioco facendoli assemblare gradualmente solo i modelli di cui hanno bisogno per determinate missioni. Sebbene sia una buona idea per il giocatore totalmente nuovo, questo potrebbe essere un modo frustrante di fare le cose per chiunque non sia interessato alla letteratura in questo set, che vuole solo le miniature o che è desideroso di entrare subito in battaglia.

È una tattica intelligente di Workshop sui giochi: costringendo i pittori e modellisti interessati solo alle figure a confrontarsi con quanto sia facile e veloce raccogliere 40K nella speranza di convertirli in gioco.

Come riferimento per chi è interessato all'acquisto del Warhammer 40,000 Command Edition ma chi non vuole essere costretto a sfogliare il manuale dei comandi per trovare le istruzioni di costruzione per i propri modelli ...

Per i Necron:

  • Le istruzioni per la costruzione di Necron Overlord sono a pagina 66.
  • Le istruzioni per la costruzione di Necron Warriors si trovano alle pagine 41-43.
  • Le istruzioni per la costruzione di Necron Canoptek Scarab Swarms sono a pagina 43.
  • Le istruzioni per la costruzione di Necron Skorpekh Destroyers sono alle pagine 53-54.
  • Le istruzioni per la costruzione di Necron Plasmacyte sono a pagina 54.

Per gli Space Marines:

  • Le istruzioni per la costruzione di Primaris Captain sono a pagina 48.
  • Le istruzioni per la costruzione di Assault Intercessor Sergeant sono a pagina 40.
  • Le istruzioni per la costruzione di Assault Intercessors si trovano alle pagine 38-39.
  • Le istruzioni per la costruzione di Primaris Outriders si trovano a pagina 58-59.

Per il terreno:

  • Le istruzioni per la costruzione dei tubi del carburante sono a pagina 55.
  • Le istruzioni per entrambe le rovine si trovano alle pagine 60-61.
  • Le istruzioni per la costruzione del Santuario Thermo-Exchanger sono a pagina 67.

Ma ci siamo.

Recensione del set iniziale di Warhammer 40,000 Command Edition - Le regole

Più piccolo del previsto, il che è un po 'deludente, il regolamento di Warhammer 40,000: The Rules incluso nel Edizione di comando è una delle caratteristiche esclusive di questa scatola rispetto alle altre della gamma.

La mia ultima esperienza con un regolamento di Warhammer 40,000 risale al 2004, quando, a dieci anni, stavo entrando in T'au - una fase che non è durata molto a lungo, dato che sono passato rapidamente a Beastmen dopo un breve flirt. con la Guardia Imperiale.

Questo era un mostro carnoso di copertina rigida che sono abbastanza sicuro ora giace abbandonato in una scatola a casa dei miei genitori. Anche se il Libro Base sarà, senza dubbio, un mattoncino altrettanto pesante di un tomo, Warhammer 40,000: The Rules incluso in questo set è un libro tascabile più amichevole con un numero sostanzialmente inferiore di pagine.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Warhammer 40,000 Fourth Edition
Lo spirito non muore mai.

Il nuovo libro di Warhammer 40,000: The Rules è una cosa pratica, ben progettata e pensata per essere al tuo fianco durante la foga della battaglia senza occupare troppo spazio. È leggero e può essere facilmente infilato in una borsa e, sebbene sia stampato su una bella carta lucida, il fatto che non sia cartonato significa che sarà suscettibile a più segni di usura.

È anche una lettura facile. Essendo un principiante totale di 40K, ero un po 'preoccupato di prendere in mano il regolamento. I miei ricordi di quando ero un bambino di dieci anni, sotto il peso del regolamento della quarta edizione, sono fondamentalmente di rinunciare a tutte le cose prolisse in un testo minuscolo e guardare invece le immagini.

Ma questa volta le cose sono molto più digeribili. Le informazioni di base vengono visualizzate sia come paragrafi di approfondimento con esempi per quelle persone che richiedono maggiori informazioni a causa di inesperienza o di situazione, ma le informazioni chiave vengono mostrate anche come punti elenco di riferimento rapido prima e dopo le sezioni di approfondimento.

Warhammer 40,000 Command Edition Review The Rules Example

Il regolamento è suddiviso in una serie di sezioni facili da seguire: una guida passo passo per superare le fasi coinvolte in un turno, e poi uno sguardo approfondito ai tre diversi stili di gioco: Aperto, Matched e Narrative, di cui non parlerò qui.

Il libro è pieno di esempi, immagini favolose e, naturalmente, modelli dipinti più meravigliosamente di quelli che puoi inserire in una scatola di cartone e stampare "Indomitus"Sulla parte anteriore di. È un bel pezzo di letteratura e non troppo intimidatorio per il principiante.

Sebbene sia più piccolo di quello che l'acquirente è portato a credere di ricevere, è comunque una cosa ben progettata, ben congegnata e pratica da avere.

Ben fatto.

Recensione del set iniziale di Warhammer 40,000 Command Edition - Manuale dei comandi

Se Warhammer 40,000: The Rules book è il Core Book distillato e concentrato per facilità d'uso, allora il Command Manual va oltre, rimuovendo tutte le parole lunghe e spaventose e addolcendo tutto con abbastanza zucchero da far arrossire Mary Poppins.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Warhammer 40,000 Command Manual
Almeno sappiamo che entro il 41esimo millennio non ci allontaneremo più dalla società!

Questo è un altro grande libro - e un'altra cosa che distingue questo set da Indomitus. Sebbene chiunque conosca già le basi di Ninth non avrà assolutamente alcuna utilità per questo (oltre, ovviamente, le guide all'assemblaggio sopra menzionate che sono sparse per le sue 81 pagine), se sei totalmente nuovo a Warhammer 40.000 o ai giochi da tavolo come un nel complesso, il manuale di comando sarà un'ancora di salvezza.

Questo libro è per questo set ciò che il libro delle Regole fondamentali di Soul Wars è per Age of Sigmar. È il luogo perfetto per iniziare un principiante assoluto e gradualmente ti fornisce le basi e lo sfondo dell'hobby guidandoti contemporaneamente attraverso le tue prime battaglie. È anche pieno di tutte le informazioni che un principiante deve sapere su come collezionare, costruire, dipingere e giocare, oltre ad alcune opere d'arte più straordinarie e immagini di miniature dipinte per farti desiderare di più.

Ma questo è tutto per i libri. Ora passiamo al veramente roba buona.

Fare clic su questo collegamento e acquistare i propri hobby da Element Games per il Regno Unito e l'Europa supportare FauxHammer.com - Usa il codice "FAUX2768"Alla cassa per doppi punti premio.

Annuncio di giochi element

I nostri negozi affiliati / hobby

Supporta FauxHammer.com su Patreon

Diventa un Patrono!

Recensione Starter Set di Warhammer 40,000 Command Edition - Modelli

Starter Set di Warhammer 40,000 - Sprue A

È tempo di miniature!

Prima di iniziare, vale la pena notare che ogni sprue trovato nel file Edizione di comando viene sollevato direttamente dal Scatola Indomitus. Come vedrai nella recensione qui sotto, le fantastiche guide di taglio e modellazione con codice colore utilizzate nel nostro Indomitus Review per aiutarti ad abbinare tutte quelle piccole parti di nuovo qui. Quindi, a rubare parafrasare quanto scritto nel nostro Indomitus Review, li usi come segue:

1. Le parti corrispondenti di ciascun modello, dove è presente più di un modello per canale di colata, sono state colorate in modo da poterle abbinare facilmente.

2. I punti di colata sono stati codificati a colori per mostrare quanto sia difficile rimuoverli dal modello, utilizzando la seguente chiave:

  • verde - Facile, a malapena un inconveniente. Normalmente queste aree possono essere tagliate da vicino, poiché la maggior parte sarà comunque nascosta alla vista (come i pioli di base), oppure sono parti che si trovano contro parti piatte del modello, quindi potrebbe essere necessaria solo una leggera rasatura di sabbia, lima o coltello da hobby per rimanere piatto.
  • Ambra - Queste aree si trovano su superfici più grandi e spesso curve e richiederanno un po 'di pulizia in seguito, come una rasatura con un coltello da hobby e poi una sabbia delicata
  • Rosso - Fai attenzione. Queste aree sono difficili. Sono grandi aree che necessitano di molti lavori di assistenza post-vendita sopra menzionati, oppure sono cancelli vicino a parti dettagliate che potresti danneggiare se non stai attento

Il sistema di caratteri delle materozze corrisponde a quello trovato in Indomitus, letteralmente alla lettera, come vedrai di seguito.

  • Spure A: Space Marine Assault Intercessor Squad
  • Sprue B: Necron Canoptek Scarab Swarms and Necron Warriors
  • Sprue D: Capitano degli Space Marine Primaris e Necron Overlord
  • Sprue E: Space Marine Outriders
  • Sprue F: Necron Skorpekh Destroyer e Necron Plasmacyte

Quindi, senza ulteriori indugi, Sprue A.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Sprue A

Il manuale di comando consiglia di creare prima la squadra di intercessori d'assalto, quindi inizieremo da lì.

Space Marine Assault Intercessor Squad

Diverso dal Scatola Indomitus nella misura in cui ottieni solo uno sprue di questi ragazzi rispetto a un paio - ma non è necessariamente una cosa negativa se odi avere molte miniature nella stessa posizione - gli Intercessors hanno quel classico aspetto di Space Marine e l'energia di cui ogni set iniziale da 40K ha bisogno .

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Intercessors Group

Questi ragazzi stanno benissimo; si ottiene un vero senso di azione e dinamismo con loro. Caricano, mirano, brandiscono le armi, non solo restano oziosi, aspettando di essere spinti avanti e indietro dentro e fuori dal combattimento. Vogliono arrivarci. Sono vibranti ed eccitanti e davvero dannatamente facili da mettere insieme.

Guida allo sviluppo degli Intercessors di Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition

Push-fit più un po 'di colla qua e là descrive meglio il processo con questi ragazzi. Anche se potresti metterli tutti insieme senza nemmeno aprire la colla, potresti voler mettere alcuni punti in alcuni punti, ma dipende interamente da te.

Sono facili e assolutamente perfetti per un principiante.

Successivamente, l'Intercessor Sergeant, e con lui arriva la prima scelta delle parti dei costruttori. Opzione A: una pistola requiem pesante o opzione B, una pistola al plasma e una spada a catena.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Intercessors Sergeants Build Guide

Un po 'di magia di PhotoShop dal Dark Wizard FauxHammer stesso rivela come possono apparire le due varianti di questo riquadro, l'opzione B a sinistra e A a destra.

Il libro consiglia di equipaggiare il tuo sarge con la sua spada a catena e la sua pistola al plasma da usare nelle missioni imminenti, poiché, dopotutto, la pistola al plasma è molto più potente.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Intercessors Sergeants Options

Personalmente, ho optato per l'opzione B perché, sai, spade a catena. Anche in questo caso, è stato un assemblaggio incredibilmente facile: si adatta a pressione con pochi punti di colla per garantire che tutto sia tenuto fermo per sempre.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Intercessors Sergeant

Ci sono una manciata di extra rimasti sullo sprue, inclusa una variante della corazza per il tuo Intercessor Sergeant (uno senza il badge a forma di scudo) che non è annotata nella guida alla costruzione, quindi è qualcosa di cui essere consapevoli se preferisci non mettilo invece sul tuo sergente.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Intercessors Group

Congelati in azione e resi in grande dettaglio, fianco a fianco, sembrano il boyband più letale dell'universo.

Con l'aggiunta del loro leader, gli Intercessors sono finiti! Ci sono pochissime linee di stampo o altri pezzi che potresti dover rimuovere, quindi una volta che sono tutti insieme sono pronti per iniziare a dipingere.

Fantastico. Allora, qual è il prossimo?

Starter Set di Warhammer 40,000 - Sprue B

Sprue B, che è inondato dalla stragrande maggioranza dei modelli Necron nella confezione, è il punto in cui il manuale dei comandi indirizza il lettore.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Sprue B

I guerrieri Necron spettrali e magri - e anche dall'aspetto relativamente fragile - attendono, insieme ai loro Scarabei Canoptek.

Necron Warriors

Questi ragazzi sono crudeli.

Il mio unico problema più grande è l'ultimo pezzo di assemblaggio che devi fare prima di attaccare il tuo Necron alla sua base. Ciò comporta attaccare un petto e attaccare la testa al resto del corpo. Sembra semplice? Sicuro.

È…?

No.

Quindi, poiché le braccia del tuo Necron devono essere attaccate alla parte interna del busto / schiena, della tua miniatura prima di attaccare il petto / la testa, e il tuo Necron tiene la sua arma attraverso il corpo, questo fa sì che quel componente torace / testa sia attaccato in alto il resto del corpo è davvero difficile, soprattutto perché la presa sul retro della parte anteriore del torace deve essere spinta su un piccolo piolo nella parte posteriore della cavità del busto. Fare questo quando il tuo piccolo scheletro robotico fa oscillare la sua arma sul petto è davvero imbarazzante.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Necron Build 1

A parte questo, e nonostante alcuni componenti davvero minuscoli (teste / volti e braccia sinistre) questi ragazzi non sono troppo terribili da mettere insieme. Pulirli, però, è un'altra questione. Con le linee di stampo su alcuni dei componenti più piccoli e tutte le teste sono attaccate alle porte di colata per il mento, ad esempio, eliminarle potrebbe essere un po 'una richiesta per un principiante.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Necron Warriors

Ma una volta che sei riuscito a metterli tutti assemblati, sembrano piuttosto belli.

Possiedono un diverso tipo di dinamismo rispetto agli Intercessori; i Necron non saltano e si legano, agitando spade a catena e sparando requiem. Invece, avanzano.

C'è una minacciosa sincronicità nell'unità: dieci robot spaziali simili a scheletri che marciano senza paura in avanti, spinti dal puro desiderio meccanico. Il loro contrasto con gli Space Marines è netto, ma hanno la loro energia oscura unica.

I Mine Warriors sono stati costruiti con i gauss flayers, come raccomandato dal libro stesso, sebbene ci siano abbastanza armi rimanenti (e teste di Necron, se è per questo, poiché ogni Necron Warrior viene fornito con una scelta di due teste) che ti lascia con una tonnellata di plastica in eccesso da fare come desideri.

Canoptek Scarab Swarms

In netto contrasto con i Necron Warriors con cui condividono uno sprue, i Canoptek Scarab Swarms sono un'unità eccezionalmente facile da assemblare.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Necron Canoptek Scarabs Group

Ci sono tre sciami nella scatola. Due hanno tre parti (un unico gruppo di scarabei, alcune rocce e la loro base) e uno ne ha solo due (gli scarabei e la loro base). Si tratta di tagliarli dalla materozza, unirli insieme e chiamarli fatti.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Necron Canoptek Scarabs Parts

Personalmente, non incollerei subito questi ragazzi alle loro basi, e dato che sono tutti a pressione, non c'è assolutamente alcun onere da parte tua di farlo. Quando si tratta di dipingere, troverai molto più facile fare un lavoro dignitoso dei piccoli gruppi di rocce su cui sono appollaiati gli scarabei se riesci a smontare il modello - il che non è un grosso problema.

Warhammer 40,000 Starter Set - Sprue D

Le cose iniziano a diventare uniche con Sprue D. Qui troverai l'imponente Necron Overlord e il bellissimo Primaris Captain, l'iconico guerriero che stringe la sua spada e lo scudo così sinonimo della Nona Edizione.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Sprue C 1
Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Sprue C 2

Capitano degli Space Marine Primaris

Dal rilascio di Indomitus, la comunità di Warhammer è stata inondata da alcuni degli splendidi e unici modelli presenti nel set. A mio modesto parere, ce ne sono due che spiccano su tutti gli altri: il Judicar e il Primaris Captain.

Le loro sculture sono stupende, i loro look sono straordinariamente unici e trasudano una presenza reale. Che il Edizione di comando viene fornito con il Primaris Captain è una grande caratteristica - condannare quei modelli meravigliosamente unici a Indomitus da sola sarebbe stata una farsa.

Ancora una volta, il builder ha delle opzioni con questo tizio, come mostrato di seguito in questa bella immagine fatta scorrere direttamente dal nostro Recensione di Indomitus. Il Capitano Primaris ha tre possibili teste: elmetto, elmetto con visiera sollevata e senza elmo. Il costruttore ha anche tre diverse opzioni con la base del Capitano: una base completamente panoramica che può avere un Necron sconfitto o alcuni detriti aggiuntivi attaccati ad essa, o un ammasso di rocce su cui può stare in piedi.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Primaris Captain Options
Teste, basi, ginocchia e dita dei piedi, ginocchia e dita dei piedi.

È facile da mettere insieme. Come tutto il resto in questa scatola, è più o meno a pressione, ma la sua favolosa scultura e base dinamica è ciò che distingue veramente il Capitano Primaris da tutto il resto in questa scatola.

Warhammer-40000-Starter-Set-Command-Edition-Space-Marine-Primaris-Captain-1

Sono andato con l'aspetto della visiera rialzata e ho sconfitto Necron sulla base per il mio Capitano Primaris. C'è qualcosa di un po 'medievale in lui che chiama davvero lo storico che è in me.

Comunque, 10/10. Il miglior modello di sempre. Acquista il set solo per questo ragazzo.

Necron Overlord

In una leggera deviazione dall'ordine in cui il Manuale di comando vorrebbe farti assemblare queste figure (il Necron Overlord è il modello finale che il manuale ti chiede di mettere insieme, appena prima della penultima missione introduttiva), passiamo ora al leader del Necron.

L'Overlord è per i Necron ciò che il Capitano Primaris è gli Space Marines: un leader imponente e imponente per dirigere le tue orde in miniatura avanti e indietro in battaglia. Ancora una volta, e proprio come ogni altro modello finora discusso in questo riquadro, ha una scultura impressionante. Attingendo a quel tradizionale aspetto orribile di scheletro di metallo così incarnato dai Necron, l'Overlord è drappeggiato nei dettagli che evoca negli occhi della mente le immagini degli antichi faraoni egizi.

È anche davvero dannatamente facile da mettere insieme.

Attaccare la testa può essere un po 'una sfida per qualcuno totalmente nuovo alla modellazione, poiché non è del tutto chiaro dalla guida come procedere.

Naturalmente, il libro ha semplicemente la componente della testa - che è attaccata a una parte della spalla e della parte superiore del braccio - e una freccia che punta verso il lato destro del busto. In verità, questo deve essere inserito tra il collo e la spalla e quindi ruotato leggermente per allinearlo correttamente. Non difficile da fare, semplicemente non evidente dalle istruzioni.

Warhammer 40,000 Starter Set - Sprue E

Nel nome di mantenere questi sprue in ordine alfabetico per questo articolo, ora sto giocando velocemente e liberamente con l'ordine di costruzione che va di pari passo con le missioni nel Manuale dei comandi. Il libro vuole che tu costruisca gli Skorpekh Destroyer e un pezzo di terreno per una particolare missione prima di affrontare gli Outriders su Sprue E, ma per mantenerli nella giusta sequenza, Sprue E è il prossimo.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Sprue D

Bici!

Space Marine Primaris Outriders

Mi sono sempre chiesto quale sarebbe stato l'uso delle pistole montate su motocicletta su un campo di battaglia. Immagina di provare a manovrare una bicicletta, un paio di pistole montate e impugnare una spada a catena allo stesso tempo, assicurandoti nel contempo di lodare l'Imperatore dell'umanità con ogni sporco Xenos che hai abbattuto. Parla di multi-tasking. Ma dopo aver messo insieme questi ragazzi, ho capito.

Sono lì per guardare eccezionale.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Space Marine Primaris Outriders
Bike go vroom.

Lo vedo già: i circuiti Necron friggono mentre il loro sguardo in prima linea in soggezione verso gli Space Marine Outriders mentre cercano disperatamente di calcolare come potrebbero mai sperare di sembrare formidabili.

Fresco di uno degli sprue più grandi nella confezione arrivano tre tosti montati sulla bici. Non hai opzioni con questi ragazzi: sono due ragazzi con gli elmetti che agitano spade a catena e un tizio che brandisce un requiem con la testa scoperta. Ma questi ragazzi sono così carini che non mi interessa.

Di tutti i modelli nella confezione, questi sono quelli per cui dovrai lavorare. Fusi alle loro porte di colata come il ferro saldato al ferro, tagliare questi tipi dalla materozza era un compito, e sbarazzarsi di tutte quelle linee di stampo e piccoli noduli di plastica rimanente era un lavoro duro. È stato un buon lavoro la stragrande maggioranza dei tagli che dovevano essere fatti allo sprue per fare in modo che questi ragazzi non richiedessero troppa delicatezza.

Tuttavia, ti verrà lasciato un piccolo spazio vuoto al centro di ogni bici, il che potrebbe essere fastidioso per te. Per fortuna, almeno ce n'è già una guida brillante su come riempirli disponibili, quindi non è come se dovessi andare lontano per scoprire come riempire quelle crepe sottili nelle sculture.

Starter Set di Warhammer 40,000 - Sprue F

Il manuale di comando ti chiederà di costruire gli Skorpekh Destroyer e Plasmacyte appesi tra i bordi di questo sprue prima di affrontare gli Outriders.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Sprue E

In definitiva, l'ordine in cui decidi di mettere insieme queste minacciose macchine robotiche per la morte ha poco a che fare con te.

Cacciatorpediniere Necron Skorpekh

Gli Skorpekh Destroyer sono una di quelle unità che ha lasciato sbavare i geek ovunque. Sono tirannici treppiedi armati di lame, che corrono avanti e indietro sul campo di battaglia, devastando la linea di battaglia del tuo nemico e lasciandosi dietro ragnatele di sangue e sangue.

Ma per quanto siano fantastici questi ragazzi, gli Skorpekh Destroyer sono una vera seccatura da mettere insieme - e la ragione di ciò si riduce a due componenti che condividono tutti: la loro testa e le loro spine / fianchi.

Su tutti e tre i modelli, ognuno ha un componente colonna vertebrale / fianchi che è fissato al modello tramite un foro che viene spinto su un piolo all'interno del busto del modello. Nella guida all'assemblaggio non è davvero chiaro in che modo questo debba essere attaccato alla miniatura, e poiché ogni colonna vertebrale non è diritta, se riesci ad attaccarlo al tuo modello nel modo sbagliato e poi prova ad attaccare le sue gambe, non si allineeranno con i fori sulla base.

Se riesci a mettere la componente colonna vertebrale / fianchi al contrario, come ho fatto io con uno di questi ragazzi, un segno rivelatore che potresti aver sbagliato la parte è che quando provi ad attaccare il petto / testa rivolti in avanti al resto del modello, le due metà del busto non si toccheranno, quindi fai attenzione.

Per quanto riguarda le teste, la zucca di ogni modello dovrà essere girata attorno al corpo e alla spalla per farla sedere nel posto giusto, un'altra cosa che non è ovvia dalla guida su cui un principiante potrebbe inciampare. Ricorda: sii gentile e paziente con la plastica e ci arriverai.

Necron Plasmacyte

Proprio come i Canoptek Scarabs, il Plasmacyte è un gioco da ragazzi. Composto da quattro parti (un lato sinistro, un lato destro, un'armatura che va oltre la parte superiore della figura e, ovviamente, la sua base), questo piccolo robot allampanato si unisce con la stessa facilità come i suoi affannosi parenti su Sprue B.

Non è molto da guardare, però, e c'è un piccolo spazio sotto la sua sonda spaziale aliena-y cosa che presumo dovrebbe essere la sua faccia (FauxHammer, il grande nerd, mi dice che in realtà si chiama a proboscide, quindi abbiamo imparato tutti qualcosa oggi). Ci sono anche un paio di linee di stampo che dovrai affrontare, ma niente che non hai già affrontato a questo punto nella scatola.

Che il modello sia ancorato a un po 'di scenario integrato è bello. Sono un fanatico di tutto ciò che fa sembrare un modello un po 'più integrato nel suo ambiente in quanto aiuta davvero a dare vita alla figura - e con il Plasmacyte, che non è la figura più interessante da guardare, anche l'aggiunta di un albero di detriti aiuta ad aggiungere un po 'di vita a un modello altrimenti abbastanza semplice.

E con questo, sono tutte le miniature assemblate!

Quindi, rispetto a Indomitus, il Warhammer 40,000 Command Edition è giù lo Space Marine Judicar, Primaris Chaplain, Primaris Ancient, Blade Guard Veterans, Eradicators e Necron Canoptek Reanimator, Cryptothralls, Plasmancer e Skorpekh Lord.

Questo è un po 'un peccato, poiché questi sono alcuni dei modelli di spicco di Indomitus. Sarebbe stato bello avere, diciamo, un Judicar e un Canoptek Reanimator, o il Chaplain and the Plasmancer, solo per un po 'di pepe in più.

Ma hey, immagino che sia il prezzo da pagare per essersi persi Indomitus.

Recensione del set iniziale di Warhammer 40,000 Command Edition - Terreno

Una delle funzionalità progettate per impostare l'estensione Warhammer 40,000 Command Edition oltre agli altri prodotti di questa gamma - e al suo potente predecessore - c'è l'inclusione di una serie di pezzi di terreno a innesto. Mentre gli acquirenti del Reclutare e Elite Le edizioni devono accontentarsi di demolire una, uh, scatola di cartone pieghevole, proprietari di Edizione di comando possono fare in modo che i loro minuscoli soldati facciano la guerra su alcuni tratti di terreno sostanziali e dettagliati.

Progettati per dare vita alle tue prime battaglie nel 41 ° millennio creando rapidamente un intricato diorama di distruzione, questi pezzi di terreno sono così facili da mettere insieme che a malapena hanno bisogno di istruzioni. Se tu sei super nuovo per l'hobby e super Non sei sicuro di tagliare e assemblare le tue prime miniature, potresti persino voler iniziare la tua prima incursione nella costruzione e nell'assemblaggio qui, poiché è molto improbabile che tu rompa qualcosa su uno di questi sprue dato quanto sono solidi tutti i componenti.

Sono anche molto facili da scendere dalla materozza, sia per quanto sono grandi le singole parti, sia perché ci sono molti bordi piatti per i componenti del terreno da recintare. Anche le parti a incastro funzionano bene e si sentono come se si tenessero saldamente, anche se, ovviamente, potresti volerlo comunque incollare se preferisci.

Ci sono 12 pezzi di terreno inclusi in questo set, sparsi su quattro sprue:

  • 2 x grandi pareti con piani superiori
  • 2 x muretti
  • 1 x Thermo-Exchanger Shrine (come sarebbero le torri d'acqua se avessero lo stesso team di progettazione di Wolfenstein: The New Order)
  • 7 x tubi del carburante di varie lunghezze

Starter set di Warhammer 40,000 - Terrain Sprue A

Terrain Sprue A ti offre una manciata di parti grandi e solide a innesto per creare un set di due rovine: un grande muro con una piccola sezione di pavimento in rovina del primo piano da cui i tuoi soldati possono far piovere il fuoco, e un più piccolo, più basso muro dietro il quale possono accovacciarsi.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Terrain Sprue A

Questi sono così facili da mettere insieme che ho appena guardato la guida alla costruzione (anche se una è disponibile alle pagine 60-61 del Manuale dei comandi).

Set iniziale di Warhammer 40,000 - Terrain Sprue B

Proprio come Terrain Sprue A, Terrain Sprue B ti offre anche tutto il necessario per creare un altro set di rovine. Simile al terreno che può essere costruito con Sprue A, con Sprue B puoi creare un altro muro di grandi dimensioni con una sezione leggermente più grande di pavimento in rovina del primo piano e un altro muro più piccolo e inferiore.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Terrain Sprue B

Ancora una volta, metterli insieme è intuitivo, sebbene una guida sia disponibile nel Manuale dei comandi (pagine 60-61).

Starter set di Warhammer 40,000 - Terrain Sprue C

Il terreno Sprue C costruisce assembla il santuario termo-scambiatore, qualunque sia uno di questi. Rispetto agli altri terreni nella scatola, questo è il pezzo che spicca davvero, semplicemente perché è così diverso da tutto il resto.

Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition Terrain Sprue C

Sarebbe fantastico nel mezzo di un campo di battaglia come punto di comando o obiettivo per far combattere i tuoi soldati del lontano futuro. È leggermente più complicato da costruire rispetto agli altri pezzi di terreno nel set, ma è semplicemente perché ci sono più parti e alcuni pezzi più piccoli (la guida è a pagina 67 del Manuale dei comandi).

Warhammer 40,000 Starter set - Terrain Sprue D

Infine, Terrain Sprue D ti offre tutto ciò di cui hai bisogno per creare una serie di tubi del carburante. Ciascuno è composto da due metà speculari, quindi l'assemblaggio è semplicemente un caso di trovare i due bit di patch e unirli insieme (sebbene le istruzioni per costruirli si possano trovare a pagina 55 del Manuale dei comandi).

I pezzi del terreno stessi danno il tono cupo a 40K per chi non lo sapesse, e sono coperti di dettagli che li aiutano davvero a dar loro vita. Dalle orribili incisioni di teschi di servitori, segni di danni da battaglia e iscrizioni di testo a fili e livelli quasi steampunk di cavi, prese e valvole, questi pezzi di scenario ti aiuteranno a apparecchiare rapidamente e facilmente la tavola può essere preparata per la carneficina nel 41 ° millennio.

Anche se potrebbero non essere i pezzi di terreno più visivamente impressionanti o imponenti Workshop sui giochi hanno mai prodotto, questi sono comunque alcuni pezzi decenti di kit da campo di battaglia che ti aiuteranno davvero a dare vita ai tuoi primi giochi di 40K e aiuteranno a insegnare ai principianti le basi su copertura, arrampicata e ostacoli sul campo di battaglia - e sicuramente, dato che questo è lanciato a principianti assoluti, questo è ciò che è importante qui.

Tuttavia, vale la pena notare che i tubi e il Santuario di scambio termico lavorano insieme al terreno esistente basato su tubi modulari come i condotti al plasma.

Fare clic su questo collegamento e acquistare i propri hobby da Element Games per il Regno Unito e l'Europa supportare FauxHammer.com - Usa il codice "FAUX2768"Alla cassa per doppi punti premio.

Annuncio di giochi element

I nostri negozi affiliati / hobby

Supporta FauxHammer.com su Patreon

Diventa un Patrono!

Recensione del set iniziale di Warhammer 40,000 Command Edition - Playtesting

Prima di continuare a leggere, se non sei interessato al gioco e solo alle miniature, come ho accennato altrove nell'articolo, potresti dare un'occhiata a raccogliere il Edizione Elite dei nuovi set di partenza poiché ci sono meno cose basate sul gioco incluse lì, e ti farà risparmiare un po 'di denaro, anche se queste missioni sono ancora presenti nel Manuale Elite se dovessi cambiare idea in un secondo momento.

Sono un principiante assoluto di Warhammer 40.000. L'ultima volta che ho giocato a un gioco avevo circa dieci anni e stavo in piedi in un minuscolo Workshop sui giochi (non che ce ne sia di altro tipo) nella mia città natale, comandando un gruppo di Space Marine contro mio padre - che stava giocando una razza Xenos che ho dimenticato da tempo - sotto l'occhio vigile di un disadattato interno che mi stava dando le basi su come giocare.

Questo è successo poco dopo l'uscita della Quarta Edizione, e sedici anni fa ero troppo giovane per capire davvero cosa stava succedendo - anche se mi sono divertito e ho cercato di convincere alcuni dei miei amici collezionisti di Warhammer a combattere con la mia T ' au con diversi livelli di successo. Un amico era così infuriato che le armi della mia fanteria T'au avevano una portata di 30 "che ha prontamente srotolato il nastro di misurazione di tre metri che avevamo e ha dichiarato che per rendere le cose più giuste i requiem dei suoi Space Marines avrebbero dovuto avere un raggio equidistante da quello completamente distrutto. metro A nastro.

Ma dal 2004 sono trascorsi molto tempo ed edizioni. Ora, nel 2020 e con l'alba della Nona, è stata creata una nuova serie di regole e nuovi modi di giocare. Poiché la funzione principale di questa scatola è quella di far giocare le persone a Warhammer 40,000 Nona Edizione, penso sia giusto che ne esaminiamo ogni possibile aspetto.

Il Manuale dei comandi contiene sei missioni facili da giocare progettate per introdurre lentamente e delicatamente i giocatori al gioco ea tutte le sue regole. Così ho sistemato il tabellone da gioco, il terreno e le figure (vergognosamente non verniciate), il Manuale dei comandi e il regolamento di fronte ai due più grandi niubbi da 40K che conosco: io e la mia ragazza, Lizzie.

Il set viene fornito con due schede tecniche a doppia faccia che contengono tutte le informazioni statistiche necessarie per iniziare a giocare con le unità nella scatola. Sono abbastanza facili da seguire se usati insieme al Manuale dei comandi, che spiega tutte le abbreviazioni e il modo in cui i numeri funzionano insieme. Ogni unità dettagliata nelle schede tecniche è inoltre dotata di un piccolo paragrafo di confusione narrativa per legare le unità all'universo immaginario più ampio.

Sono abbastanza concisi da permettere a un principiante di mettersi a proprio agio, e con ognuno di noi dotato di una scheda tecnica e del manuale di comando aperto, eravamo pronti per iniziare.

Così iniziarono le battaglie tra gli Space Marines di Roburte Guillethwaite ei Necron della dinastia Lizzekh.

Recensione del set iniziale di Warhammer 40,000 Command Edition - Introduzione al rapporto di battaglia

Sulle pagine del Manuale di comando sono distribuite sei missioni di ruote di addestramento, ognuna destinata a essere un trampolino di lancio sulla strada per comprendere i meccanismi della Nona Edizione.

Con ogni missione, nuove regole e funzionalità vengono introdotte lentamente in modo che dalla missione 6, i giocatori avversari possano provare a battersi a vicenda in sottomissioni in una vera partita di Warhammer 40,000.

  • La missione 1 si concentra sulle prime due fasi di ogni turno: movimento e tiro
  • La missione 2 è incentrata sulle fasi tre e quattro: carica e lotta, quindi introduce il combattimento ravvicinato
  • La missione 3 si concentra sullo spostamento su e intorno al terreno
  • La missione 4 introduce la fase del morale per il combattimento, vedendo quale delle tue unità voltare la coda e fuggire
  • La missione 5 introduce salvataggi invulnerabili e altre funzionalità per aiutarti a comprendere meglio i tuoi potenti eroi del personaggio
  • La missione 6 mette alla prova tutto ciò che hai imparato.

Ora, i giocatori esperti (o chiunque abbia acquistato questo set e abbia guardato il contenuto delle Regole, se è per questo) noteranno che in realtà mancano due fasi da questo elenco: una fase di comando, che arriva proprio all'inizio di ogni turno , e la fase Psichica che va inserita tra le fasi Movimento e Tiro. Questi non sono inclusi in queste missioni poiché nessuna delle unità disponibili in questo set ha abilità che possono essere usate in queste fasi.

Quindi, per mettere alla prova questi aspetti e cercare di convincere alcuni lettori con eserciti splendidamente dipinti che non sono mai stati usati per ridurre in polvere un nemico per dare una possibilità a giocare alla Nona Edizione, quello che segue è un rapporto di battaglia per ciascuno dei le missioni.

Questi rapporti di battaglia raccontano gli eventi di ogni missione mentre si svolgevano sul tavolo mentre Lizzie e io stavamo giocando, ma scritti in un modo più narrativo ed emozionante per tenerti tutti agganciati e tifare per la tua squadra preferita: gli Space Marines di Roburte Guilleman ei Necron della dinastia Lizzekh (immagina un Robute Guilleman peloso che non si fa la barba da tre settimane e alcuni Necron gotici con un rossetto rosso assassino e un eyeliner affilatissimo).

Sono anche progettati per mostrarti che 40K può essere facile e divertente anche per i totalmente inesperti. Prima di questi giochi della nona edizione, l'esperienza di gioco cumulativa da tavolo che Lizzie e io abbiamo avuto tra noi consisteva in una manciata di giochi di Magic the Gathering: Arena of the Plainswalkers, alcune sessioni di Dungeons and Dragons e un paio di campagne di Dungeon Quest. Questo è tutto. Quindi, se possiamo farlo - e divertirci a farlo - allora sicuramente puoi farlo anche tu.

Se non ti ho convinto, puoi sempre saltare la sezione del playtest facendo clic su questo link e saltando alla sezione successiva. Ci vediamo lì!

Missione 1: primo contatto

“Durante l'esplorazione del territorio nemico, una squadra di intercessori d'assalto è vittima di un'imboscata da parte di Necron Warriors. Senza esitazione, gli Space Marine si preparano a combattere l'imboscata e a riorganizzarsi con il resto dei loro fratelli.

Warhammer 40,000 Command Manual (Pagina 44)

La prima missione della serie in sei parti per principianti è semplice: tre Assault Intercessors si affrontano contro cinque Necron Warriors su un tabellone di gioco vuoto. Gli Assault Intercessors devono raggiungere il bordo del tabellone che i Necrons stanno proteggendo. I Necron devono fermarli. La missione riguarda le basi essenziali: muoversi e sparare, e questo è tutto ciò che il Manuale dei comandi ti consente di fare.

È fondamentalmente il classico gioco inglese all'ora di pranzo del liceo British Bulldog.

Ora, a seconda di quanto fosse schifosa la scuola statale in cui sei andato, questo gioco da cortile avrà coinvolto vari livelli di violenza e traumi a lungo termine. Per me, mettere a confronto tre Space Marine con la motosega contro una coorte di Necron arrabbiati armati di pistole gauss riporta alla mente alcuni bei ricordi - e giocare in questo modo significa che ho meno probabilità di finire nei guai con la mia testa dell'anno per aver accidentalmente colpito un altro studente fuori.

Quindi, schieriamo le nostre unità come indicato dal manuale: tre Assault Intercessors su un lato del tabellone e cinque Necron Warriors sull'altro. E proprio così, inizia la battaglia.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Mission 1 1

Necron Turn 1

Secondo il manuale, i Necron della dinastia Lizzekh sono stati i primi. Spostando due del loro numero in avanti di qualche centimetro secondo la loro scheda tecnica, i Necron lanciarono una raffica di fuoco di Gauss Flayer sui tre Space Marine in agguato pochi istanti dopo. Con una portata di 24 pollici, i Marines non avevano dove scappare.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Mission 1 2

I dadi favorivano i Necron, e solo nel primo turno gli Intercessors sui fianchi sinistro e destro della linea degli Space Marine in avanzamento furono sganciati a una ferita ciascuno.

Space Marine Turno 1

La fortuna degli Assault Intercessors non è migliorata a loro volta. Ognuno colse il suo spazio nella linea Necron, gli Intercessors si precipitarono in avanti, sparando con le loro pistole requiem, ma nemmeno un colpo collegato ai Necron sul vicino orizzonte.

Necron Turn 2

Galvanizzati dal loro successo iniziale, i Necron hanno scavato e hanno fatto piovere un'altra raffica di fuoco sugli Space Marines.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Mission 1 3

Questa volta, però, non sono stati così fortunati, e mentre alcuni colpi si sono collegati, il valore di salvataggio (Sv) degli Space Marine di 3+ li ha tenuti in piedi.

Space Marine Turno 2

Come prima, con il fuoco gauss che cadeva intorno a loro, gli Assault Intercessors continuarono la loro carica costante verso la linea Necron, spostando tutti il loro massimo di 6 "attraverso il campo.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Mission 1 4

Ora a breve distanza dalla loro meta, gli Space Marine hanno aperto il fuoco con rinnovato vigore, e uno dei Necron che bloccava il fianco destro dell'avanzata degli Space Marine è stato ucciso.

Necron Turn 3

Qualsiasi senso di trionfo per gli Space Marine fu di breve durata, poiché pochi istanti dopo aver ucciso il suo nemico, l'eroe intercessore fu ucciso dall'indomabile e risoluta linea Necron.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Mission 1 5

Percependo che la marea stava cambiando a loro favore, i Necrons scatenarono un'altra raffica di fuoco sullo Space Marine già ferito sul fianco sinistro dell'avanzata degli Intercessors. L'armatura dell'Imperium è la migliore di tutte le galassie, però, e quei colpi che si collegavano rimbalzavano senza ulteriori ferite.

Turno 3 degli Space Marine

Non volendo rischiare ulteriori perdite, gli Intercessori d'assalto, in inferiorità numerica, hanno preso una pausa. Approfittando della meccanica Advance, i rimanenti Intercessors si sono lanciati attraverso la linea Necron con tiri D6 aggiunti alle loro consuete statistiche di movimento di 6 ″ e sono sfuggiti all'imboscata.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Mission 1 6

Una vittoria ravvicinata per gli Space Marines e una quasi sconfitta per i Necrons lascia il punteggio di 1-0 agli Space Marines.

Missione 1: Riepilogo

Il gioco è stato veloce, ogni turno richiedeva solo pochi secondi grazie alle poche figure sul tabellone. Il movimento e le meccaniche di tiro spiegate nella prima missione sono facili da comprendere e spiegate in modo semplice. Niente è opprimente. Un inizio stellare.

Missione 2: contro lo sciame

“Quando il suono della battaglia può essere sentito in lontananza, un Capitano Primaris si precipita in aiuto dei suoi fratelli. Presto scopre uno sciame di scarabei Canoptek che si trova tra lui e la squadra di intercessori d'assalto. Senza esitazione, alza la spada e inizia a lanciarsi nella mischia: questa battaglia sarà determinata dal taglio e dalla spinta del combattimento ravvicinato ".

Warhammer 40,000 Command Manual (pagina 49)

La seconda missione introduce non solo quel bellissimo modello Primaris Captain sul tavolo da gioco, ma anche la fase di combattimento: estenuanti combattimenti corpo a corpo. Questa volta, l'obiettivo è semplice: annienta il tuo nemico finché solo uno di voi rimane in piedi.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Mission 2 1

Necron Turn 1

Con i Necron in azione per primi, furono i soldati della dinastia Lizzekh ad avere la possibilità di introdurre le due nuove fasi insegnate in questa missione: Carica e Attacco. Affondando il loro massimo di 10 pollici su tutta la linea e poi tirando un enorme 12 per la loro carica, i tre Sciami di Scarabeo Canoptek si avvicinarono al Capitano Primaris, digrignando le mandibole.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Mission 2 2
Caricare!

E graffiarono e mordevano, riuscendo a infilarsi sotto l'armatura del Capitano e infliggere una singola ferita al leader degli Space Marine. Ma, secondo le regole della fase di combattimento, il Capitano poteva vendicarsi e infliggere tre ferite schiaccianti allo sciame che lo aveva ferito.

Space Marine Turno 1

Scatenando la giusta furia della Terra Sacra sugli odi Xenos, il Capitano Primaris usò la sua fase di Attacco per distruggere lo Sciame di Scarabeo che aveva precedentemente ferito.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Mission 2 3
Circondato.

Nonostante i loro sforzi migliori e più selvaggi, i dadi non favorirono i rimanenti Sciami di Scarabei e non riuscirono a ridurre ulteriormente le ferite del Capitano Primaris.

Necron Turn 2

Ora rinchiusi in frenetici combattimenti ravvicinati, gli Sciami degli Scarabei digrignavano e rosicchiavano il Capitano Primaris, ma senza successo. Molto più resistenti e rivestiti di un'armatura superiore agli scarabei Necron, ancora una volta non riuscirono a ferire ulteriormente il Capitano.

Il Capitano Primaris si scagliò di nuovo contro i Canoptek Scarabs con la sua spada potenziata, uccidendo un altro degli Sciami e lasciandone solo uno in piedi.

Space Marine Turno 2

Sostenuto da una quasi vittoria, il Capitano Primaris attaccò di nuovo, portando la sua spada potenziata ad arco attraverso lo Sciame dello Scarabeo, ma con scarso effetto. Mentre lo Sciame rimanente ha subito una singola ferita, hanno reagito duramente, sferrando più colpi sul Capitano Primaris che sono stati salvati all'ultimo momento dalla sua armatura.

Necron Turn 3

Continuando a deridere il Capitano, gli Scarabei si rifiutarono di rinunciare al loro assalto. Nonostante abbia colpito due volte il Capitano, ancora una volta la sua armatura lo ha salvato da ulteriori lesioni.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Mission 2 4

Il Capitano, tuttavia, ebbe più fortuna. Facendo oscillare ancora una volta la spada, inflisse un'ulteriore ferita allo Sciame dello Scarabeo, riducendolo a sole due Ferite.

Turno 3 degli Space Marine

A questo punto, la vittoria del Capitano dei Primaris sembrava assicurata. Alzando la sua lama un'ultima volta per colpire il suo nemico robotico, il valoroso Space Marine colpì con forza e precisione devastanti i rimanenti Scarabei Canoptek, infliggendo le ultime due ferite necessarie per distruggerli definitivamente.

Warhammer 40,000 Starter Set: Command Edition Review Mission 2 5
Un vincitore solitario.

2-0 per gli Space Marine di Roburte Guillethwaite, c'è ancora tempo per il ritorno dei Necron della dinastia Lizzekh, con quattro missioni rimanenti.

Missione 2: Riepilogo

L'introduzione al combattimento corpo a corpo non è stata così divertente o entusiasmante come la missione precedente, poiché la battaglia si riduce ai due giocatori che lanciano semplicemente i loro dadi Attacco, Colpo, Ferita e Salvataggio l'uno contro l'altro più e più volte fino a quando uno dei i due infliggono le ferite necessarie per far cadere l'altro. Inoltre, i lati non sembravano molto equilibrati. Fin dall'inizio, sebbene il Capitano Primaris sia in inferiorità numerica, gli Scarabei Canoptek non hanno mai avuto molte possibilità.

Missione 3: Agents of Annihilation

“Un gruppo di Skorpekh Destroyer è entrato nella mischia con l'ordine di sradicare completamente gli Space Marine. A una squadra di intercessori d'assalto è stato ordinato di resistere a una posizione difendibile, facendo guadagnare agli Space Marines il tempo per lanciare un devastante contrattacco ".

Warhammer 40,000 Command Manual (Pagina 56)

Ora, con un tubo del carburante che attraversa il centro del campo di battaglia, i Necron della dinastia Lizzekh e quelli di Roburte Guillethwaite sono impegnati in una corsa contro il tempo. La battaglia dura otto turni, quattro ciascuno. I Necron devono annientare gli Space Marines e gli Space Marine devono sopravvivere fino allo scadere del tempo. Con l'aggiunta di un tubo del carburante al centro del campo di battaglia, questa missione è progettata per insegnarti come muoverti su e intorno al terreno, penetrazione dell'armatura e danni multipli.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 3 1
La missione 3 è la prima missione che introduce il terreno sotto forma di un tubo del carburante.

Necron Turn 1

In quanto unità solo corpo a corpo, gli Skorpekh Destroyer devono spostarsi nel raggio degli Intercessors prima che possano iniziare ad attaccarli.

Apertura del gioco.

Scorrendo in avanti sulle gambe di metallo, invece di dirigersi direttamente verso il tubo, le unità Necron della dinastia Lizzekh optano invece per girarci intorno.

Space Marine Turno 1

I cinque Intercessori d'assalto avanzano timidamente, solo così alcuni di loro sono nel raggio d'azione per sparare alcuni colpi di pentola ai cacciatorpediniere che si fanno strada intorno al tubo del carburante: potrebbero dover fuggire dalla battaglia se necessario.

Dei due a tiro - un sergente e uno dei suoi uomini - solo il sergente riesce a sferrare un colpo e applicare una sola ferita alla devastante lama di falciatura iperfase. Con una caratteristica AP di -4, quest'arma significherà che qualsiasi tiro salvezza degli Intercessori di salvataggio +3 sarà discutibile. Questo ragazzo deve essere eliminato il prima possibile.

Necron Turn 2

Tristi, determinati e del tutto imperturbabili per le sparatorie degli Space Marines nel turno precedente, i cacciatorpediniere Skorpekh a tre punte si avvicinano ulteriormente agli Space Marines. Non attaccano, ma ora sono più vicini che mai.

Space Marine Turno 2

Gli Space Marines si allontanano di pochi passi dai cacciatorpediniere girando intorno al tubo del carburante e alzano le pistole per sparare di nuovo. Questa volta, quattro delle cinque armi degli Intercessors provengono da una raffica di fulmini.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 3 3

Tutti i colpi mancano i loro obiettivi. Con una sola ferita inflitta ai cacciatorpediniere Necron Skorpekh, gli Space Marine hanno un disperato bisogno di perdere tempo, ma i guerrieri sfrenati sono ora a pochi passi dai coraggiosi terrestri.

Necron Turn 3

Con un'ultima mossa, i cacciatorpediniere Skorpekh vengono portati al comando degli Intercessori d'assalto. Con un tiro di Carica di 7, tutti e tre i Necron dalle molte membra entrano nell'unità degli Space Marine. Il sergente ei suoi due uomini al fronte dell'unità sono immediatamente impegnati.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 3 4

Il sergente non dura abbastanza a lungo da gridare. Con il massimo dei tiri per Colpire e Ferire inflitti al sergente condannato, la salvezza è impossibile e cade davanti alla fenditura dei devastanti doppi trebbiatori iperfasi del Distruttore.

Anche se il sergente non vive abbastanza a lungo per vederlo, l'uomo accanto a lui è diviso in due con un solo colpo della devastante lama di falciatura iperfase, riducendo gli Intercessori d'assalto da 5 a 3.

L'ultimo Space Marine impegnato nel raggio di mischia cerca di reagire, ma i suoi colpi sono troppo deboli per perforare l'armatura dello Skorpekh Destroyer.

Turno 3 degli Space Marine

A questo punto, è senza speranza. Gli Intercessors, sebbene coraggiosi e valorosi, sono irrimediabilmente sconfitti dagli imponenti Skorpekh Destroyer. Troppo vicini per cercare di fuggire, e anche con il tempo quasi scaduto, non possono fare altro che scendere a combattere. Bloccati in un futile e devastante combattimento corpo a corpo, i condannati Intercessors sparano alcuni colpi senza speranza con le loro pistole prima di colpire i loro nemici metallici con le loro spade a catena.

Anche la loro ultima accusa è patetica. I loro colpi rimbalzano innocui sui Distruttori, e i loro attacchi con le spade a catena non riescono nemmeno a rompere la loro armatura. La forza superiore e le armi degli Skorpekh Destroyer pagano i rimanenti Intercessor con brutale efficienza praticata, la statistica di -4 AP sulla lama di mietitura iperfase del Destroyer nega ai suoi bersagli la dignità di un tiro salvezza.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 3 5

Quando l'ultimo Intercessore cade, i Distruttori Skorpekh vincono, inzuppati del sangue delle loro vittime.

Missione 3: Riepilogo

Proprio come i Necron Canoptek Scarab Swarms nella missione precedente, gli Space Marines Assault Intercessors non hanno mai avuto davvero una possibilità. Non appena i cacciatorpediniere sono entrati nel raggio di mischia, non c'era speranza per loro. La guida fa un buon lavoro nel guidarti attraverso i bonus e le penalità applicate da alcune armi, anche se, in questo caso, erano tutte a favore dei Necron e gli Intercessori d'assalto sono stati fatti a pezzi.

2-1. I Necron stanno tornando in auge.

Missione 4: impegno rapido

“Dopo essersi riuniti, gli Space Marine hanno chiamato rinforzi per aiutarli nelle prossime battaglie contro i Necron. Una squadra di Outrider è stata inviata come risposta immediata con l'ordine di ingaggiare il nemico, ma non essere trattenuto in una battaglia prolungata ".

Warhammer 40,000 Command Manual (pagina 62)

Un'altra corsa contro il tempo, questa volta gli Space Marine Outriders devono durare otto turni - di nuovo quattro per ogni fazione - mentre i Necron Warriors e gli Scarab Swarms tentano di strapparli dalle loro biciclette. Con molti modelli e terreni alternativi sul tabellone, la Missione 4 introduce nuove regole del terreno e la fase di Morale e le relative prove di attrito.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 4 1

Questa missione introduce la fase del morale: ogni volta che un'unità subisce una perdita in un turno, deve superare un controllo per vedere se un ulteriore modello fugge o meno dal campo per la paura.

Space Marine Turno 1

Nonostante fossero infernalmente in inferiorità numerica di oltre quattro a uno, i Primaris Outriders iniziarono la battaglia con sicurezza. Facendo oscillare le bici per affrontare i Necron Warriors, hanno scatenato una salva mortale con i loro fucili a doppia otturazione montati sulla bici.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 4 2

Sebbene alcuni dei colpi fossero collegati, alcuni salvataggi fortunati dei Necron hanno impedito loro di subire perdite. Imperturbabili, gli Outrider accesero i motori e caricarono, con le gomme che urlavano, in mischia. Brandendo le loro spade a catena, gli Outrider ei Necron si ammassarono l'uno nell'altro e due Necron furono abbattuti.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 4 3
Chaaaaarge!

Insensibili uomini di metallo (con una statistica di Leadership di 10+), i Necron non furono turbati dalle loro perdite e si prepararono a combattere.

Necron Turn 1

Disastro! Gli Outrider avevano calcolato male la velocità con cui gli Sciami di Scarabeo Canoptek sarebbero stati in grado di avvicinarsi a loro.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 4 4
Sta per accadere qualcosa di spiacevole…

Affondando al massimo e iniziando una carica con un tiro di 11, i minuscoli mostri di metallo arrivarono a sciamare tra i detriti dell'edificio in rovina. Gli Scarabs hanno interrotto l'unica via di fuga degli Outrider, bloccandoli tra i Necron Warriors, le rovine dell'edificio e il bordo del tabellone!

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 4 5

Gli indomabili guerrieri Necron saltarono addosso a uno dei tre motociclisti, ferendolo due volte con successo. Altre due ferite vennero dagli Scarabs che brulicavano alle spalle dei motociclisti, e il primo dei Primaris Outriders cadde su mandibole metalliche spezzate.

I motociclisti reagiscono, scagliandosi di nuovo con le spade a catena, abbattendo un altro guerriero Necron. Galvanizzati dal loro sergente e dalla sua statistica di Leadership 8+, i restanti due Outrider rimasero saldi e continuarono a combattere, mentre i Necrons marciavano in avanti, imperturbati dal massacro.

Space Marine Turno 2

Saltando direttamente alla fase di Combattimento, i Primaris Outriders sono riusciti ad abbattere un altro Necron Warrior, ma fu presto evidente al loro ritmo attuale che non avrebbero ucciso abbastanza per sfuggire alla morte.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 4 6

Quando i Necrons contrattaccarono, gli Scarab Swarms caddero sull'Outrider rimasto, tirando tre 6 per colpire e garantendo tre ferite all'Outrider. Seguito da altri 3 tiri per ferire riusciti, l'Outrider già ferito non poteva sperare di salvarsi da un simile assalto e cadde.

Entrambe le parti rimasero cupe e risolute, superando di nuovo la fase del morale, sebbene ogni speranza di sopravvivenza per l'Outrider Sergeant fosse in rapida crescita.

Necron Turn 2

Una pioggia di attacchi Necron cadde dai Guerrieri che bloccavano la strada, ma la robusta armatura dell'Outrider Sergeant lo salvò da eventuali ferite. I tre sciami di Scarabei Canoptek, invece, sono troppo veloci per lui e riescono a infliggere una ferita al Sergente.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 4 7

Il Sergente reagisce con tre ferite su uno degli Sciami di Scarabeo e, sebbene non sia stato sufficiente per distruggerlo completamente, lo Sciame è stato gravemente paralizzato.

Turno 3 degli Space Marine

Adesso o mai più per il sergente. I suoi uomini morti intorno a lui, le loro biciclette e i cadaveri brulicanti di Scarabei Canoptek, se voleva scappare, doveva essere presto. Cercando di farsi strada tra gli scarabei, il sergente ha abbattuto lo sciame di feriti, ma ha subito un'ulteriore ferita dalle forze Necron.

Come sempre, le inarrestabili orde di Necron non furono influenzate dalle loro perdite e si prepararono per un altro attacco.

Necron Turn 3

I guerrieri caddero sul sergente, facendogli un'altra ferita e lasciandolo sulle ultime gambe. In un'ultima, coraggiosa dimostrazione di sfida e coraggio, l'Outrider Sergeant brandì ancora una volta la sua spada a catena e abbatté due dei rimanenti Guerrieri Necron.

Ma non era abbastanza. Gli Scarab Swarms lo hanno invaso con tiri per ferire ancora più devastanti di 6 mentre tiravano per colpire, seguiti da ancora di più mentre tiravano per ferire. Incapace di salvarsi dalla marea dell'aggressione, il sergente fu trascinato dalla sua moto per morire insieme al resto dei suoi compagni.

Mentre la polvere si deposita, rimangono in piedi solo i Necron.

Un'altra vittoria Necron, e anche comodamente nel tempo.

Missione 4: Riepilogo

Questa missione è stata un disastro senza precedenti per gli Space Marine Outriders. Gli Space Marine erano troppo sicuri di sé e ingaggiarono i Necron Warriors a distanza ravvicinata troppo rapidamente. Una volta che furono inseriti tra i Necron Warriors, gli Scarab Swarms e con l'edificio e il bordo del tabellone che li intrappolavano ulteriormente, furono condannati. Avrebbero dovuto sfruttare la portata delle loro pistole, la loro statistica di movimento elevata e il fatto che gli Sciami di Scarabeo Canoptek potevano attaccare solo a distanza ravvicinata, usando sempre la copertura delle rovine a loro vantaggio.

Le verifiche sul morale sono abbastanza facili da farti girare la testa: sono solo pochi lanci extra di dadi alla fine di ogni tuo turno. Non c'è davvero molto da fare.

Con solo due missioni rimanenti, i Necron della dinastia Lizzekh hanno livellato il punteggio a due in tutto.

Missione 5: Counter-Attack

“Il capitano dei Primaris ha raggruppato e schierato le sue truppe. Con la Squadra Outrider che ingaggia bersagli in movimento e una coraggiosa Squadra Intercessore d'Assalto che tiene l'avanzata dei Cacciatorpediniere Skorpekh, seleziona i suoi uomini migliori per caricare nel cuore della forza Necron e l'astuto comandante nemico viene finalmente rivelato. "

Manuale del comando di Warhammer 40,000 (pagina 68)

Ora, con il loro Overlord sul campo, i Necron della dinastia Lizzekh hanno un solo obiettivo: la distruzione del Capitano Primaris. Gli Space Marines hanno un obiettivo simile: sconfiggere il loro nemico Overlord.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 5 1

Questa volta, il Manuale di comando ti dice di posizionare le tue unità all'interno delle tue zone di schieramento, alternando i turni. Ora con "personaggi" sul campo nella forma del Capitano Primaris e dell'Overlord Necron, questa missione introduce nuove regole riguardanti il targeting e i tiri invulnerabili.

Space Marine Turno 1

Una volta schierate le unità dei due nemici, era ora che iniziasse la battaglia. Gli Space Marine Assault Intercessors si trovavano a breve distanza dalla copertura di un tubo del carburante e il Primaris Captain era parzialmente oscurato da una rovina. I Necron hanno optato per una strategia simile.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 5 2

Con l'inizio del combattimento, gli Space Marines si precipitarono in avanti, gli Intercessors d'assalto si tuffarono nella copertura del vicino tubo del carburante, mentre il Capitano Primaris imbullonato si precipitò nella copertura offerta da alcune rovine vicine, fuori dalla vista dell'orda di Necron Warriors solo alcuni passi di distanza.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 5 3

Dalla sicurezza della loro copertura, gli Intercessori d'assalto hanno aperto il fuoco sui Guerrieri Necron vicino al loro Capitano. Mentre i requiem degli Assault Intercessors non infliggevano danni ai Necron Warriors, la pistola al plasma del sergente uccise uno degli intrepidi guerrieri di metallo.

Necron Turn 1

Sotto il fuoco degli Intercessori d'assalto, i Necron si spostarono lentamente verso la copertura del loro vicino tubo del carburante, anche se alcuni di loro rimasero al riparo per assicurarsi che tutti potessero sparare agli Intercessori, che erano parzialmente bloccati dalla vista dal Santuario termo-scambiatore. I Necron Warriors hanno scatenato una grandinata di fuoco gauss che ha martellato la copertura dei Marines, mentre il loro Overlord osservava, aspettando il suo momento.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 5 4

All'improvviso, sul fianco degli Intercessori apparvero tre sciami di Scarabei Canoptek. In grado di volare e muoversi senza ostacoli attraverso le unità, si avvicinarono rapidamente agli Intercessors e poi iniziarono una carica.

Mandibole affilate come un rasoio hanno fatto a pezzi gli Intercessors, con tre 6 rotolati nella fase di colpo pari a tre ferite garantite, e poi altre tre ferite inflitte nella fase della ferita, gli Space Marine sono riusciti a salvarsi solo da metà delle ferite e da una delle loro gli uomini caddero.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 5 5

Vendicandosi, gli Intercesor si gettarono nella mischia e uccisero uno degli Sciami degli Scarabei e ne ferirono un altro prima della fine del turno Necron.

Space Marine Turno 2

Il Capitano Primaris fa la sua mossa. Uscendo da dietro la copertura delle rovine, avanzò sul fianco sinistro del Necron Warrior, sparando un colpo con la sua pistola requiem. Sebbene il colpo rimbalzasse in modo innocuo sull'armatura di un Guerriero Necron, il Capitano esplose in una carica, sollevando in alto la sua spada potenziata.

I Primaris Intercessors hanno avuto un successo simile con le loro pistole a corto raggio, che a differenza delle armi più grandi possono essere sparate nella fase di tiro se l'unità è impegnata in combattimenti ravvicinati. I loro colpi fischiavano innocui attraverso gli Sciami degli Scarabei, mentre lanciavano le loro spade a catena per iniziare il loro prossimo attacco.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 5 6
Gli scarabei sono i peggio.

Gli Intercessors sono riusciti a graffiare alcune ferite negli Scarab Swarms, ma non abbastanza per ucciderne nessuno. Nel frattempo, il Capitano Primaris si è scagliato contro il fianco del Necron, facendo oscillare la sua potente spada. Un guerriero cadde, poi un altro e un altro e ancora uno. Tuttavia, gli uomini di metallo rimasero risoluti e non fuggirono. Quando contrattaccarono, tuttavia, i loro attacchi non riuscirono a superare il potente scudo del Capitano Primaris.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 5 7

Necron Turn 2#

È ora che il Necron Overlord fa la sua mossa. Volgendo i suoi occhi luminosi verso il Capitano Primaris, circondato dai cadaveri dei Guerrieri Necron uccisi, ha preparato la sua mossa una volta per battaglia: Freccia Tachionica (che ovviamente è proprio come Yaka Arrow di Yondu da Guardiani della Galassia, quindi sto immaginando il diabolico tizio metallico che fischia via).

Tirando con successo sia per colpire e poi di nuovo per ferire, la freccia tachionica ha un valore di danno di 1D6 e un devastante -4 a tutti i tiri salvezza, rendendo assolutamente discutibile qualsiasi lancio di Sv per uno Space Marine.

Il Dio degli Eldrich Oscuri della dinastia Lizzekh raccolse il singolo dado e lo scosse tra i miliardi di stelle che hanno brillato nel cosmo del 41 ° millennio. Quindi, lo lasciò precipitare come un asteroide che cade sul tabellone.

Boom.

Boom.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 5 8
Oh Dio…

Sei.

Con solo sei ferite al suo nome, la Freccia Tachionica tagliò l'armatura del Capitano Primaris, attraverso il suo corpo e dall'altra parte, uccidendolo all'istante e assicurando un'altra vittoria per i Necron.

Con una sola missione rimanente, i Necrons vanno avanti con un punteggio complessivo di 3-2.

Bene, quello è finito rapidamente.

Missione 5: Riepilogo

Mentre sfogliavo freneticamente il Manuale dei comandi e le Regole per vedere se c'era un modo per salvare il mio Capitano Primaris dall'essere colpito da un colpo solo, ho notato il suo scudo reliquia, che gli permette di ignorare qualsiasi Ferita Mortale subita con un tiro di D6. Non si fa menzione di Ferite mortali nel Manuale dei comandi, quindi ho dovuto passare alle Regole.

Le ferite mortali sono spiegate a pagina 32 delle Regole, sotto un'intestazione Regole avanzate. Alcuni attacchi - esempi dei quali non sono forniti nelle Regole - infliggono Ferite Mortali per le quali non è necessario tirare.

Dalla mia comprensione, quindi, lo scudo reliquia del Capitano Primaris sembra essere un'inclusione totalmente inutile per il Edizione di comando, poiché nessuna unità Necron è equipaggiata con alcun tipo di arma che infligga ferite mortali, quindi lo scudo non può effettivamente proteggere da nulla.

Missione 6: Confronto finale

“Finora entrambe le parti nel conflitto hanno ricevuto colpi critici. Il tempo per la strategia, tuttavia, è giunto al termine. I tuoi leader devono galvanizzare i tuoi guerrieri per lo scontro finale ".

Manuale dei comandi di Warhammer 40,000 (pagina 70)

Questo è tutto, la resa dei conti finale. Ogni unità viene schierata sul tavolo in un ultimo combattimento all'ultimo sangue. L'ultimo giocatore con qualsiasi unità rimasta in vita sarà dichiarato vincitore. Saranno i Necron della dinastia Lizzekh o gli Space Marine di Roburte Guillethwaite?

Questa è la missione finale ed è progettata per mettere alla prova tutto ciò che hai imparato finora. Come per la battaglia precedente, lo schieramento dipende dai giocatori, quindi abbiamo deciso a turno di posizionare le nostre unità sul campo prima di tirare un D6 per vedere chi sarebbe partito per primo.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 6 1

Avendo entrambi tirato sei per la prima volta, i Necron della dinastia Lizzekh hanno ottenuto un cinque sui quattro dei Guillethwaite. Con le linee di battaglia schierate, i Necron partirono per primi.

Necron Turn 1

I Necron non persero tempo a muoversi per attaccare gli Space Marine. I Necron Warriors si precipitarono verso la copertura del tubo del carburante che correva al centro del campo di battaglia, mentre i Canoptek Scarab Swarms volarono nella copertura dello stretto vicolo a lato di un edificio, l'Overlord si mosse al riparo dietro di loro.

Dall'altro lato del campo di battaglia, i Cacciatorpediniere Skorpekh si spostarono in una posizione simile, sperando di catturare gli Space Marine in una tenaglia devastante intrappolata tra Scarabei e Overlord su un fianco, i Distruttori sull'altro, mentre i Guerrieri lanciavano sbarramenti su raffica di fuoco letale gauss flayer.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 6 2

Una volta al riparo, i Necron Warriors prepararono le armi e scatenarono una micidiale scarica di fuoco sugli Intercessors, uccidendone uno e ferendone un altro. Con un improvviso cambio di tattica, gli Scarabs tentarono di caricare i Bikers, l'unità degli Space Marine nella posizione migliore per abbattere i Warriors, ma la loro carica fallì.

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 6 3

Dall'altro lato del campo di battaglia, i Cacciatorpediniere tentano di caricare il Capitano Primaris, ma allo stesso modo non rotolano abbastanza in alto su 2D6 per coprire il terreno necessario per ingaggiare il Capitano, e rimanere al riparo dello stretto vicolo in formazione a fila singola .

Warhammer 40,000 Command Edition Review Mission 6 4

Space Marine Turno 1

Fin troppo consapevoli che rischiano di essere circondati e abbattuti, i Marines avanzarono. Gli Intercessors, facendo esplodere le loro pistole per tutto il tempo, avanzano verso i guerrieri Necron, anche se la penalità di copertura -1 subita dai loro colpi significava che nessuno trovava il loro segno.

I Primaris Outrdiers, però, premettero il pedale sul metallo e volarono attraverso il campo di battaglia, strappando i tubi del carburante e facendo oscillare le loro moto per colpire i Necron Warriors nei loro fianchi con i fucili requiem a doppia montatura. Senza il vantaggio della copertura, quattro Necron Warriors caddero.

Non lontano, il Capitano Primaris sollevò lo scudo e alzò la pistola, determinato a intrappolare i Distruttori nel loro vicolo stretto dove non potevano circondarlo e sopraffarlo. Anche se il suo colpo fallì, estrasse la sua spada potenziata e caricò.

Dall'altra parte della battaglia, ascoltando il grido di guerra del loro capitano, gli Intercessori d'assalto si sono lanciati in una carica e si sono schiantati sul fianco sinistro del Guerriero Necron mentre gli outriders dei Primaris si sono schiantati alla loro destra. Chainswords urlando, gli Outriders e gli Intercessors abbatterono altri tre Necron Warriors, riducendo il loro numero a soli cinque.

Nel frattempo, il suono delle spade a catena sull'acciaio etereo che raggiungeva le sue orecchie, il Capitano Primaris portò la sua spada nel primo Skorpekh Destroyer, armato della devastante lama di mietitura iperfase. Odio per Xenos che bruciava nel suo cuore, il Capitano Primaris ha inferto tre ferite schiaccianti allo Skorpekh Destroyer che, grazie alla statistica -3 Armor Piercing (AP) sulla spada del Capitano, non è stato in grado di salvare ed è stato distrutto.

"Tieni la linea, amico!"

I Cacciatorpediniere si avvicinarono per vendicare il loro compagno caduto e inflissero due ferite al Capitano Primaris, mentre i malati Necron Warriors in mezzo al campo non riuscirono a ferire nessuno dei loro aggressori.

Dopo aver subito perdite così pesanti, i Necron Warriors hanno tentato di superare un controllo del morale D6 per continuare a combattere. Avendo perso cinque guerrieri nel turno precedente, i guerrieri hanno dovuto aggiungere 5 al loro tiro di dado. Poiché erano ridotti a metà forza, dovevano anche aggiungere un 1 a questo tiro, che risultava come 5. Con una statistica di Leadership (Ld) di 10 e un tiro cumulativo di 11, i Necron fallirono il controllo e uno di il loro numero fuggì dal campo di battaglia.

Poiché avevano fallito il loro controllo sul Morale, i Necron Warriors dovettero fare un controllo sull'Attrito. Un dado è stato lanciato per ciascuno dei quattro Necron rimanenti e per ogni 1 un'altra unità è fuggita. Con un dado atterrato come 1, un altro guerriero fuggì e l'unità fu ridotta a tre.

Necron Turn 2

Le restanti unità Necron risposero rapidamente alla carica degli intercessori e degli Outrider armati di spada a catena. Gli Scarabs presero il volo e andarono a sbattere sulle spalle degli Intercessors, mentre l'Overlord li caricava.

Con le fasi di movimento e carica completate, sono iniziati i micidiali combattimenti ravvicinati. Combattendo sul fianco destro del Necron, i Cacciatorpediniere Skorpekh, ancora intrappolati in fila indiana nel vicolo ai margini del campo di battaglia, fecero con successo altre due ferite al Capitano Primaris, che iniziò con un totale di 6. Mentre nel mezzo del campo, con l'aiuto degli sciamanti Scarabei, l'Overlord uccise un Intercessore e ne ferì un altro, mentre i restanti Necron Warriors non riuscirono a reagire.

Vendicandosi nella loro metà della fase di combattimento, gli Assault Intercessors hanno inferto due ferite al torreggiante Overlord, mentre accanto a loro, gli Outrider hanno abbattuto l'ultimo dei Necron Warriors.

Space Marine Turno 2

Con la via da seguire ora libera dai Guerrieri, i Primaris Outriders non erano più nel raggio di ingaggio di alcun nemico, quindi potevano sparare di nuovo con i loro grossi cannoni. Le loro armi risuonano con le pistole degli Intercessors - che, date le loro dimensioni, possono sparare al bersaglio più vicino quando si trovano nel raggio di ingaggio - anche se i duri carapaci dei Necron li hanno risparmiati da ulteriori lesioni. Anche quando le loro spade a catena cantarono di nuovo, non furono inflitte ulteriori ferite.

Nel frattempo, affrontando ancora da solo gli Skorpekh Destroyer, il Primaris Captain ha inflitto con successo una ferita al successivo Skorpekh Destroyer con la sua pesante pistola requiem prima di estrarre nuovamente la lama e infliggere altre due ferite, uccidendo il secondo Destroyer.

Vendicandosi durante la metà della fase di combattimento, l'ultimo Destroyer colpì e ferì con successo il Capitano tre volte, sebbene due ferite furono salvate. Ora con una sola ferita rimasta, e con un Destroyer e un Plasmacyte illesi ancora davanti a lui, il Capitano strinse i denti e si preparò alla morte.

Due sono diventati uno ...

Nel frattempo, nella sanguinosa mischia al centro del campo di battaglia, la falce iperfase del Necron Overlord, con le sue ferite D3 (tira un D6, metà del numero e arrotondalo per eccesso), ha colpito con successo uno degli outrider per 3 ferite, aprendolo all'attacco di uno Sciame di Scarabeo in attesa, che ha inflitto l'ultima ferita necessaria per uccidere l'Outrider. Non finito, gli sciami di Scarabeo hanno poi inferto un'ulteriore ferita a un altro Outrider.

Risoluti nel punto cruciale della battaglia, gli Space Marine mantennero la loro posizione nonostante le loro perdite e superarono la loro fase di Morale. Con gli Intercessors e gli Outrider che avevano subito delle perdite, l'Overlord ferito eppure gli Scarab Swarms illeso al centro del campo, la battaglia sarebbe stata vinta o persa nel vicolo in cui il Capitano Primaris, con una sola ferita rimasta, stava ancora affrontando un cacciatorpediniere e il suo plasmacito.

Necron Turn 3

Incapaci - e riluttanti - a muoversi, i Necron rinnovarono il loro feroce assalto corpo a corpo. Il signore supremo, tenendo in alto il suo falcione iperfase, inflisse altre due ferite al soldato Outrider, riducendolo a una ferita rimanente. Percependo un'uccisione facile, gli Scarabs sciamarono l'Outrider ferito: il primo e il secondo non riuscirono a colpire, ma il terzo, che fece due ferite, si era salvato entrambi. L'Outrider e il loro sergente continuarono a combattere.

Nel vicolo, i vorticosi trebbiatrici iperfase del Distruttore Skorpekh caddero sul Capitano Primaris, ma lo scudo e l'armatura del Capitano resistettero ai potenti colpi. Vendicandosi nella metà della fase di Combattimento degli Space Marine, il Capitano Primaris sbarcò con successo altre due ferite sul Destroyer, riducendolo a 1, mentre al centro del campo gli Intercessors riuscirono a infliggere altre due ferite all'Overlord, riducendolo anche a 1, mentre gli Outriders non hanno fatto assolutamente nulla seguendo forse il peggior lancio di dadi della mia vita.

Ops ...

Turno 3 degli Space Marine

Armi ravvicinate estratte, gli Outrider sono riusciti a infliggere una singola ferita agli Scarab Swarms altrimenti indenni, mentre i loro fratelli di battaglia Intercessor non sono riusciti a ferire l'Overlord con le proprie pistole.

Nel vicolo, però, il Capitano primaris ha tirato fuori la sua pistola requiem e ha sferrato un ultimo, devastante colpo sul rimanente Skorpekh Destroyer, uccidendolo sul colpo. Ora, solo il Plasmacyte a ferita singola si trovava tra lui ei suoi compagni in mezzo al campo. Sollevando la sua lama per colpirlo e infliggendo 1 ferita, il Plasmacyte ha superato con successo il suo tiro salvezza e si è fermato davanti al Capitano Primaris gravemente ferito, bloccandogli la strada verso i suoi compagni.

Chainswords cantando, gli Outrider hanno inflitto altre due ferite allo Scarab Swarm a quattro ferite, riducendo l'unità ferita a 1 ferita, anche se la coppia rimanente ha ancora tutte le ferite. accanto a loro, però, con grida di rabbia sulle labbra, l'ultimo degli Intercessori balzò sull'Overlord ferito.

Con quattro ferite colpite, tre che diventavano ferite e solo una salvata, il Necron Overlord fu finalmente abbattuto dagli Intercessors insanguinati e malconci, il suo warglaive iperfase cadde dalle sue dita metalliche pochi secondi prima che scomparisse dall'esistenza.

Le ultime unità Necron rimanenti hanno reagito nella loro parte della fase di combattimento, anche se hanno ottenuto poco. Tutte e tre le unità di Scarab non sono riuscite a mettere a segno alcun colpo sugli Outriders, così come il Plasmacyte che si è avvicinato al Capitano Primaris.

Necron Turno 4

In mezzo al campo, gli Scarabei hanno continuato a combattere. Cadendo sugli Intercessori d'assalto con le loro mandibole metalliche, le tre unità di robot chitinosi riuscirono a far atterrare due ferite sugli Intercessori, uccidendo un altro di loro. Nel frattempo, il Plasmacyte si preparava a colpire il Capitano Primaris, ma usando l'ultima delle sue energie, il Capitano alzò lo scudo e si salvò dall'unica ferita che il Plasmacyte quasi gli inflisse.

Con la fase di combattimento che tornava agli Space Marine, era ora o mai più.

Scaricando le ultime munizioni nelle pistole requiem, gli Intercessors e gli Outrider al centro del campo hanno inflitto una ferita allo Scarab Swarm già ferito, quindi si sono messi in giro con le loro spade a catena. metallo, plasma e sangue volarono mentre gli Intercessors finivano il lavoro dell'Outrider, infliggendo abbastanza ferite per annientare tutti i rimanenti Scarabei Necron tra di loro. La battaglia in mezzo al campo è stata vinta.

Alla fine, nel vicolo in cui aveva tenuto da solo tutta la battaglia, il Capitano Primaris alzò la spada un'ultima volta. Esausto per aver tenuto la linea contro tre cacciatorpediniere e il loro Plasmacyte, e coperto del suo stesso sangue, il capitano è riuscito a fare solo uno dei suoi 5 attacchi una ferita, sebbene fosse tutto ciò di cui aveva bisogno. Con un tiro di condanna finale di uno, l'ultimo Plasmacyte cadde.

Dopo aver sconfitto l'ultima resistenza della dinastia Lizzekh, gli Space Marines di Roburte Guillethwaite costringono a pareggiare complessivamente. Punteggio finale, 3-3.

Di gran lunga la battaglia più esaltante ed equilibrata del Manuale di comando, la Missione 6 è il modo perfetto per riassumere tutto ciò che hai imparato finora e infine flettere i tuoi muscoli tattici.

Playtesting: pensieri e riepilogo

L'equilibrio è una cosa divertente in questo set.

Dato che il tabellone è solo 30 ″ per 22,4 ″, non c'è molto spazio per un'enorme quantità di movimento tattico, e i Necron Warriors fisicamente più deboli devono fare affidamento sul peso dei numeri a distanza ravvicinata per avere una possibilità contro i muscolosi Space Marines . Nel caso delle missioni successive, con l'uso della meccanica di carica, la stragrande maggioranza delle unità disponibili era in grado di muoversi e caricare qualsiasi altro modello da qualsiasi luogo in cui potesse essere schierato, il che incoraggia il gioco a distanza ravvicinata .

Tuttavia, questa non è necessariamente una cosa negativa. Le unità degli Space Marine, con le loro spade a catena e le pistole a fuoco ravvicinato, si comportano bene nella mischia, ei cacciatorpediniere Skorpekh sono assolutamente devastanti a distanza ravvicinata, il che significa che qualsiasi speranza di vittoria nella missione tre dipende interamente dalla rotazione e dalla caduta di il dado.

Anche se non hanno la capacità di sopravvivenza dei Cacciatorpediniere (che richiedono tiri salvezza elevati per ignorare le ferite), i Canoptek Scarab Swarms sono davvero letali anche a distanza ravvicinata, ma nulla è paragonabile alla forza dei cinque attacchi del Primaris Captian e -3 AP spada.

È una vera risata da giocare. Guardare il tuo magnifico Space Marine con lo scudo bloccato in combattimento con tre imponenti Skorpekh Destroyer è stato esaltante, mentre la sua controparte, il Necron Overlord, è un personaggio altrettanto fantastico da interpretare.

Il suo warglaive iperfase e le sue ferite imprevedibili aggiungono un po 'di vera eccitazione al gioco, ed è un'unità che deve essere temuta dal giocatore degli Space Marine. La sua abilità una tantum è un dolce extra e davvero utile per introdurre oggetti speciali ai nuovi giocatori, ma il fatto che lo scudo reliquia del Capitano Primaris difenda solo da Ferite mortali significa che non c'è un tale vantaggio dal lato degli Space Marine. Sebbene in un gioco più grande con miniature aggiuntive questo potrebbe non essere il caso, entro i confini di Scatola di Warhammer 40,000 Command Edition, è un vantaggio decisamente disastroso per i Necrons - come mostrato nella missione cinque quando, con un 6, l'Overlord uccise il Capitano con un solo colpo e vinse la partita.

Detto questo, non ho davvero apprezzato quanto sia potente il Capitano Primaris fino a quando non gli ho fatto tenere un vicolo stretto contro un'unità di Skorpekh Destroyer che aveva precedentemente annientato la tua intera unità Assault Intercessor in poco più di un turno.

Quindi sì, l'equilibrio è strano. In generale, le unità degli Space Marine sono molto più resistenti dei Necron, possiedono ferite più elevate e più attacchi, ma il peso del numero dei guerrieri Necron, unito ad alcune abilità individuali emozionanti e divertenti, che gli Space Marine non hanno possedere nella stessa misura dà loro più di una possibilità di combattere per resistere agli Space Marine. Sarebbe bello essere incoraggiati a prendere parte a combattimenti più a lungo raggio, ma, attenzione, chi vorrebbe usare una pistola requiem quando hai una mezza dozzina di spade a catena che girano a vuoto?

Ora, la grande domanda: giocheremmo di nuovo?

Un problema che abbiamo riscontrato, tuttavia, è stata l'assenza di tracciatori di ferite e nessuna menzione ovvia del modo migliore per tracciare le ferite nel Manuale di comando. Poiché stavo prendendo appunti sul gameplay per questa recensione, avevamo un resoconto succinto e dettagliato a cui potevamo fare riferimento se non fossimo mai stati sicuri di chi fosse stato maltrattato o meno. È qualcosa per cui prepararsi in futuro, quindi potresti voler cercare di ottenerne un po ' tracker delle ferite - sebbene le ferite possano essere tracciate facilmente con una matita e un pezzo di carta

La curva di apprendimento è ripida per chi non lo sapesse e, nel corso delle prime quattro o giù di lì missioni, ci siamo spesso trovati di fronte a situazioni non trattate nel manuale del Comando - come Ferite mortali e Ritirata o Disimpegno - che ci hanno richiesto di interrompere il gioco per consultare il manuale dei comandi, le regole e Google. Sebbene questo fosse in qualche modo previsto - il Manuale dei comandi può solo prevedere così tanto - era ancora un po 'irritante per il gameplay, ma non in modo critico.

Il problema con le missioni precedenti è che ti insegnano solo alcuni aspetti del gioco. Non stai davvero giocando. Mentre le missioni uno e due si sentivano molto orientate verso gli Space Marine e sembravano quasi garantire le loro vittorie, la maggior parte delle missioni successive si sentiva come se fossero state maggiormente orientate verso i Necron, fino allo scontro finale.

Correre e sparare nella Missione 1 ha fatto ridere, ma la pratica corpo a corpo nella Missione 2 è stata noiosa, poiché entrambi sapevamo che gli Scarabei erano condannati fin dall'inizio. La missione 3 era simile - e un po 'deprimente, davvero, guardare cinque tizi essere massacrati senza pietà da tre terrificanti robot assassini interdimensionali.

Devo ammettere, ho distrutto la missione 4 per tutti lasciando che i miei Outrider rimanessero irrimediabilmente intrappolati, mentre la missione 5 è stata resa ridicola dalle circostanze, il Capitano è stato un colpo solo dal Necron Overlord nella prima mossa delle unità.

Ma guarda oltre. Le missioni 1-5 sono come lezioni di nuoto. Sono fondamentali per essere in grado di impegnarsi correttamente. Sai, devi passare qualche ora a sguazzare su e giù per la piscina, schiuma dai colori vivaci galleggia sotto ogni tuo arto, sembrando un vero idiota, prima di fare effettivamente i tuoi primi colpi decenti. Le missioni sono esattamente le stesse. Anche se le missioni tutorial non sono avvincenti, quando gli Space Marines ei Necrons si sono scontrati nella Missione 6, le ruote di addestramento erano spente e si poteva scatenare la vera carneficina. Questa è stata, essenzialmente, la prima volta che ci siamo davvero trovati giocare Nona edizione.

Ed è stato fantastico.

Siamo stati in grado di esplorare completamente le nostre unità, i modi in cui potevamo giocare e impegnarci con il campo di battaglia correttamente senza essere ingombrati da anelli di gomma o bracciali, e ci siamo divertiti moltissimo a causa di ciò, anche se alla fine tutto ciò che abbiamo fatto è stato bloccare noi stessi in due brutali bagni di sangue corpo a corpo e ci buttiamo fuori i grumi l'uno dall'altro fino a quando un lato è stato sradicato.

Quindi sì, senza dubbio, giocheremmo di nuovo entrambi - e avendo apprezzato così tanto lo starter set, consigliamo vivamente a tutti i pittori esperti che non giocano a voi i loro eserciti da 40K splendidamente dipinti dai loro scaffali e uscire e prendere a calci in culo con loro .

Se sei appassionato, ti suggerirei di riporre il tabellone da gioco e gettare tutto il terreno sul tavolo della cucina o sul pavimento del soggiorno e sfruttare appieno tutto nel set. Con un campo di battaglia più grande e più pezzi di terreno con cui giocare, sarai in grado di sfruttare appieno le fasi di tiro e movimento, ed esplorare i dettagli di muoversi e giocare con la copertura.

Se desideri rafforzare le tue forze per un gioco ancora più grande, potresti sempre procurarti una copia del file Edizione recluta per qualche soldo e guadagnati un po 'di più Necron Warriors e Assault Intercessors, e anche altri due personaggi unici: il Primaris Lieutenant e il Necron Royal Warden.

Recensione Starter Set di Warhammer 40,000 Command Edition - Prezzo e disponibilità.

Come parte della gamma di punta della Nona Edizione, procurati una copia del Warhammer 40,000 Command Edition dovrebbe essere facile come entrare nel tuo negozio di hobby locale e prenderlo dallo scaffale (anche se, in tempi di Covid-19, immagino che la maggior parte delle persone farà clic sul loro negozio online di hobby preferito e ne comprerà uno lì).

Tuttavia, è un po 'caro, quindi i soldi valgono quello che ottieni?

In breve, sì.

Se sei un wargamer nuovo o inesperto che cerca di entrare in tutti gli aspetti di 40K - cioè costruire, dipingere e, cosa molto importante per questo set in particolare, giocare - questo set è il Sacro Graal. Ha tutto ciò di cui potresti aver bisogno per iniziare i tuoi viaggi nell'oscurità cupa del lontano futuro. Presuppone che tu non sappia nulla di gioco, e attraverso il Manuale dei comandi ti dà gentilmente tutto il necessario per iniziare bene.

Con Warhammer 40,000: The Rules book anche a portata di mano per integrare i tuoi primi giochi, e poi espandere ulteriormente le tue conoscenze una volta completate le missioni nel Command Manual, al momento non c'è davvero niente di meglio per iniziare a dedicarsi all'hobby.

Se, tuttavia, non sei interessato a giocare e vuoi solo le miniature, prendi il Edizione Elite. Sebbene manchi del terreno a pressione, ha le stesse miniature e molto meno della letteratura di gioco per cui dovrai trovare una casa.

Mentre Workshop sui giochi chiede £ 105 / $165 / € 130? per questo prodotto, la maggior parte dei rivenditori di hobby indipendenti sembra vendere il set per circa £ 85- £ 90 / $110-$120 / € 95- € 100. Il mio veniva dal fantastico Mighty Lancer Games, che lo vendono per un prezzo molto ragionevole di £ 84, quindi, come sempre, vale la pena fare shopping per assicurarti di ottenere l'affare migliore.

Controlla i nostri link qui sotto per esempi di tali negozi nel tuo paese.

Fare clic su questo collegamento e acquistare i propri hobby da Element Games per il Regno Unito e l'Europa supportare FauxHammer.com - Usa il codice "FAUX2768"Alla cassa per doppi punti premio.

Annuncio di giochi element

I nostri negozi affiliati / hobby

Supporta FauxHammer.com su Patreon

Diventa un Patrono!

Recensione dello Starter Set di Warhammer 40,000 Command Edition - Considerazioni finali

ProfessionistiContro
Modelli eccellenti
Il manuale dei comandi e le regole sono scritti in modo brillante e ben pensati
Grande tavolo da gioco di carte e terreno fantastico (nessuna di quelle cose di carta qui)
Perfetto per il principiante assoluto
Ha tutto ciò di cui potresti aver bisogno per iniziare a giocare subito
I necron sono un po 'complicati da mettere insieme
La guida alla costruzione integrata nel manuale dei comandi è un po 'fastidiosa
Non per giocatori / persone esperti subito dopo le figure

Il Starter Set di Warhammer 40,000 Command Edition il suo ha assolutamente tutto ciò di cui un nuovo giocatore di 40K potrebbe aver bisogno per dare il via al suo tempo nel 41esimo millennio. È progettato in modo intelligente per battezzare gradualmente i non iniziati con tutte le conoscenze sugli hobby e sui giochi di cui potrebbero aver bisogno per iniziare a fare la guerra su campi di battaglia da tavolo più grandi. È un'introduzione ben congegnata e passo dopo passo sia alla costruzione che al gioco che è così eloquentemente distillata nel Manuale dei comandi.

Ma è un design intelligente e un tono così impegnato al principiante corre il rischio di alienare le altre parti. Se sei un costruttore e pittore di miniature interessato solo alla Nona per le nuove figure, probabilmente non vorrai sfogliare avanti e indietro il Manuale dei comandi per trovare tutte le istruzioni di costruzione per ogni modello - sono certo che Preferirei di gran lunga avere un libretto sottile, con il retro di punti metallici, con tutte le istruzioni di cui avevano bisogno prima di loro.

Con una lunghezza di 81 pagine, il Manuale dei comandi dedica solo 15 delle sue pagine a mettere insieme le tue figure, quindi per i giocatori esperti, il Manuale dei comandi è totalmente inutile e sarà poco più della guida di assemblaggio più sovrascritta che abbiano mai visto .

Quindi, se sei un giocatore esperto o vuoi semplicemente prendere i modelli disponibili, ti consiglio di dare una forte considerazione al Elite e Reclutare Edizioni - perché non hai bisogno di tutte le confusioni letterarie o di pezzi di gioco extra forniti con Edizione di comando.

Se, tuttavia, sei un giocatore nuovo di zecca che ha appena scoperto Warhammer 40.000, o stai cercando di entrare seriamente nel lato del gioco, e ti capita di avere un mucchio di soldi che brucia un buco nel tuo pocket, il Warhammer 40,000 Command Edition è sicuramente quello che fa per te.

Ha assolutamente tutto ciò di cui potresti aver bisogno: una guida passo passo ben scritta per costruire le tue figure e le tue prime missioni giocate, un regolamento più grasso per mettere i denti una volta completate le prime missioni per principianti e abbastanza modelli , terreno e persino una tavola da gioco frizzante per assicurarti che i tuoi giochi siano fantastici.

Vale sempre la pena considerare anche che se il file Edizione di comando ti cattura, e ti ritrovi alla disperata ricerca di più mini a buon mercato, il Edizione recluta può essere un buon componente aggiuntivo da afferrare per soldi economici.

Certo che non lo è Indomitus, ma è un follow-up dannatamente buono.

Ancora una volta, un enorme grazie per l'incredibile Mighty Lancer Games per avermelo fatto ricevere con un preavviso così breve. Grazie mille ragazzi! Sei fantastico!

Fare clic su questo collegamento e acquistare i propri hobby da Element Games per il Regno Unito e l'Europa supportare FauxHammer.com - Usa il codice "FAUX2768"Alla cassa per doppi punti premio.

Annuncio di giochi element

I nostri negozi affiliati / hobby

Supporta FauxHammer.com su Patreon

Diventa un Patrono!

Cosa ne pensi di questo? Revisione? Per favore fateci sapere nei commenti.

Se ti piace quello che stiamo facendo qui, potresti davvero aiutare a incoraggiare più contenuti con una condivisione su qualsiasi piattaforma di social media.

Fai clic sui link di condivisione nella parte inferiore di questa schermata (o a sinistra per computer e tablet)

Vuoi essere aggiornato con il blog? Puoi iscriverti nella barra laterale per RSS o via e-mail qui sotto

(La barra laterale è sotto l'articolo sui dispositivi mobili)

Autore

  • Rob ha trascorso la maggior parte degli ultimi 15 anni giocando a World of Warcraft e scrivendo storie ambientate in mondi inventati. Ad un certo punto, è anche riuscito a ottenere un master scrivendo sugli zombi medievali.

Sommario
Data della recensione
Articolo recensito
Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition
Valutazione dell'autore
51stella1stella1stella1stella1stella
nome del prodotto
Warhammer 40,000 Starter Set Command Edition
Circa VoltorRWH Articoli 16
Rob ha trascorso la maggior parte degli ultimi 15 anni giocando a World of Warcraft e scrivendo storie ambientate in mondi inventati. Ad un certo punto, è anche riuscito a ottenere un master scrivendo sugli zombi medievali.

Diventa il primo a commentare

lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti .