Warhammer Underworlds: Starter Set Review

I premi FauxHammer - Banner
Oltre 100 idee regalo per pittori in miniatura - Banner

Notare che: Questo sito utilizza link di affiliazione. I nostri affiliati sono mostrati nella barra laterale di la homepage

Recensione del set iniziale di Warhammer Underworlds - In primo piano

Stai pensando di lanciarti in Warhammer: Age of Sigmar ma non sai da dove cominciare? Tentato dai TTRPG e ma non grande dal dover trasportare (o immagazzinare!) Scatole di miniature? Bene, Warhammer Underworlds potrebbe essere solo l'introduzione che stavi aspettando.

CLICCA QUI PER SCOPRI IL MIGLIOR KIT HOBBY 2021 CHE HA DA OFFRIRE

Fare clic su questo collegamento e acquistare i propri hobby da Element Games per il Regno Unito e l'Europa supportare FauxHammer.com - Usa il codice "FAUX2768"Alla cassa per doppi punti premio.

MTechCave-Ad

I nostri negozi affiliati / hobby

Supporta FauxHammer.com su Patreon

FauxHammer - Ultimo video su YouTube

Mi piace, commenta, premi il campanello e ISCRIVITI

Unisciti al nostro server Discord – Clicca qui

Discord-Logo+Wordmark-Colore

Warhammer Underworlds: Starter Set Review - Riepilogo

Per quanto riguarda le introduzioni non imponenti al mondo dei giochi di Warhammer, Warhammer Underworlds: Starter Set ha ragione sui soldi. Anche se non lascerà a bocca aperta, è tutto ciò di cui un giocatore alle prime armi ha bisogno per fare i conti con il gioco Underworlds.

Warhammer Underworlds: Starter Set Review - Introduzione

Per il non familiare, Warhammer Underworlds è venduto come il seguente.

Warhammer Underworlds è un gioco ibrido di combattimento nell'arena, in cui i giocatori combattono nei Reami Mortali con bande di modelli da guerra, usando mazzi che hanno costruito per far oscillare l'equilibrio a loro favore. Ogni battaglia vede i combattenti crescere in potenza e abilità, combinando elementi di Warhammer, giochi di ruolo e giochi di carte in un'unica fantastica esperienza: il gioco di miniature competitivo definitivo.

Sito web di Warhammer Underworlds: Direchasm

È come se qualcuno avesse preso League of Legends, ambientandolo nell'universo di Age of Sigmar e condito con un tocco liberale di Magic: The Gathering.

Negli ultimi anni, Warhammer Underworlds è stato intriso di materiale di espansione. Abbiamo avuto Beastgrave e i suoi collegamenti, Direchasme un impressionante elenco di nuove bande da guerra tra cui i giocatori possono scegliere. Ognuno è stato accolto relativamente bene, con le figure incluse in ogni mazzo Waband che si sono rivelate tanto popolari tra i modellisti quanto i wargamers.

Ma ora, nel tentativo di riprogrammare il franchise per i principianti assoluti che potrebbero sentirsi scoraggiati dalla pila di espansioni e da regole notevolmente ampliate. Workshop sui giochi ha rilasciato il Warhammer Underworlds: Starter Set. Specificamente commercializzato per persone senza alcuna esperienza di modellazione, giochi da tavolo o universi di Warhammer, questo prodotto mira ad aprire il (sotto?) Mondo di Warhammer a chi non lo sapesse.

Warhammer Underworlds: Starter Set Review - Sommario

Il Warhammer Underworlds: Starter Set viene fornito con tutto il necessario per iniziare ad affrontare il frenetico combattimento nell'arena dell'universo di Age of Sigmar.

La scatola contiene:

  • Un regolamento Impara a giocare di 36 pagine
  • La banda da guerra della Tempesta di Celestus. Questo è il pezzo della scatola degli Stormcast Eternals: tre Castigators e un Gryph-Hound.
  • La banda da guerra dei Wraithcreepers di Drepur. Questo è il pezzo Nighthaunt della scatola e comprende quattro Glaivewraith Stalker.
  • Una coppia di tabelloni da gioco pieghevoli a doppia faccia
  • Tutti i gettoni e gli indicatori obiettivo di cui hai bisogno per iniziare
  • 8 dadi

Quelli di voi con Regni mortali gli abbonamenti riconosceranno queste cifre dai numeri 3 e 4.

Sono sempre stato un fan di una buona base scolpita e quelle sui modelli Nighthaunt sono particolarmente drammatiche.

Warhammer Underworlds: Starter Set Review - Unboxing

Rispetto agli ultimi pochi Workshop sui giochi scatole che ho ricevuto per posta, questa è piccola ma anche beatamente leggera. Il postino non mi ha detto "Cosa diavolo hai comprato adesso?" guarda quando ho aperto la porta stamattina.

Quindi, eccolo qui:

Warhammer Underworlds Starter Set Review Unboxing 1 Alt

Aprendolo, abbiamo il regolamento in cima e due piccoli sprue di plastica sotto. Quello di colore giallo crema è per il Nighthuant. Quello blu sotto è per gli Stormcast Eternals.

Warhammer Underworlds Starter Set Review Unboxing 2 Alt

Rimuovendo le materozze dal vassoio di plastica e il vassoio dalla scatola, troviamo le carte, i dadi, le schede e i contatori push-out.

Warhammer Underworlds Starter Set Review Unboxing 3

Non c'è molto sfarzo e cerimonia con la scatola. Quelli di voi che sperano in un bel divisorio lucido da mettere sulle pareti della vostra stanza degli hobby rimarranno delusi. Ma questa scatola ha tutti i fondamenti di cui hai bisogno per iniziare a giocare a Underworlds, quindi diamo un'occhiata più da vicino ai contenuti.

Warhammer Underworlds: Starter Set Review - Impara a giocare le regole

Di recente sono rimasto colpito dalla qualità del file Workshop sui giochi libri di regole che ho letto. Buone notizie: il regolamento di Underworlds in questo set mantiene viva la tradizione.

Regolamento per la revisione del set iniziale di Warhammer Underworlds

La pagina 3 delinea un po 'del background narrativo del gioco, raccontando la storia della città di Shadespire e con essa il manzo di Nagash. L'introduzione nelle pagine 4-9 descrive in dettaglio il contenuto della scatola e un po 'più di informazioni narrative sulla Città Specchiata e sulle due bande da guerra incluse nella scatola.

A pagina 10, raggiungiamo le regole, che stabiliscono l'obiettivo del gioco - l'acquisizione di più punti gloria rispetto al tuo concorrente - così come un'analisi del significato di ogni singola carta personaggio. C'è un piccolo background sulla costruzione del mazzo, sulle carte obiettivo, sulle carte upgrade e sulle carte gambit.

Le pagine 14-15 forniscono una descrizione del campo di battaglia e come impostare correttamente il tabellone, oltre a come usare correttamente i gettoni. Dopodiché, entriamo in una guida su come giocare correttamente.

Libro delle regole per la revisione del set iniziale di Warhammer Underworlds aperto

I passaggi per giocare sono delineati nelle pagine 16-17 e una suddivisione più dettagliata di ciascuna fase segue in seguito. Ogni partita dura tre round e ogni round è composto da una Fase di Azione (pagg. 18-26) e da una Fase Finale (p. 27). Avremo uno sguardo più dettagliato su come funzionano più avanti in questa recensione, quando proveremo il gioco.

È inoltre degno di nota che le istruzioni per la costruzione delle figure nel riquadro si trovano alle pagine 30-31.

Warhammer Underworlds: Starter Set Review - Modelli

Tutte le figure di questo set sono a incastro, il che è ottimo per i principianti. Se non hai mai messo insieme un modello prima, quelli in Warhammer Underworlds: Starter Set non saranno una grande sfida.

Ogni modello è composto da 3-5 componenti che possono essere facilmente ritagliati dalla materozza e uniti. Non c'è bisogno o colla, ma, come avviene con la maggior parte delle figure a incastro, avrai degli spazi vuoti nel modello dove i componenti si incontrano. Se questi sono particolarmente fastidiosi per te, dai un'occhiata al nostro articolo su colmare le lacune e le cuciture sulle miniature.

La tempesta di Celestus

Sono un grande fan di Stormcast Eternals. Lo sarò sempre. Essendo la fazione che mi ha riportato all'hobby delle miniature poco più di un anno fa, ho un debole per loro.

Castigators del set iniziale di Warhammer Underworlds

Certo, in generale non sono i modelli più eccitanti del mondo. E certo, in una certa misura tutte le unità sembrano uguali - grandi uomini e blokettes in grandi armature con grandi armi - ma e allora.

Queste cifre in particolare sono belle. Le basi scolpite contribuiscono davvero all'atmosfera generale del modello, mentre le figure stesse sono sia sorprendenti che dinamiche.

L'unica cosa da notare è che la testa di Drakan Celestus (che è il tizio con la sua arma sopra la spalla) ha un po 'di oscillazione. Se hai intenzione di dipingere queste figure, potresti volerlo fissare in posizione con un punto di colla.

Wraithcreepers di Drepur

Amo Glaivewraiths.

C'è solo qualcosa di così strano, inquietante e diabolico in loro. Sebbene siano tutti molto uguali da guardare, questo aiuta a caratterizzare i modelli. Ecco una schiera di mostri indomabili e spietati che vagano per il campo di battaglia, picche abbassate, mascelle fragili aperte mentre urla dalle labbra silenziose riecheggiano dalle loro bocche zannute.

Starter Set di Warhammer Underworlds Glaivewraith Stalkers

*Brivido*

È sempre difficile creare una figura che fluttui non sembra che sia attaccato a una base. Quando una figura volante è ancorata a una base scolpita, può sembrare forzata. Sai cosa intendo: c'è un ginocchio o un gomito in un posto strano quello solo per accaderecollegare con un pezzo di muratura delle dimensioni del tuo pollice.

Ma chiunque abbia scolpito queste basi ha fatto un lavoro assolutamente spettacolare. I punti di connessione alle basi sono molto più sottili: un viticcio qui, o un arto spettrale che tocca una lapide lì.

Tuttavia, ci sono alcuni difetti. Il braccio destro del Patrizio non si collega del tutto con la sua mano. Ancora una volta, questo può essere risolto con un punto di colla. Inoltre, fare attenzione quando si inseriscono a pressione alcune delle parti più sottili. A differenza dei voluminosi Stormcast Eternals, i Glaivewraiths sono molto più inclini a rompersi sotto pressione. Sono anche molto più inclini agli spazi vuoti, come puoi vedere nell'immagine sopra.

Degno di nota è anche che non avrai bisogno del componente n. 7 per completare questa build.

Warhammer Underworlds: Starter Set Review - Equipaggiamento

Questa è la sezione in cui diamo una rapida occhiata a tutti i gettoni, dadi, tabelloni e altri accessori inclusi nella confezione.

Carte

Il Warhammer Underworlds: Starter Set viene fornito con due mazzi di carte, uno per ogni banda da guerra.

Schede di revisione dello Starter Set di Warhammer Underworlds

Ogni mazzo ha quattro carte "Guerriero" - warscrolls per Underworlds, se vuoi, e la scatola include anche 40 carte potere e 24 carte obiettivo.

L'arte su ogni carta è veramente bello, e il design è compatto e facile da seguire. I principianti non avranno problemi a capire cosa significa cosa su ogni carta.

Tavole

Il Warhammer Underworlds: Starter Set viene fornito con due pannelli pieghevoli a doppia faccia.

Sono di buona qualità, cartone solido con una bella finitura opaca e sono decorati per assomigliare a Shadespire, la città fantastica in cui si dice che si svolga il gioco. Anche se non c'è un'enorme differenza tra ogni lato del tabellone, la grafica è carina e contribuirà a creare un'esperienza coinvolgente.

Le tavole sopra sono tutte ristampate dai set precedenti. Con Soul Refractor e Cursed Oubliett (in alto) provenienti da Set Nightvault e The Mirror Well e Shyishian Stardial (in basso) provenienti dall'originale Scatola Shadespire. Sia Shadespire che Nightvaoult sono ora OOP, ma puoi farlo ottenere ancora queste prime bande da guerra

Gettoni e segnalini

Sono rimasto sorpreso dal numero di gettoni nella scatola.

Gettoni revisione set iniziale di Warhammer Underworlds

Analizzando questo, abbiamo:

  • 10 segnalini Movimento / Carica (i tipi quadrati con i segni rossi "non entrare" su di essi)
  • 10 gettoni Guardia (quelli quadrati con scudi e frecce)
  • 30 segnalini Ferita (avete indovinato, quelli rossi)
  • 5 gettoni Obiettivo (quelli esagonali con sopra la fantasia artistica)
  • 1 gettone Primo Giocatore (quello esagonale con la faccia)
  • 8 gettoni di attivazione (i piccoli teschi blu con il dorso grigio)
  • 36 gettone Glory Point (i cerchi d'oro e d'argento)

Sono molti piccoli ritagli di carte geometriche. Che la scatola non sia dotata di buste di plastica è un po 'un peccato. Sarebbe utile averli in un set come questo per aiutare a mantenere tutti questi raggruppati.

Dado

Ci sono otto dadi nella scatola.

Dadi di revisione del set iniziale di Warhammer Underworlds

I cinque dadi bianchi sono dadi di attacco, mentre i tre dadi neri sono dadi di difesa. Ogni dado ha cinque simboli diversi.

I dadi di attacco hanno:

  • Un punto esclamativo per un successo critico
  • Un martello per un attacco "Smash"
  • Spade incrociate per un attacco "Furia"
  • Un semicerchio e un cerchio completo, ciascuno rappresentante "Supporto"

I dadi di difesa hanno:

  • Un punto esclamativo per un successo critico
  • Uno scudo per la difesa "Block"
  • Una freccia per "schivare" la difesa
  • Un semicerchio e un cerchio completo, ciascuno rappresentante "Supporto"

Non sono particolarmente entusiasmanti, ma porteranno a termine il lavoro.

Warhammer Underworlds: Starter Set Review - Playtesting

Poiché sta diventando una norma con questi set iniziali, il Consiglio Oscuro di FauxHammer ha decretato che io, come noob del team di sceneggiatori, devo vedere quanto sia amichevole questa scatola per i principianti.

E, come i lettori abituali sapranno, questo significa che la mia povera partner Lizzie viene costretta a fare queste cose con me.

Come abbonato alla rivista Mortal Realms di Hachette, ho già dipinto tutte le figure nello Starter Set. Quindi, prima in un FauxHammer, questo playthrough userà miniature dipinte reali!

Sì, non un pezzo di plastica grigia in vista!

(Beh, comunque non c'è plastica grigia in questa scatola. Le materozze sono colorate. Eh, sai cosa intendo.)

Impostare

Il regolamento contiene una guida passo passo per impostare il tabellone da gioco e preparare le carte e i gettoni. È semplicissimo da seguire, come vedrai di seguito.

Prima di tutto, ognuno di noi ha scelto una banda da guerra. Sono andato con le Cheerleaders di Sigmar e Lizzie ha preso la Ghost Gang.

Successivamente, dovevamo posizionare il tabellone. Dopo un roll-off che ho vinto, ho scelto un lato del tabellone e l'ho posizionato. Le regole lo affermano almeno quattro esagoni devono essere completati dai bordi di collegamento del tabellone. Una volta che l'ho fatto, Lizzie ha fatto lo stesso con l'altra parte del tabellone. Per semplicità, abbiamo mantenuto le cose belle e quadrate.

Configurazione della revisione del set iniziale di Warhammer Underworlds 1

Una volta ottenuto il nostro quadrato, la prossima cosa da fare era posizionare i segnalini obiettivo. Dopo aver mescolato i segnalini obiettivo con i lati numerati a faccia in giù, ognuno di noi ha fatto a turno per posizionare un segnalino coperto sul campo di battaglia senza guardare troppo da vicino ogni segnalino. Dato che ho vinto il roll-off, sono andato per primo.

Gli obiettivi contribuiscono a segnare i punti gloria della tua banda da guerra (l'obiettivo del gioco è vincere di più) e si dice che i tuoi personaggi abbiano il controllo di un obiettivo se sono in piedi su di essa. Puoi posizionare il segnalino obiettivo su qualsiasi casella del campo di battaglia fintanto che è non in un esagono di partenza, un esagono bloccato, un esagono di bordo o entro due esagoni da un altro segnalino obiettivo. Le uniche eccezioni a questa regola sono ...

  • ... l'ultimo gettone può essere posizionato su un esagono di bordo.
  • ... se un altro gettone non può essere posizionato a causa delle eccezioni di cui sopra, può anche essere posizionato su un esagono di bordo.

Questo è ciò che abbiamo scelto:

Configurazione della revisione del set iniziale di Warhammer Underworlds 2

Con i nostri segnalini obiettivo piazzati, la prossima cosa da fare è stata disegnare i nostri mazzi Obiettivo e Potere. Ognuno di noi li mescolava in due pile separate, quindi disegnava tre carte obiettivo e cinque carte potere. Durante il gioco, ci sono opportunità per pescare altre carte.

A questo punto, con le nostre carte pescate, abbiamo avuto l'opportunità di farlo rifare una volta. Questo ci ha permesso di scartare tutte le nostre carte Obiettivo, tutte le nostre carte Potere o tutte le carte che avevamo pescato e pescarle di nuovo. Eravamo entrambi contenti delle nostre mani, quindi abbiamo mantenuto le nostre carte come erano.

Infine, è arrivato il momento di posizionare i nostri combattenti. Ancora una volta, ognuno di noi è uscito per vedere chi sarebbe andato per primo e uno di nuovo ho vinto.

Configurazione della revisione del set iniziale di Warhammer Underworlds 3

Con i nostri combattenti piazzati, eravamo pronti per iniziare!

Turno 1

Gli occhi acuti di Drakan Celestus scrutarono la strada davanti a lui. Come veterano Castigator Prime, aveva camminato sulle rovine di un centinaio di campi di battaglia, ma niente in confronto a Shadespire. La Città Specchiata era un inferno di mezzanini cristallini e ampi viali ricoperti di macerie polverose. La luce blu calante che sembrava provenire da ogni dove, ma non da nessuna parte, catturava ogni angolo e ogni spigolo, proiettando ombre orribili attraverso il nodo della città di torri abbandonate e passeggiate in rovina.

Al suo fianco, il suo gryph-hound, Sleek, si fermò improvvisamente. I suoi freddi occhi gialli erano fissi su qualcosa in lontananza, un basso ringhio rimbombò in fondo alla sua gola piumata. Ogni muscolo del suo corpo canino è stato istruito, pronto a balzare.

"Aspetta," disse Drakan, alzando un pugno.

Dietro di lui, i suoi compagni Aphus il Coraggioso e Mellisan Star-vedenti si bloccarono, i grandi archi fulminei puntati in avanti. La luce blu scintillava sull'oro della loro pesante armatura, le identiche visiere che indossavano nascondevano ogni reazione che potesse essersi insinuata sui loro lineamenti. Sembravano indomabili. Impavido.

Qualcosa è andato avanti.

Silenziose come un filo di vento, quattro figure curve scivolarono sulla strada davanti a loro. Sudari neri coprivano le loro schiene curve e le facce scheletriche allungate. Viticci di fiamma verde ectoplasmatica avvolgevano le loro pallide membra. Mani secche stringevano armi lunghe e selvagge, incrostate di ruggine e sangue secco.

Con un solo movimento, le figure si voltarono per affrontare gli Stormcast Eternals. Per un momento rimasero immobili, le loro forme eteree pendevano dal vento gelido. Poi, uno di loro si mosse, battendo lentamente thump-thump-thump su un vecchio tamburo malconcio. Lentamente, le cupe figure iniziarono ad avanzare, le armi abbassate.

"Glaivewraiths," disse Drakan, sputando disgustato e sollevando il suo grande arco temporale tra le mani. 'Armi pronte. I morti sono qui.

Con il roll-off che seguiva la direzione dei Nighthaunt, nella loro prima delle quattro "Attivazioni" (o "azioni"), lo spaventoso Viceroy Drepur, leader della banda da guerra Nighthaunt, fluttuò minacciosamente attraverso il campo di battaglia. Il Nighthaunt iniziò con sicurezza, e per incontrarli allo stesso modo, il turno di Stormcast Eternal vide Drakan spostarsi verso l'obiettivo più vicino per bloccare il viceré.

Turno di revisione del set iniziale di Warhammer Underworlds 1 2

Nel turno successivo, i Nighthaunt spostarono nuovamente Drepur per cercare di allontanare Drakan dal punto vittoria. Questo è stato accolto con un attacco del veterano Stormcast Eternal, che ha mancato. Drepur ha risposto non solo con un attacco riuscito, respingendo due delle quattro ferite di Drakan, ma anche con una carta mossa di Horiffying Shriek, che ha allontanato Drakan dall'obiettivo, ma è stato in grado di riprenderla con una carta Riconsacrata ben giocata.

Nel frattempo, dall'altra parte del campo di battaglia, Aphus the Brave si è mosso per afferrare un altro obiettivo, così come ha fatto Mellisan nel turno successivo. Il gioco Nighthaunt, tuttavia, è rimasto concentrato sull'obiettivo attualmente tenuto da Drakan, e nella loro successiva attivazione, il Nighthaunt ha ucciso Drakan con un altro attacco riuscito.

Turno 1 di revisione dello Starter Set di Warhammer Underworlds 6

Gli Stormcast Eternals hanno cercato di portare a termine il round con un'aggressione simile a cui il Nighthaunt si era riunito con così tanto successo. Mellisan lanciò il suo grande arco thunderhead contro il Glaivewraith più vicino, ma l'attacco fischiò innocuo.

Con le fasi di attivazione alla fine, abbiamo calcolato i nostri punti gloria. Nonostante un turno afflitto da terribili tiri, gli Stormcast Eternals hanno guadagnato 2-1 grazie al loro controllo degli obiettivi. Sia io che Lizzie abbiamo rifornito la nostra scorta di carte e siamo passati al turno successivo.

Turno 2

Melissan, con la vista delle stelle, osservava impotente mentre Drakan cadeva sotto la lama del più grande spettro. Accanto a lui, il suo fedele gryph-hound, Sleek, balzò dentro per attaccare la malvagia creatura. "Sigmar ti salvi", pensò mentre il suo capitano cadeva, "e possiamo incontrarci di nuovo davanti all'Incudine dell'Apoteosi."

I non morti erano davvero su di loro e avevano attaccato con improvvisa rapidità e brutalità. I glaives sibilavano nell'aria gelida e denti ingialliti sbattevano nelle bocche scheletriche, mentre l'eco thump-thump-thump dal batterista dello spettro ha lanciato un'ouverture lugubre alla carneficina.

Stando in piedi, piantò un altro dardo nel suo grande arco e lo sollevò tra le mani. Le orbite vuote dei vili Spettri di Glaive si stavano già voltando verso di lei, guardando oltre il grph-hound schioccante e schiaffeggiante come se non fosse altro che un inconveniente.

Si voltò di nuovo verso il punto in cui Aphus si trovava a pochi metri dietro di lei. Appoggiò una mano sul calcio del suo grande arco e annuì, il viso nascosto dietro la maschera d'oro. "Sigmar proteggi, sorella," disse. La sua voce era profonda e forte; se aveva paura, di certo non lo dava a vedere. "C'è un motivo per cui lo chiamano 'il coraggioso'", pensò Mellisan.

Lei ricambiò il cenno del capo. "Sigmar proteggi, fratello," disse, stringendo i denti per la rabbia che sentiva ribollire dentro di lei. "Ora mettiamo giù questi bastardi."

Il secondo round è iniziato con il Nighthaunt che ha vinto di nuovo il roll-off. Hanno continuato a mantenere lo stesso gioco aggressivo e il viceré Drepur ha cercato di attaccare Sleek il gryph-hound, che sperava di rivendicare l'obiettivo perso dal suo defunto padrone, ma lo ha mancato.

In risposta, Sleek ha assalito il leader della banda da guerra Nighthaunt con il suo becco e gli artigli, ispirandosi e facendo atterrare due punti di danno sullo spettro. Alla fine del turno, ho deciso di giocare tutte le mie carte potenziamento per cercare di incassare uno dei miei nuovi obiettivi: un punto gloria se ogni miniatura rimanente ha almeno un potenziamento alla fine della fase.

Con anche Drepur ora ispirato, il leader della banda da guerra Nighthaunt attaccò di nuovo il gryph-hound, questa volta colpendo con successo e due punti di danno. Nel frattempo, dall'altra parte del campo di battaglia, Mellisan Star-sighted scelse il Glaivewraith con il tamburo - chiamato il Patrizio - come suo bersaglio. La sua prima salva di colpi persi.

Turno 2 di revisione dello Starter Set di Warhammer Underworlds 2

All'inizio della successiva fase di attivazione Nighthaunt, ancora una volta Drepur attaccò il Grifone. Questa volta, i suoi attacchi selvaggi sono atterrati e Sleek è morto al fianco del suo padrone, lasciando l'obiettivo aperto per il Nighthaunt.

Nel frattempo, Mellisan Star-sighted ha continuato a sparare al Patrician, colpendo il batterista Glaivewraith per due punti di danno. I suoi successi furono di breve durata, tuttavia, poiché all'inizio della successiva fase di attivazione di Nighthaunt, Drepur abbandonò l'obiettivo e la caricò, colpendola per due punti di danno. Per rafforzare la loro carica, Godrig, il complice Nighthaunt di Drepur, si è trasferito al suo fianco come parte della mossa del Complice Omicida. Sebbene il loro obiettivo fosse stato abbandonato, i Nighthaunt stavano spingendo con forza nel territorio di Stormcast Eternal, e Mellisan era quasi circondato.

Turno 3 di revisione dello Starter Set di Warhammer Underworlds 1

In risposta al muro invadente di non morti, Melissan ha sparato un colpo a Drepur, ma anche con la capacità di ripetere uno dei suoi fallisce grazie a un aggiornamento che aveva ricevuto, l'attacco è stato bloccato.

Con la fase alla fine, abbiamo contato i nostri punti gloria e incassato le nostre carte. Nonostante un altro turno disastroso per gli Stormcast Eternals, con metà del loro numero ora fuori combattimento, erano riusciti a raggiungere alcuni obiettivi in più e stavano andando avanti per punti gloria.

Il round si è concluso con il punteggio di 5-1 contro gli Stormcast Eternals in calo. Mentre i prescelti di Sigmar stavano andando avanti, i rampolli di Nagash avevano ancora un numero di carte obiettivo ad alto impatto da soddisfare. Se Lizzie potesse uccidere solo gli ultimi due Stormcast Eternals, otterrebbe un mucchio di punti vittoria e penderebbe il gioco a suo favore.

Turno 3

La Mellisan Star-veduta barcollò all'indietro, la lama arrugginita della lurida lancia di un Glaivewraith conficcata nell'impugnatura del suo grande arco, la sua punta a pochi centimetri dal suo viso. Respirò forte e con un urlo costrinse indietro la creatura.

L'avevano picchiata. Poteva vedere il sangue che macchiava il suo tabard e il carapace rotto della sua armatura dove il colpo del Glaivewraith aveva trafitto il metallo. Nonostante il loro aspetto inconsistente, gli spettri erano disumanamente forti. Il dolore le bruciava il fianco e sentiva il sapore del sangue in bocca. Ma non era finita.

Sollevando di nuovo la sua arma tra le mani, mirò un colpo al Glaivewraith più vicino, ma prima che potesse sparare un proiettile fischiò sopra la sua spalla e colpì la creatura. Alzò la mano contro l'improvviso lampo di luce che inghiottì per un momento il luminoso mostro verde, e guardò indietro.

"Ho te, sorella!" Aphus urlò sopra il frastuono della scaramuccia, caricando un altro dardo infuso di respiro stardrake nel suo grande arco. "Continua a combattere! Per Drakan, per Sigmar! "

"Per Simar," mormorò Mellisan, anche se le mancava quasi l'energia per pronunciare le parole. Con il sangue che colava dalla sua ferita, così andò anche la sua forza. Inciampò, cadendo su un ginocchio.

Dietro di lei, Aphus stava urlando, ma Mellisan lo sentì a malapena. Altri dardi le sfrecciarono davanti, ognuno esplodendo contro la muratura caduta e i corpi non morti incorporei. Il respiro stardrake contenuto in ciascuno di essi esplose in un lampo brillante e persistente che inzuppò la Città Specchiata in una foschia di brillante luce stellare. Per un momento, i morti scomparvero dietro il bagliore, i loro corpi spettrali cancellati dalla lucentezza della luce, e Mellisan si permise di sperare che avessero vinto.

Thump-thump-thump.

Il dolore fu sostituito dalla furia. Melissan sputò sangue e catarro all'interno dell'elmo. Figure - verde brillante e armi ammaccate - emersero attraverso il bagliore che si dissipava.

E c'era quel batterista infernale, thump-thump-thumping lontano.

"È così, vero?" Mellisan ringhiò, alzandosi in piedi e afferrando il suo grande arco. “Forza, allora, mostri! Lascia che ti conceda una seconda morte permanente! "

Il round finale è iniziato come tutti gli altri: con il Nighthaunt che ha vinto il roll-off.

Determinati a scacciare gli Stormcast Eternals dai loro punti obiettivo e incassare le loro carte obiettivo - il che ha ampiamente ricompensato il massacro dei restanti Sigmarine dall'armatura dorata - nel loro primo turno, il Nighthaunt caricò di nuovo. L'ultimo Glaivewraith disimpegnato si avvicinò a Mellisan e fece per attaccarla. Ma grazie all'aggiornamento Covering Fire su Aphus, gli attacchi sono stati bloccati con successo.

Round 2 di revisione dello Starter Set di Warhammer Underworlds 5

Alla fine della fase, gli Stormcast Eternals hanno usato la mossa Healing Tempest per ripristinare 1 ferita a Mellisan, portando il suo totale da 2 a 3 e, si spera, acquistando la banda da guerra in conflitto un po 'più di tempo. Melissan ha seguito questo con un altro sbarramento dal grande arco temporale, che ha ucciso il Patrizio. Tuttavia, grazie alla mossa Vendetta mortale, ha comunque subito 1 punto di danno.

Drepur ha guidato l'attacco nel turno successivo di Nighthaunt, segnando un punto di gloria per aver fenduto con successo Melissan, secondo l'obiettivo Colpo penetrante. L'attacco avrebbe ucciso Castigator se non fosse stato per la mossa del Greatbow Block che era stata giocata alla fine dell'ultimo turno.

All'inizio del prossimo turno di Stormcast Eternal, Melissan ha risposto allo stesso modo, colpendo Drepur e riducendolo a una singola ferita. Entrambi erano ora su una ferita, e non fu una sorpresa quando, all'inizio della loro successiva attivazione, Melissan fu finalmente uccisa. Con gli Stormcast Eternals fino al loro ultimo uomo, e il Nighthaunt ancora con tre figure sul tabellone, c'era una reale possibilità che la banda da guerra non morta di Drepur potesse strappare la vittoria nelle fasi finali del gioco.

L'ultimo modello di Stormcast Eternal, Aphus the Brave, ha iniziato il suo penultimo turno sparando con il suo grande arco contro il Glaivewraith più vicino e infliggendo due danni. Nel loro turno finale, in un ultimo disperato tentativo di scacciare completamente gli Stormcast Eternals dal tabellone e assicurarsi la vittoria, il leader dei Nighthaunt caricò Aphus, ma le speranze di una vittoria dei Nighthaunt furono deluse quando l'attacco non riuscì a connettersi.

Turno 3 di revisione dello Starter Set di Warhammer Underworlds 2

In un ultimo tentativo di uccidere il leader dei Nighthaunt, Aphus attaccò lo spettro, ma il suo attacco fallì.

Con la fase ormai al termine, gli ultimi gettoni obiettivo sono stati assegnati. Nonostante le loro sconfitte, la vittoria è andata agli Stormcast Eternals con un punteggio di 6-4.

Raccolta post-partita

Aphus the Brave era solo nella città di Shadespire.

Particelle luminose di alito stardrake residuo si sollevarono intorno a lui, luccicando una luce bianca brillante nell'aria fredda. Come polvere di diamante, si posarono sulla muratura crollata che giaceva come lapidi dall'altra parte della strada, o indugiava come riflessi su centinaia di superfici come stelle in miniatura. Era come se una rugiada di pietre preziose fosse caduta sul campo di battaglia.

I non morti erano scomparsi con la stessa rapidità con cui erano venuti, i loro sconfitti si trasformavano in polvere nel vento freddo che fischiava attraverso la città silenziosa, e gli imbattuti svanivano come se non fossero mai stati lì - come se l'intera faccenda fosse stata una sorta di incubo.

Con i non morti, così erano scomparsi anche i cadaveri dei caduti. Lightning aveva preso i corpi dei suoi compagni, portando via i loro resti ad Azyr. Aphus conosceva fin troppo bene le prove che attendevano i suoi amici prima che potessero essere riforgiati sull'Incudine dell'Apoteosi. Se potrebbero essere riforgiati.

Tutto taceva. Era tutto fermo. Aphus quasi non riusciva a credere che ci fosse stata una feroce scaramuccia solo pochi secondi prima.

Era quasi sereno.

Ma poi c'era il sangue.

Si raccolse dove erano caduti gli altri, dilaniati dalle armi infernali dei Glaivewraiths. Una grossa chiazza cremisi dove Drakan e Sleek erano caduti fianco a fianco, sopraffatti troppo velocemente per reagire adeguatamente. A pochi passi di distanza, grandi macchie rosse e macchie coprivano i detriti e la carreggiata in macchie irregolari, come se un artista gigante fosse stato incurante con il suo pennello. Mellisan era scesa a combattere, e il terreno aveva ancora l'ombra del suo sangue.

Con un profondo sospiro, Aphus ricaricò il suo grande arco e partì a un ritmo deciso. La città di Shadespire si estendeva davanti a lui e la sua missione si trovava da qualche parte all'interno.

Non avrebbe lasciato che la morte dei suoi amici fosse inutile.

Ecco i miei pensieri sul gioco che abbiamo giocato:

“Dopo una rapida occhiata agli obiettivi e alle carte potenziamento degli Stormcast Eternals, mi è sembrato che il mazzo preferisse il gioco difensivo. Sapevo che Nighthaunt avrebbe avuto il vantaggio nel combattimento corpo a corpo, quindi ho dovuto fare tutto il possibile per afferrare gli obiettivi nella fase iniziale e iniziare a collezionare punti vittoria prima che la schiacciante superiorità corpo a corpo di Lizzie potesse allontanarmi dai punti obiettivo e iniziare a fare a pezzi i miei personaggi. Per la prima fase e mezza ero convinto che avrei perso. I dadi non erano davvero a mio favore: ogni attacco che facevo falliva, e ogni tiro di difesa che ho fatto è fallito. Mi sono reso conto che la mia unica possibilità di vincere era cercare di tenere a distanza Lizzie's Nighthaunt, aggrapparmi a qualsiasi obiettivo potessi e fidarmi delle mie carte! "

Turno 3 di revisione dello Starter Set di Warhammer Underworlds 3

Lizzie ha detto quanto segue sulla sua esperienza:

“Nel mio primo turno, ho pescato alcune carte obiettivo incisive: una che mi ha fatto guadagnare due punti gloria per aver abbattuto due o più Stormcast Eternals di Rob, e una che mi avrebbe fatto guadagnare tre punti per averle uccise tutte. Dato il successo delle mie giocate d'attacco iniziali, insieme allo stile di gioco aggressivo posseduto dal mazzo Nighthaunt, supportato dai loro aggiornamenti e mosse, avevo sperato di abbandonare i punti obiettivo a favore di travolgere Rob e segnare punti con le mie carte obiettivo, mentre contemporaneamente lo negavo il suo. Sebbene fossi partito alla grande, il mio piano si è bloccato dopo aver ucciso due dei personaggi di Rob, e non sono riuscito ad abbattere gli altri abbastanza velocemente da impedirgli di ottenere punti gloria per controllare gli obiettivi. Tuttavia, ho preso a calci la sua banda da guerra, che è stata una bella sensazione! "

Entrambi eravamo d'accordo sul fatto che ritenevamo che il gioco fosse equilibrato. L'intero trucco per padroneggiare la tua banda da guerra è capire come giocano. Sono sulla difensiva? Sono aggressivi? In che modo questo fattore influisce sul modo in cui ottengono punti gloria? Sebbene il sistema funzionasse perfettamente, entrambi ritenevamo che la scatola avrebbe beneficiato di un'introduzione al gioco passo dopo passo, fase per fase. a la la 40K Command Edition.

Anche se il gioco è stato divertente, il nostro primo tentativo di gioco è durato ben oltre i 30 minuti indicati nella parte anteriore della scatola. In effetti, era più vicino a due ore e mezza. Ma con ogni round di battaglia che passava, man mano che acquisivamo una maggiore comprensione delle regole e acquisivamo familiarità con il funzionamento del gioco, i round passavano sempre più velocemente.

Con il tempo, la pazienza e la pratica, questo set iniziale potrebbe essere la chiave per sbloccare un'esperienza da tavolo fantastica, emozionante e varia.

Warhammer Underworlds: Starter Set Review - Prezzo e disponibilità

A £ 40 / € 50 / $60USD in poi Sito web di Games Workshop, il Warhammer Underworlds: Starter Set ha un prezzo ragionevole. Altri giochi da tavolo che seguono una vena simile a Underworlds probabilmente ti costerebbero un importo simile. Come sempre, vale sempre la pena fare un po 'di shopping e controllare il tuo negozio indipendente locale. Potrebbero offrirti uno sconto fino a 20%.

Se vuoi dipingere una serie di miniature e non ti preoccupi del gioco, questo non fa per te. Questo è molto per i giocatori, non per i pittori. Anche se le cifre sono davvero belle, 40 sterline per otto sono un po 'ripide. Se ti piacciono le miniature, prova a ordinare i numeri 3 e 4 di Mortal Realms. In alternativa, prendi gli sprue su eBay per quasi nulla.

Warhammer Underworlds: Starter Set Review - Where to Next?

Come accennato all'inizio di questa recensione, Warhammer Underworlds è già una realtà consolidata Workshop sui giochi franchising. Ciò significa che è già disponibile una miriade di materiale di espansione. Dopo lo Starter Set, puoi espandere il tuo gioco con il Nightvault, Beastgrave, (se riesci a trovarli) e Direchasm imposta.

Lo stesso FauxHammre ha dato la caccia a una copia dell'originale Shadespire dopo essere stato battezzato da Nightvault, solo per scoprire che una versione italiana è arrivata alla sua porta.

Se sei tentato da Underworlds ma forse senti che Stormcast Eternals o Nighthaunt non sono abbastanza per i tuoi gusti, sarai felice di sapere che la gamma Underworlds ospita una miriade di altri eroi e cattivi tra cui puoi scegliere, inclusi i estremamente popolari (e attualmente venduti in linea) Crimson Court.

Warhamer Underworlds Starter Set Review GW Crimson Court

Ci sono alcune figure adorabili e uniche disponibili in tutta la gamma, quindi se sei particolarmente preso dalle miniature disponibili, dai un'occhiata ad alcune delle altre bande da guerra.

Ognuno è anche un solido piccolo progetto collaterale per i pittori là fuori.

Recentemente descritto come un omaggio in White Dwarf 462 è Warhammer Underworlds: Online, che prende il gioco da tavolo e lo trasferisce direttamente nel tuo computer. Niente più cariche di carte per te!

Un fan della piccola scala di Underworlds ma alla ricerca di qualcos'altro ambientato nell'universo di Age of Sigmar? Forse Grido di guerra graffierà il tuo prurito. Ovviamente, se sei stato morso dalla guerra da tavolo frenetica, ricca di azione e in stile arena sostenuta in Underworlds, ma stai cercando un'ambientazione alternativa e più sudato regole più approfondite, l'iconico Warhammer 40,000: Kill Team potrebbe piacerti. Vale anche la pena considerare attentamente il tie-in di Warhammer 40,000 Necromunda.

Warhammer Underworlds: Starter Set Review - Considerazioni finali

ProfessionistiContro
Adatto ai principianti
Buon prezzo
Belle figure per principianti
Buon divertimento legittimamente
Perché non posso tenere tutti questi gettoni ?!

Che il gioco richieda così poche cifre e relativamente poca preparazione è una buona cosa. Non è un gioco troppo intimidatorio e funge da ottimo punto di partenza per le persone che cercano di entrare in TTRPG e wargaming. Anche le figure sono belle e, sebbene la scatola non troverà la sua casa sugli scaffali di hobbisti dedicati che si occupano di modellismo e pittura, le figure a incastro sono un ottimo punto di partenza per chiunque non abbia familiarità con l'hobby delle miniature.

La mancanza di sacchetti di plastica, elastici o altre soluzioni di archiviazione mi ha infastidito un po '. Ci sono molte carte e gettoni in questa scatola, e un gioco che si vanta di essere veloce da giocare non dovrebbe essere interrotto scavando tra una pila di segnalini o armeggiando con le carte.

Ma questa è una critica molto piccola. Nel complesso, Warhammer Underworlds: Starter Set è una piccola scatola ordinata che promette ore di divertimento da tavolo. Per i veri principianti dei giochi da tavolo e degli hobby, potrebbe essere il primo passo perfetto nel mondo dei TTRPG, dei wargame e della pittura in miniatura.

CLICCA QUI PER SCOPRI IL MIGLIOR KIT HOBBY 2021 CHE HA DA OFFRIRE

Fare clic su questo collegamento e acquistare i propri hobby da Element Games per il Regno Unito e l'Europa supportare FauxHammer.com - Usa il codice "FAUX2768"Alla cassa per doppi punti premio.

MTechCave-Ad

I nostri negozi affiliati / hobby

Supporta FauxHammer.com su Patreon

FauxHammer - Ultimo video su YouTube

Mi piace, commenta, premi il campanello e ISCRIVITI

Unisciti al nostro server Discord – Clicca qui

Discord-Logo+Wordmark-Colore

Cosa ne pensi di questo? Revisione? Per favore fateci sapere nei commenti.

Se ti piace quello che stiamo facendo qui, potresti davvero aiutare a incoraggiare più contenuti con una condivisione su qualsiasi piattaforma di social media.

Fai clic sui link di condivisione nella parte inferiore di questa schermata (o a sinistra per computer e tablet)

Vuoi tenerti aggiornato con il sito? Puoi iscriverti nella barra laterale per RSS o tramite e-mail qui sotto

(La barra laterale è sotto l'articolo sui dispositivi mobili)

Autore

  • Rob ha trascorso la maggior parte degli ultimi 15 anni giocando a World of Warcraft e scrivendo storie ambientate in mondi inventati. Ad un certo punto, è anche riuscito a ottenere un master scrivendo sugli zombi medievali.

Sommario
Data della recensione
Articolo recensito
Warhammer Underworlds: Starter Set
Valutazione dell'autore
41stella1stella1stella1stellagrigio
nome del prodotto
Warhammer Underworlds: Starter Set
Circa VoltorRWH Articoli 48
Rob ha trascorso la maggior parte degli ultimi 15 anni giocando a World of Warcraft e scrivendo storie ambientate in mondi inventati. Ad un certo punto, è anche riuscito a ottenere un master scrivendo sugli zombi medievali.

Diventa il primo a commentare

lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti .