Sabaton: una battaglia attraverso la storia Recensione del gioco da tavolo

Notare che: Questo sito utilizza link di affiliazione. I nostri affiliati sono mostrati nella barra laterale di la homepage

Sabaton - Una battaglia attraverso la storia Review - In primo piano

Nella nostra ultima deviazione per i contenuti programmati relativi a Warhammer e Games Workshop, facciamo un tuffo nel lontano passato con le leggende svedesi del power metal Sabaton nel loro nuovo gioco da tavolo. A Battle Through History mira a portare i giocatori in un viaggio attraverso la storia del conflitto umano per incontrare alcuni degli eroi che hanno plasmato il corso dell'umanità durante i suoi momenti più bui.

Fare clic su questo collegamento e acquistare i propri hobby da Element Games per il Regno Unito e l'Europa supportare FauxHammer.com - Usa il codice "FAUX2768"Alla cassa per doppi punti premio.

Artus Opus - Set iniziale di FauxHammer Banner 2
Phrozen Sonic Mini 8k - Banner
Banner di LockerToys JoyToy

I nostri negozi affiliati / hobby

FauxHammer - Ultimo video su YouTube

Sabaton: Una battaglia attraverso la storia Gioco da tavolo – Riepilogo

Anche se a volte è un gioco confuso e difficile da imparare, c'è ancora molto da apprezzare in A Battle Through History della band power metal svedese Sabaton. È una miscela unica di costruzione di mazzi di ispirazione storica e la sua premessa divertente per viaggiare nel tempo assicura che gli appassionati di giochi da tavolo e Sabaton troveranno qualcosa di cui divertirsi in questa scatola.

Sabaton: Una battaglia attraverso la storia Gioco da tavolo – Introduzione

Dall'inizio di quest'anno, siamo stati estremamente impegnati in Warhammer sui contenuti che abbiamo pubblicato su FauxHammer.com, e non senza motivo. Ci sono state una serie di nuove entusiasmanti uscite e annunci, dai nuovi modelli Aeldari nel Scatola dei presagi misteriosi al molto eccitante Rivista Stormblinger.

Quindi, è tempo di qualcos'altro.

Questa è la terza voce di questa piccola miniserie di FauxHammer.com, in cui proviamo a mostrarti alcuni prodotti non correlati a Warhammer di cui tu, caro lettore, potresti (o meno) aver sentito parlare e potresti (o meno ) essere interessati. Finora, abbiamo dato un'occhiata al fantastico World of Warcraft: Gioco da tavolo Wrath of the Lich King e l'eccellente di Modifio The Elder Scrolls: Una chiamata alle armi miniature wargame. Se c'è qualcosa che vorresti che proviamo a coprire, faccelo sapere nei commenti.

In quella che sembra essere l'ennesima deviazione dalla norma consolidata di guardare ai giochi ispirati ai videogiochi, oggi diamo un'occhiata a un gioco da tavolo realizzato da una band power metal svedese.

Questo, ovviamente, significa che userò di nuovo questa gif.

C'è la possibilità che tu non abbia sentito parlare dei titani svedesi del metal Sabaton se il lato più pesante della musica non è proprio il tuo genere di cose. Per quanto riguarda le band metal, tuttavia, sono uno dei più grandi nomi al mondo in questo momento. Insieme a il proprio festival e crociera, i cinque pezzi mimetici Scandi hanno lasciato il segno nel mondo musicale scrivendo canzoni che commemorano eventi storici, principalmente con un focus sulla guerra e sulle persone che sono colpite da effetti grandi cambiamenti nel campo del conflitto.

Parte di ciò che ha reso i Sabaton così popolari tra i loro fan è che non giocano ai preferiti. La loro musica divertente e guida cerca di rimanere obiettiva nel suo approccio alla storia di cui si occupa e spesso si concentra su meno "mainstream", in mancanza di una parola migliore, partecipanti a detti conflitti. Questo ha guadagnato loro un notevole acquisto tra le nazioni europee, come la Polonia, dove loro giocato a 600.000 fan nel 2015 al Przystanek Woodstock Festival come atto principale.

I Sabaton, tuttavia, percorrono una linea difficile con la loro musica. Anche se non cercano di glorificare il conflitto e l'uccisione, cercano invece di concentrarsi sul racconto degli eventi da una prospettiva storica (come nel loro album del 2012 Carolux Rex, che ha tracciato l'ascesa e la caduta dell'Impero svedese sotto Carlo XII), o commemorando le azioni di alcuni individui (come il loro rilascio nel 2014, Eroi), sono stati spesso scambiati per essere nazionalisti di destra e favorevoli alla guerra – afferma che la band ha sempre negato con veemenza. I loro obiettivi sono, e sono sempre stati, educare e intrattenere.

In effetti, questo è qualcosa di cui sono profondamente consapevoli nel loro gioco A Battle Through History. Nella prima pagina del manuale di istruzioni c'è un disclaimer che spiega in dettaglio che il gioco e la band non stanno in alcun modo cercando di glorificare l'uso della violenza o delle armi e che il prodotto, come la loro musica, è progettato solo per insegnare e fornire intrattenimento a i loro fan.

Non dovrebbe essere necessario dirlo, ma ovviamente è così che ci sentiamo anche noi di FauxHammer.com. Non stiamo trattando questo prodotto come parte di un'agenda politica o sociale: ci è stato inviato questo prodotto per la revisione gratuita e la nostra copertura viene effettuata dal punto di vista di una coppia di amanti dei giochi da tavolo, che scrivono di un gioco da tavolo che ha catturato il nostro interesse, per persone con interessi simili.

Ho visto i Sabaton dal vivo due volte: una nel 2014 e un'altra nel 2016, e ho anche avuto il piacere di incontrare alcuni dei membri in seguito in quest'ultima data. Essendo sia un laureato in storia che un fan di lunga data dell'heavy metal, ho sempre avuto un debole per i Sabaton. Si scopre che anche lo stesso FauxHammer, quindi quando la band ha annunciato il loro gioco da tavolo A Battle Through History qualche mese fa, sapevo che dovevo procurarmene una copia per il sito.

Immergiamoci subito e vediamo cosa abbiamo.

Sabaton: Una battaglia attraverso la storia Gioco da tavolo – Unboxing

Ecco la scatola in tutto il suo splendore. Poiché la premessa del gioco ruota attorno all'esplorazione di diverse epoche della storia e alla scoperta di vari eroi e notevoli unità militari. L'artwork raffigura un certo numero di guerrieri disponibili nel gioco, tutti raggruppati attorno a Sun Tzu, il filosofo cinese del VI secolo a.C. e generale accreditato con la creazione di L'arte della guerra.

Sabaton Una battaglia nella storia Unboxing 1

Aprendo la scatola noi-...

Aspetta cosa?

Sabaton Una battaglia nella storia Unboxing 2

Una delle pareti della scatola è completamente strappata ad entrambi gli angoli. Quando ho sollevato il coperchio, tutto è uscito fuoriuscito.

Sabaton Una battaglia attraverso la storia Unboxing Damage

In effetti, come vedremo mentre continuiamo a unboxing, sembra che qualcuno abbia usato questa scatola come un pallone da calcio, poiché molti dei gettoni e altri oggetti di carte ritagliati nella scatola sono stati eliminati dai loro telai.

Ad ogni modo, se la scatola non fosse stata divisa, la prima cosa che avremmo visto all'apertura della scatola sarebbe stata questa nota qui sotto.

Sabaton Una battaglia nella storia Avviso di Unboxing

Sento che questo avrebbe probabilmente potuto usare una correzione di bozze. E anche io tipo sento che essere avvertiti che il gioco è difficile non è necessariamente la prima impressione migliore da dare a qualcuno mentre apre la scatola che ha appena acquistato.

Ok, quindi forse non siamo partiti nel migliore dei modi. Ma perseveriamo e vediamo cosa c'è sotto questa nota.

Un “Libretto Storico” e nientemeno che cinque identici manuali di istruzioni. Uno è in inglese, uno in francese, uno in tedesco, uno in italiano e un altro in spagnolo

Sabaton Una battaglia nella storia Unboxing 3

Maledetto. Giusto, sotto tutta questa carta ci sono i tuoi gettoni di cartone e le parti push-out. Ci sono quattro frame in totale, ma il mio era un po' in uno stato dopo quello che era successo loro durante il trasporto. Fortunatamente, nulla è stato danneggiato troppo gravemente.

Sabaton Una battaglia nella storia Unboxing 4

Con i gettoni e altre cose che risiedono sulle schede perforate fuori mano, abbiamo tutto il resto in fondo alla scatola: carte, dadi, figure e alcune altre schede che i giocatori possono usare.

Sabaton Una battaglia nella storia Unboxing 5

Peccato che la scatola sia arrivata con un aspetto un po' peggiorato per l'usura, ma questo non è in alcun modo colpa di Pegasus Spiele, che realizza il gioco, né deve essere preso come un riflesso sul prodotto complessivo.

C'è anche un'incredibile quantità di cose in questa scatola. Ora daremo un'occhiata più da vicino a tutto.

Sabaton: Una battaglia attraverso la storia Gioco da tavolo – Contenuti

C'è una grande quantità di cose nella scatola Sabaton: A Battle Through History.

  • 5 manuali di regole (uno in inglese, uno in spagnolo, uno in italiano, uno in tedesco e uno in francese)
  • 1 x libretto storico
  • 5 x miniature della band
    • Joakim Brodén (voce) come pilota di caccia del ventunesimo secolo
    • Pär Sundström (basso) come Samurai
    • Chris Rörland (chitarre) come soldato svedese del diciottesimo secolo
    • Hannes Van Dahl (batteria) nei panni di un vichingo
    • Tommy Johansson (chitarre) come Cavaliere Crociato
  • 1 x Scheda da gioco principale, composta da:
    • 4 x quadranti per la scheda principale
    • 1 x Gears of History Board (che richiede un po' di assemblaggio)
    • 1 x Round Tracker e il suo contatore
    • 1 x quartier generale
  • 2 x dadi
  • 88 x Segnalini, gettoni e tessere
    • 8 x Segnalini Danno
    • 20 contatori di collegamento
    • 8 gettoni Onora le armi
    • 12 tessere Viaggio nel tempo
    • 20 x Prodezza nei gettoni battaglia
    • 20 gettoni Guerra
  • 5 schede attaccante
  • 1 x scheda difensore
  • 140 carte, come:
    • 40 unità base
    • 60 unità d'élite
    • 8 unità Eroe
    • 32 carte Reliquia

Lo analizzeremo ora e daremo un'occhiata a tutto a turno. C'è molto da superare qui, quindi allacciati!

Carte

Ci sono 140 carte nella scatola Una battaglia attraverso la storia, 108 delle quali rappresentano eroi e unità che i giocatori possono reclutare per rafforzare le proprie forze e 32 delle quali rappresentano reliquie storiche.

Sabaton Una battaglia attraverso le carte della storia

Nell'immagine sopra, puoi distinguere le 8 unità eroe al centro in basso dell'immagine. I giocatori hanno l'opportunità di reclutare Leonida di Sparta, Sun Tzu, il leggendario Samurai Saigō Takamori, l'imperatore svedese Gustavus Adolphus (chiamato anche il Leone del Nord), il cecchino canadese della prima guerra mondiale Francis "Peggy" Pegahmagabow, l'asso volante tedesco The Red Baron, il barelliere Leslie "Bull" Allen che da solo trasportava dodici feriti (non tutti in una volta, duh) dal campo di battaglia del Monte Tambu, e il cecchino russo Lyudmila Mikhailovna Pavlichenko, noto come "Lady Death" ai suoi nemici.

Oltre a questi leggendari guerrieri ed eroi della guerra, i giocatori possono anche reclutare unità di base ed élite per le loro forze. C'è una vertiginosa gamma di unità disponibili, con di tutto, dai catafratti persiani e opliti greci alle divisioni di carri armati, sottomarini e persino Bismarck.

L'artwork delle carte è eccellente, con ogni eroe e ogni altra unità resi con immagini di buon gusto e appropriate all'epoca. Le informazioni di gioco sono anche chiaramente visualizzate su ogni carta, così i giocatori potranno trovare le statistiche appropriate a colpo d'occhio.

Dado

Ci sono solo due dadi nella scatola: un dado Forte e 1 dado Rischio. Il dado Forte è a destra nell'immagine qui sotto, il dado Rischio è a sinistra.

Sabaton Una battaglia attraverso i dadi della storia

Sono dadi grandi e grossi. Non scompaiono molto facilmente lungo il lato del divano e saranno facili da individuare se si spostano fuori dal bordo del tavolo e creano un trattino per coprirsi sotto un armadio o un'altra credenza.

Gettoni, segnalini e altri segnalini

C'è una quantità ridicola di diversi gettoni e tessere nella scatola Una battaglia attraverso la storia.

Sabaton Una battaglia attraverso i gettoni della storia

Quindi, facendo riferimento all'immagine sopra, abbiamo il quartier generale nell'angolo in alto a sinistra. Questa è una piccola tenda in piedi assemblata unendo insieme tre componenti push-out. Immediatamente accanto c'è il Round Track curvo e il suo contatore. Saltando una riga, abbiamo l'ingranaggio a nove punte che si attacca alla scheda di Gears of History tramite una piccola vite (in dotazione). Il Gears of History Board è quell'enorme cerchio e quattro tessere quadrate curve immediatamente sotto di esso.

Accanto all'ingranaggio a nove punte c'è una pila di tessere del viaggio nel tempo. Gli scudi blu, rosso, giallo e viola che scendono lungo il lato sinistro dell'immagine sono i segnalini Link. Le goccioline di sangue in fondo sono Segnalini Danno, e immediatamente sopra di esse c'è un mucchio tentacolare di gettoni Guerra. Infine, abbiamo un sacco di cose con la "S" stilizzata di Sabaton su di essa. 8 di questi sono gettoni Onore delle armi ottagonali (accanto ai segnalini danno) e gli altri sono gettoni Prodezza in battaglia.

Ci sono anche altri due token, uno con un codice QR che ti porta a un sito Web con alcuni suggerimenti su come giocare, e un altro con "ScriBabs Publishing & Artwork" e il logo Sabaton su di esso. Questi non vengono utilizzati nel gioco.

Quindi sì. Un sacco di roba.

Anche molti sembrano abbastanza simili, il che potrebbe rendere difficile differenziare rapidamente i pezzi durante una partita, ma lo vedremo più avanti.

Assemblato, ecco come appare il Gears of History Board.

Sabaton A Battle Through History Board

Ogni quadrante si riferisce a una delle quattro Ere: il giallo è l'Era I, il rosso è l'Era II, il blu è l'Era III e il viola è l'Era IV.

Nella scatola ci sono anche un certo numero di tabelloni (quelli dell'attaccante sono nella foto sotto) su cui i giocatori costruiscono i loro mazzi mentre giocano.

Sabaton Una battaglia attraverso le bacheche degli attaccanti della storia

Daremo a tutto un vero e proprio play-test in questo momento e vedremo com'è il gioco e com'è facile navigare tra tutti questi pezzi, schede, gettoni e altri accessori colorati. In generale, però, le carte, i tabelloni, i gettoni e le tessere nella scatola sono di altissima qualità. Sono molto resistenti e l'opera d'arte è di buona qualità e coerente.

miniature

Le miniature nella scatola A Battle Through History sono piuttosto, diciamo, unico.

Sabaton Una battaglia attraverso la storia Miniature

Ogni miniatura rappresenta uno dei cinque membri della band, ciascuno scolpito in modo da sembrare come se indossasse armature e brandisse armi del periodo storico esplorato nel gioco.

Sabaton Una battaglia attraverso la storia Miniature CR
Sabaton Una battaglia attraverso la storia Miniature TJ

Rispetto al solito calibro di miniature che di solito guardiamo su FauxHammer.com, lasciano un po' a desiderare. Sebbene sia abbastanza chiaro chi è chi e cosa è cosa su ogni figura, le persone erano abituate all'intricato livello di dettaglio previsto, ad esempio, sulla tua media Workshop sui giochi la miniatura potrebbe essere un po' delusa.

Sabaton Una battaglia attraverso la storia Miniature PS

Ma dove le figure di GW sono destinate ad essere entrambe dipinte e giocato con - e in alcuni ambiti, l'enfasi è spesso più sulla pittura che sul gioco - la funzione primaria di queste figure è quella di essere utilizzata nel gioco. Probabilmente non sono nemmeno destinati ad essere spruzzati con vernice. Certo, anche se certamente potrebbero essere dipinti, e sono sicuro che alcune persone farebbero un lavoro incredibile. Le persone che sono alla ricerca di figure strane e meravigliose per migliorare le loro abilità pittoriche, è meglio cercare altrove.

Sabaton Una battaglia attraverso la storia Miniature HVD
Sabaton Una battaglia attraverso la storia Miniature JB

Detto questo, questi sono piuttosto divertenti e portano un sorriso in faccia. I fan della band si divertiranno a vedere i musicisti vestiti con costumi d'epoca adatti. Ancora una volta, sono tutti abbastanza precisi (anche se la spada di Tommy sembra mancare il suo punto, e non posso dire se ciò sia dovuto a danni o design) e fatti con buon gusto.

Libretto Storico

Una delle cose che mi piace davvero del gioco A Battle Through History è l'opuscolo storico che viene fornito con esso.

Sabaton Una battaglia nella storia Libretto storico 2

Come ho detto all'inizio di questa recensione, i Sabaton come band hanno due obiettivi con la loro musica: intrattenere ed educare. Mentre il gioco A Battle Through History riguarda, in sostanza, giocare a un gioco da tavolo e divertirsi, l'inclusione di questo opuscolo aiuta a raggiungere quel secondo obiettivo: insegnare alle persone il passato.

Sabaton Una battaglia nella storia Libretto storico 1

Nel corso di una partita di A Battle Through History, i giocatori entreranno in contatto con tutti i tipi di persone, unità, armi e veicoli. Tutti questi sono tratti dalle pagine del passato. L'opuscolo storico mira a fornire un piccolo contesto alle cose del mondo reale che hanno ispirato le carte con cui i giocatori costruiranno i loro mazzi.

È un'inclusione davvero premurosa e interessante, che non dovrebbe essere trascurata. Certo, il contenuto dell'opuscolo storico è scarso e non ti aiuterà a superare gli esami di storia, ma grattano il prurito di meraviglia che potresti provare quando pescano in mano una carta nuova di zecca. Può anche ispirare i giocatori a portare avanti la loro ricerca se qualcosa, in particolare, cattura la loro attenzione.

In quanto convinto sostenitore del fatto che uno dovrebbe sempre sforzarsi di imparare per tutta la vita e titolare di un master in storia medievale, questo opuscolo ottiene un grande plauso da parte mia. Penso che sia un'inclusione eccellente e davvero ispirata in questa scatola.

Come giocare a Sabaton: A Battle Through History Gioco da tavolo – Playtest

La premessa di base di A Battle Through History è tanto unica quanto ridicola. Sei un viaggiatore del tempo, chiamato "Sabaton" (un po' strano, poiché un "sabaton" è in realtà un pezzo di armatura indossato sul piede), che visiti vari luoghi ed eventi in passato per reclutare potenti guerrieri e famosi eroi del passato per la tua causa.

Playtest: Configurazione

La scheda richiede molto set up. Le istruzioni su come farlo sono abbastanza chiare e abbastanza dirette, quindi mettere tutto il necessario sul tavolo è abbastanza facile, se prolisso. Potresti, tuttavia, scoprire che stai esaurendo il tablespace...

Sabaton Una battaglia nella storia Playtest 1

... come ho fatto io.

Ma poi di nuovo, non ho un tavolino da caffè particolarmente grande, che misura 105 cm per 55 cm.

Per impostare il gioco, devi assemblare il tabellone, mischiare quelle tessere a punta Viaggio nel tempo e metterle a faccia in giù da qualche parte, mescolare i gettoni Guerra e metterli in un punto in cui tutti possono raggiungerli, quindi iniziare a costruire il tuo mazzo .

Ogni giocatore deve avere un mazzo di carte con cui giocare e combattere. Per prepararli, i giocatori devono:

  • Ricevere la loro bacheca attaccante (questa corrisponderà alla figura del membro della band che hanno deciso di utilizzare)
  • Mischia e pesca 1 Carta Reliquia ciascuno
  • Assegna mazzi di Unità Base a ciascun giocatore, mischiali e pesca 4 carte per formare il tuo mazzo base
  • Assegna a ogni giocatore la propria Abilità nei gettoni battaglia e assicurati che i segnalini danno, i segnalini collegamento, i segnalini Onore delle armi e i dadi di combattimento siano tutti posizionati in modo che tutti possano raggiungerli

Con tutto pronto e impostato, il gioco può iniziare. Il gioco si gioca tra 2-5 giocatori. Per questa recensione, sono stato limitato da entrambi disponibili (e volenterosi) vittime amici con cui giocare, quindi questo test è stato effettuato con solo due giocatori: io e, facendo un'altra apparizione su FauxHammer.com, la mia compagna Lizzie.

Playtest: giocare

Il gioco è composto da 6 o 8 Tondi. In ogni Round, ogni giocatore prende a Giro. Ogni turno è composto da tre Fasi. Queste fasi sono Viaggio nel tempo, il Battaglia e infine Restauro.

Fase I: Viaggio nel tempo

La prima fase, Viaggio nel tempo, richiede ai giocatori di "Attivare gli ingranaggi della storia", "Prepararsi per la battaglia" e, infine, "Saltare nel tempo". Quindi, la prima cosa che un giocatore deve fare all'inizio del proprio turno è decidere in quale delle quattro Ere (quei quadranti colorati sul tabellone principale) vuole saltare. Per fare ciò, un giocatore deve pescare una Tessera Viaggio nel Tempo dalla pila e inserirla negli ingranaggi della Storia: è l'ingranaggio rotante al centro del tabellone. I giocatori devono quindi spingere la loro tessera nell'ingranaggio fino a quando non si trova nella "Posizione attiva". Lo saprai;d nella posizione attiva, poiché un certo numero di frecce sul tabellone si allineeranno con alcune sull'ingranaggio e sulla tua tessera.

Sabaton Una battaglia nella storia Playtest 2

Dovrebbero esserci solo due Tessere Viaggio nel Tempo alla volta sul tabellone, quindi quando ne inserisci una nell'ingranaggio, una dovrebbe sempre essere spinta fuori e scartata. I giocatori possono farlo fino a tre volte nel loro turno.

Una volta che un giocatore è soddisfatto dell'aspetto dell'attrezzatura, passa alla Preparati per la battaglia parte del loro turno. Ora possono fare un certo numero di cose. Il primo è pescare il gettone Warfare indicato dai Gears of History e aggiungerlo alla loro area personale per usarlo in seguito.

Sabaton Una battaglia nella storia Playtest 3
Sabaton Una battaglia nella storia Playtest 5

La seconda cosa che possono fare è eseguire la coppia di azioni indicate dalle frecce altrove sull'ingranaggio.

Sabaton Una battaglia nella storia Playtest 6

Ci sono quattro possibili azioni disponibili per il giocatore, ma solo due saranno mai disponibili a causa di come gira l'ingranaggio. I giocatori potranno pescare 2 carte dal proprio mazzo personale; guarda la loro pila degli scarti e scegli 1 carta; congeda 1 unità dalla sua mano e sostituiscila con 1 dal suo mazzo; oppure mescola la pila degli scarti con il mazzo per creare un nuovo mazzo. Nell'immagine sopra, le opzioni disponibili sono pescare 2 carte o guardare la pila degli scarti.

Una volta che tutte queste actine sono state risolte, il giocatore può quindi eseguire un salto temporale in un'era. Le Ere a disposizione del giocatore sono indicate sulla Tessera Viaggio nel Tempo attualmente negli Ingranaggi della Storia – I, II, III o IV. Una volta che hai deciso in quale epoca vuoi saltare, il gioco è fatto. Metti la tua figura ovunque all'interno di quel quadrante della scheda principale come indicatore di dove ti trovi. Con ciò, si passa alla Fase 2: il Battaglia.

Fase II: la battaglia

Una volta iniziata la Fase 2, i giocatori devono o Conquistare le unità sul tabellone principale o Sfidare un altro giocatore.

Impegnarsi in "combattimenti" in A Battle Through History è, a mio avviso, non solo una parte inutilmente complessa del gioco, ma è anche spiegato in modo estremamente scadente nella dispensa delle regole. Farò del mio meglio per trasmettere la mia comprensione nelle fasi seguenti, ma onestamente non sarei sorpreso se mi sbaglio.

Per Conquistare le Unità attualmente sul tabellone principale, il giocatore deve decidere quale carta unità attualmente scoperta nel quadrante di quell'Era che desidera provare ad ottenere. Dopo averlo fatto, devono piazzare quella carta sulla Defender Board. A mia volta, ho deciso che volevo questi drakkar – o, meglio, navi lunghe vichinghe.

Sabaton Una battaglia nella storia Playtest 7
Sabaton Una battaglia nella storia Playtest 8

Ma aspetta! Le cose non sono così semplici!

Alcune unità sono "collegate" tra loro. Questo è indicato dall'unità che ha parte di uno scudo sulla propria carta. Se ci sono altre unità sul tabellone principale con l'altra parte corrispondente dello scudo, le unità sono collegate e il giocatore può scegliere se provare o meno a conquistarne una o entrambe. Se un giocatore decide di voler provare a conquistare entrambe le unità, allora entrambe vengono piazzate sulla Plancia del Difensore, e vengono poi raggiunte dal Segnalino Link del colore appropriato (quei piccoli scudi colorati). Il Link Counter assorbe il primo punto di danno previsto per una delle Unità, quindi conferisce loro un vantaggio. Il Link Counter può, tuttavia, essere rimosso se un'icona Assalto è presente su un'unità dalla parte del Giocatore.

Si lo so. Che cosa?

Nell'esempio che stiamo esaminando qui, i drakkar non sono collegati a nessun'altra unità, a differenza della carta accanto a loro, su cui puoi vedere un mezzo scudo rosso nell'angolo in alto a destra dell'artwork. Se c'era un'altra carta sul tabellone principale con lo stesso colore dello scudo superiore sinistro angolo, sarebbero Collegato.

Ad ogni modo, facendo qualche passo indietro, nell'esempio che abbiamo giocato, inizialmente ho mantenuto le cose semplici, attaccando solo un'unità, quei drakkar sopra menzionati. Il giocatore deve quindi allineare la Defender Board con la propria Board e schierare da 1 a 4 unità dal proprio mazzo. Alcune carte avranno anche l'icona Rinforzi su di esse, il che significa che dietro di esse può essere preparata un'altra carta. Nell'esempio seguente, nessuna delle carte aveva questa icona.

Ma la posizione del Consiglio è spiegata molto male nelle regole. Una lettura iniziale delle regole suggerirebbe che i giocatori devono semplicemente allineare le loro carte da sinistra a destra prima di combattere, ma c'è di più. Tempo dopo, nel regolamento, viene poi affermato che il punto in cui i Board si uniscono è chiamato il Fronte di battaglia e il danno viene assegnato dal Battlefront verso l'esterno, quindi qualunque unità sia più vicina al Battlefront subirà danni per prima. Ciò significa che devi stare molto attento a come schierare le tue unità e i tuoi gettoni.

Una volta che le carte sono state schierate, l'attaccante può anche assegnare gettoni Wafare alle proprie unità. Poiché avevo uno di questi della Fase precedente, ho deciso di usarlo. Questo è il segnalino "Morte Eroica", il che significa che se questa unità viene distrutta infligge danni all'unità che le sta di fronte. L'ho applicato al mio trabucco, aspettandomi che fosse distrutto.

Sabaton Una battaglia nella storia Playtest 14

All'attaccante e al difensore vengono quindi assegnati i loro dadi a seconda di quante unità hanno attualmente in battaglia. Se ci sono 3 o meno unità sulla Plancia Attaccante, l'Attaccante riceve il dado Forte, il Difensore ottiene il dado Rischio. Se ci sono 3 o più unità sulla Plancia Attaccante, l'Attaccante riceve il dado Rischio, il Difensore ottiene il dado Forte. I dadi vengono quindi lanciati una volta ed i valori ceduti sono applicati per il tutta la battaglia.

Come puoi vedere nell'immagine sopra, l'attaccante ha guadagnato 2 danni da combattimento ravvicinato e il difensore ha subito un -1 a tutte le linee di combattimento Ciò significa che l'attaccante aveva un valore di linea di combattimento a lungo raggio di 1, una linea di combattimento a medio raggio valore di 0 e un valore di combattimento ravvicinato di 3. L'attaccante, tuttavia, ha solo un valore di linea di combattimento a medio raggio di 1, tutti gli altri sono a 0.

A questo punto, la battaglia in realtà inizia.

Una volta lanciati quei dadi, non è possibile apportare modifiche allo schieramento. La battaglia si svolge quindi in 3 Linee di combattimento – Combattimento a lungo raggio, medio raggio e corpo a corpo. Per avere un combattimento in linea, i giocatori devono:

  • L'Attaccante somma il valore di tutte le sue unità schierate sulla Plancia Attaccante in relazione a quella Linea
  • L'attaccante aggiunge eventuali bonus da gettoni o dadi di combattimento al valore
  • Il difensore fa lo stesso

Il danno viene assegnato a partire dalle unità più vicine al Battlefront, quindi nel nostro esempio:

  • Nella linea di combattimento a lungo raggio, il trabucco dell'attaccante ha inflitto 1 danno ai drakkar. I drakkar, a causa della penalità dei loro dadi, non potevano effettuare un attacco a lungo raggio.
  • Nella linea di combattimento a medio raggio, i drakkar a loro volta hanno inflitto 1 danno. Questo è stato assegnato alla fanteria dell'attaccante e li ha distrutti.
  • I drakkar hanno quindi subito 2 punti di danno da Close Combat Line grazie ai dadi, quindi sono stati distrutti.
Sabaton Una battaglia nella storia Playtest 10 (2)

La vittoria va alla persona con il maggior numero di carte ancora in gioco. Con 2 carte non distrutte e i drakkar sconfitti, questo ha dato la vittoria a me, l'Attaccante, e significava che potevo quindi pescare alcune carte Reliquia e scegliere quella che mi piaceva l'aspetto.

Sabaton Una battaglia nella storia Playtest 13

L'acquisizione delle Carte Reliquia è necessaria per vincere la partita. Più reliquie raccogli, maggiori sono le tue possibilità di vittoria, ma devi cercare di assicurarti di raccogliere reliquie della stessa epoca per aumentare i punti che ottieni. Questi sono indicati dai valori riportati sulla carta. L'attaccante può anche Reclutare tutte le unità sconfitte e aggiungi quelle carte alla loro pila degli scarti.

I giocatori possono anche scegliere di combattere tra loro per ottenere ricompense diverse. Il corso della battaglia è sostanzialmente lo stesso di sopra, ma le ricompense sono diverse. Se il giocatore Difensore ha perso, ha diritto a prendere 1 Gettone Onore delle Armi per ogni 2 Unità dell'Attaccante che è riuscito a sconfiggere. Il vincitore, che sia Attaccante o Difensore, prende 2 gettoni Prodezza in Battaglia dal perdente, sceglie segretamente 1 e sostituisce l'altro.

Se l'Attaccante è stato il vincitore in una Battaglia giocatore contro giocatore, a seconda di quante unità ha schierato, può avere diritto a prendere una Carta Reliquia dal Difensore.

Fase III: Restauro

Infine, si passa alla Fase 3: Restauro. Una volta terminata la Battaglia, tutte le unità sulla Plancia Attaccante, sconfitte o meno, vanno nella pila degli scarti. Tutti i Gettoni Guerra vengono scartati e tutti i Segnalini Link vengono sostituiti. Eventuali spazi vuoti sul tabellone principale devono essere riempiti, siano essi con nuove carte unità o gettoni guerra. I giocatori devono anche pescare dal loro mazzo finché non hanno di nuovo 4 carte in mano. Se non hanno 4 carte nel loro mazzo, non appena il loro mazzo si esaurisce, la loro pila degli scarti viene rimescolata e possono pescare di nuovo.

E questo conclude il turno di un giocatore.

Abbiamo giocato per un paio di round e abbiamo raccolto lentamente le regole, ma questo è arrivato con un sacco di grattacapi e facendo riferimento al libro delle regole mal formattato. Alla fine, io e il mio co-tester eravamo d'accordo sul fatto che, sebbene il gioco fosse in definitiva divertente, non era facile da cogliere con uno sforzo di immaginazione.

Il gioco è stato serrato, con entrambi che caricavamo carte Reliquia e gettoni dalle battaglie tra loro, ma ho ottenuto per un soffio una vittoria sul mio avversario, nonostante l'abilità alquanto misteriosa di Lizzie di raccogliere queste cose molto più velocemente di me .

Playtest: Pensieri

Sabaton: A Battle Through History è un gioco da tavolo divertente e unico, che unisce la costruzione di mazzi con elementi storici interessanti in un'avventura tentacolare attraverso gli annali del passato.

C'è molto da apprezzare qui, ma il gioco ha bisogno di un po' di lavoro.

Il gioco è buono, ma, come dice l'avviso all'interno della scatola, è anche molto complesso. Questo di per sé non ostacola il gioco, ma un manuale delle regole mal formattato e non sempre ben scritto che frammenta le regole e le spiega in punti non consecutivi complica il processo di apprendimento e impedisce ai giocatori di impegnarsi con il gioco il più rapidamente possibile potevano. I concetti chiave, come la modalità di allocazione del danno durante la Battle Phase, sono sepolti in profondità in altre informazioni e, in questo caso, abbastanza cruciale informazione, non è stata evidenziata o in un font alternativo per renderla facile da individuare a colpo d'occhio.

Inizialmente, questo faceva sembrare che tutto nel gioco stesse impiegando un tempo irragionevole per essere completato. Questo è stato particolarmente frustrante, dato che sembrava che tutto ciò che stavamo facendo fosse raccogliere un gettone (o meno), pescare alcune carte (o meno), posizionare una figura su un quadrante di un tabellone e poi scegliere un combattimento con uno dei due l'un l'altro o una o due unità dalla scheda principale.

Detto questo, quando fatto alla fine abbiamo fatto clic e abbiamo iniziato a far girare il gioco in modo più fluido, le transizioni dai round e tra le fasi sono diventate molto più semplici e il gioco è sembrato molto più gratificante. Man mano che i nostri mazzi di carte crescevano e le combinazioni che potevano essere utilizzate nelle battaglie diventavano più espansive, il gioco sembrava davvero iniziare ad aprirsi.

Tuttavia, penso che il sistema Battle potrebbe richiedere del lavoro. Attualmente, sembra un po' come se ogni battaglia fosse risolta automaticamente dopo che sono stati lanciati due dadi. Forse è perché molti dei giochi a cui sono abituato, e quelli esplorati su FauxHammer.com, esplorano il combattimento all'ennesima potenza, con incantesimi, abilità e altri modi interessanti per continuare a combattere impegnativi e divertenti. L'approccio più pratico alla battaglia di A Battle Through History - metti giù alcune carte, tira un dado e fai calcoli - sebbene sia probabilmente implementato per cercare di mantenere il gioco in movimento e garantire che le cose possano essere risolte rapidamente, lascia questa parte del gioco sentirsi un po' insoddisfacente a volte, soprattutto dopo aver allineato quella mano perfetta.

La meccanica di costruzione del mazzo separerà i bicchieri semivuoti dai bicchieri semipieni. Ce ne sono così tanti – voglio dire così dannatamente tanti – Carte davvero fantastiche e interessanti in A Battle Through History. C'è così tanto da guardare, così tanto con cui giocare, eppure c'è una reale possibilità che tu possa fare poco più che graffiare la superficie di questo aspetto del gioco durante la normale progressione del gioco. Con 12 carte sul tabellone principale all'inizio del gioco, e queste vengono sostituite solo quando vengono rivendicate da un giocatore, nel corso di una partita di 6 round tra 2 persone, c'è la possibilità che tu possa scambiare solo 12 di queste carte vengono eliminate per altre 12 al ritmo di una per Turno per 6 Round. Voglio dire, c'è una possibilità molto reale che potresti non vedere nemmeno una delle 8 carte Eroe.

Questo è, da un lato, terribile, ma dall'altro, fantastico. Ero molto insoddisfatto del fatto che così poche carte fossero state utilizzate nel corso del nostro gioco, ma Lizzie ha giustamente sottolineato che questo, in effetti, migliora la rigiocabilità del gioco. Con un numero davvero infinito di combinazioni di carte disponibili, è improbabile che tu possa ottenere la stessa mano due volte, il che rende il gioco stimolante e interessante.

Il gioco sarebbe meglio giocato con 5 persone, anche se questo a sua volta significa a) giocherai ben oltre il tempo di gioco pubblicizzato di 60-120 minuti e b) avrai il tavolo da pranzo più grande esistente.

Sabaton: Una battaglia nella storia Gioco da tavolo - Prezzo e disponibilità

Puoi prendere A Battle Through History da questi rivenditori ufficiali associati Sabaton. Con un prezzo di 50€ (circa £40GBP/$56USD) prima di tasse e spedizione, è sicuramente un prezzo equo per la quantità di gioco che ottieni.

Voglio dire, la mia scatola era così piena di roba che i lati erano letteralmente esplosi. O quello, o qualcuno l'ha preso a calci attraverso un magazzino.

Sabaton: A Battle Through History Board Game – Considerazioni finali

ProfessionistiContro
La direzione grafica e del design è eccellente
Un sacco di cose nella scatola, quindi un ottimo rapporto qualità-prezzo
Concetto interessante e molto originale
Miniature divertenti
Ha il potenziale per essere molto educativo
Il gioco è estremamente complicato a volte
Il regolamento lascia molto a desiderare
Le meccaniche di combattimento e di costruzione del mazzo possono essere un po' insoddisfacenti

Mi piace questo gioco, e non solo perché sono un fan dei Sabaton e un grande secchione della storia. Ciò che rende eccezionale Battle Through History è il suo concetto unico e il modo in cui cerca di trasformare i tropi collaudati di qualsiasi vecchio gioco di costruzione di mazzi in un'esperienza divertente, ironica e di viaggio nel tempo che è sia divertente che educativa .

In effetti, il valore educativo in questo gioco è eccellente. Oltre al libretto storico che viene fornito nella confezione, un piccolo opuscolo che fornisce un po' di informazioni sulle varie unità ed eroi disponibili, i giocatori probabilmente vorranno saperne di più sulle unità della vita reale nei loro mazzi e si ritroveranno a guardare solo in alto. a chi o a cosa si riferiscono le loro carte. Ciò è in parte dovuto all'eccellente direzione artistica presente in questo gioco, che ha fatto un ottimo lavoro nel rendere queste unità così fantastiche.

Ma non posso negare di essere un po' deluso da un paio di cose qui. Speravo di essere in grado di reggere Sabaton: A Battle Through History e sottolineare allegramente che questa è un'altra vittoria per i fan dell'heavy metal. Non solo produciamo e ascoltiamo la più grande musica del mondo, ma la stiamo anche schiacciando altrove nel nerdiverso. Ma non credo che sia proprio lì – ancora.

C'è una grande quantità di cose nella scatola Una battaglia attraverso la storia e altrettante cose da provare a raccogliere nelle regole a volte scritte male. È decisamente meglio giocarlo con 5 persone, altrimenti il potenziale di costruzione del mazzo tentacolare in questo gioco non verrà raggiunto e questo può gettare un'ombra sugli elementi combattivi del gioco. Ma anche con 5 giocatori, non è un gioco facile per te orientarti. Questo fa sorgere la domanda: a chi, esattamente, è rivolto?

Devi essere un fan dei Sabaton per goderti A Battle Through History al massimo delle sue potenzialità. Scorrere i piccoli modelli della band intorno al Gears of History Board del gioco non sarà la stessa gioia se non hai la più pallida idea di chi sia questo tipo di Chris Rörland e perché è vestito con abiti divertenti.

Oltre ad essere un fan dei Sabaton, dovrai anche essere un grande appassionato di giochi da tavolo perché, come ti avverte il gioco, A Battle Through History è duro – tanto è vero, a volte mi ha ricordato il tentativo di capire le regole con il mio co-tester questo video esilarante. Se stai solo dopo una partita puoi divertirti con alcuni amici bevendo qualche drink e qualche spuntino, questo non fa per te (principalmente perché tutto lo spazio del tavolo sarà occupato da gettoni e non ci saranno spazio per un rinfresco), ma se sei la giusta combinazione di superfan dei Sabaton, buffone di giochi da tavolo e ti capita di avere un tavolo delle dimensioni di un campo da calcio a casa tua, troverai un'enorme quantità di divertimento in questo gioco

Valutazione: 3u 5.

C'è qualcosa che vorresti che coprissimo? Forse hai individuato un Kickstarter per un nuovo gioco da tavolo sulla tua pagina Facebook o ti sei imbattuto in una selezione di miniature di un artista meno noto di cui ti piacerebbe vedere una recensione? Facci sapere e vedremo se riusciamo a trovare qualcosa per una recensione!

Fare clic su questo collegamento e acquistare i propri hobby da Element Games per il Regno Unito e l'Europa supportare FauxHammer.com - Usa il codice "FAUX2768"Alla cassa per doppi punti premio.

Artus Opus - Set iniziale di FauxHammer Banner 2
Phrozen Sonic Mini 8k - Banner
Banner di LockerToys JoyToy

I nostri negozi affiliati / hobby

FauxHammer - Ultimo video su YouTube

Cosa ne pensi di questo? Revisione? Per favore fateci sapere nei commenti.

Se ti piace quello che stiamo facendo qui, potresti davvero aiutare a incoraggiare più contenuti con una condivisione su qualsiasi piattaforma di social media.

Fai clic sui link di condivisione nella parte inferiore di questa schermata (o a sinistra per computer e tablet)

Vuoi tenerti aggiornato con il sito? Puoi iscriverti nella barra laterale per RSS o tramite e-mail qui sotto

(La barra laterale è sotto l'articolo sui dispositivi mobili)

Autore

  • Rob ha trascorso la maggior parte degli ultimi 15 anni giocando a World of Warcraft e scrivendo storie ambientate in mondi inventati. Ad un certo punto, è anche riuscito a ottenere un master scrivendo sugli zombi medievali.

Sommario
Data della recensione
Articolo recensito
Sabaton: una battaglia attraverso la storia
Valutazione dell'autore
31stella1stella1stellagrigiogrigio
nome del prodotto
Sabaton: una battaglia attraverso la storia
Circa VoltorRWH Articoli 103
Rob ha trascorso la maggior parte degli ultimi 15 anni giocando a World of Warcraft e scrivendo storie ambientate in mondi inventati. Ad un certo punto, è anche riuscito a ottenere un master scrivendo sugli zombi medievali.

Diventa il primo a commentare

lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti .