Recensione della vernice di colore Andrea

I premi FauxHammer - Banner
Oltre 100 idee regalo per pittori in miniatura - Banner

Notare che: Questo sito utilizza link di affiliazione. I nostri affiliati sono mostrati nella barra laterale di la homepage

Recensione della gamma di vernici colorate Andrea - In primo piano

Andrea Color di Andrea Miniatures è l'ultimo set di colori che va sotto il pennello al quartier generale di Fauxhammer. Chi sono Andrea Miniature? Come sono le loro vernici?

Continua a leggere, caro lettore. Continuare a leggere.

Recensione di Andrea Color Paint – Sommario

Prodotta da Andrea Miniatures, la gamma Andrea Color è una linea di colori acrilici studiata appositamente per dipingere modelli e miniature. La gamma è in qualche modo modesta, con circa 57 colori individuali senza descrittori senza fronzoli come "Flat Black" e "Yellow Ochre".

Come si addice ai loro nomi, le vernici stesse sono in gran parte più naturali, colori e toni terrosi di quelli a cui la maggior parte dei pittori in miniatura sono probabilmente abituati; "Turquiose" è vibrante quanto la gamma.

Per fortuna, le vernici arrivano nelle sempre popolari bottiglie a forma di collirio, sormontate da distintivi cappucci rossi per una facile identificazione se tu - come me - stai spesso cercando vernici attraverso un mare di bottiglie quasi identiche.

Le vernici stesse sono molto opache e molto spesse. Thicc. Esplodi-su-tutta-la-tavolozza-se-non-ripulisci-il-dannato-collo-della-bottiglia. Sono le vernici più opache che ho incontrato finora con un margine considerevole. Alcune delle vernici sono così opache che possono far sembrare le cose in modo strano... feltro durante alcune fasi della pittura.

E, come tutti sappiamo, con una grande densità si ottiene una grande copertura. Questa può essere un'arma a doppio taglio in quanto rende le vernici ottime per la stesura delle basi, ma può essere problematico per la stratificazione e la miscelazione.

Andrea Color Paint Review – Andrea Miniatures

Le miniature di Andrea sono conosciute principalmente per la loro gamma di miniature e modelli storici. Da qui l'enfasi sui colori e le tonalità naturali all'interno della gamma di vernici Andrea Color.

Originariamente fondata dai fratelli Andrea in Spagna nel 1983, l'azienda con sede a Madrid offre ora quasi tutti i servizi al mondo della pittura in miniatura; da modelli e vernici, a commissioni e corsi. Loro sito web aziendale vanta anche una selezione di clienti piuttosto prestigiosi tra quelli che hanno commissionato lavori con Andrea, tra cui – ma non solo – Disney, Marvel e Lucasfilm.

Per quanto impressionante possa sembrare, è ora di una confessione.

Non avevo mai sentito parlare di Andrea Color fino a quando Bosshammer non mi ha inviato le loro vernici da recensire.

Da quando sono entrato in contatto con Andrea, ho notato le loro pitture sulle scrivanie di alcuni importanti miniaturisti spagnoli, il che mi fa pensare che l'azienda sia stata più focalizzata sul mercato dell'Europa continentale. Certamente non sono ancora stato in un negozio di mattoni e malta nel Regno Unito che li rifornisca.

Andrea Color Paint Review – Packaging

Per questa recensione, Andrea ci ha inviato una raccolta dei loro set di colori in scatola. In nessun ordine particolare, ci è stato inviato il Fantasy Paint Set, il Green Camo Paint set, il Inks Set, il Flesh Tones Set, il White Set e il Brown set.

Recensione della gamma di colori Andrea - Pea Dot Camo Set
Il set Pea Dot Camo contiene un'ottima selezione per pittori militari e di fantascienza.

Quindi, anche se non sono stato in grado di campionare l'intera gamma di colori acrilici, ho avuto un'idea abbastanza chiara di come si comportano le vernici Andrea Color da questa dimensione del campione.

Se hai mai acquistato un set di colori, qui non troverai sorprese. Per usare il White Paint Set come esempio, le vernici sono arrivate in una scatola di cartone oblunga con l'immagine di un modello dipinto usando le vernici stampate sul davanti.

Recensione della gamma di colori Andrea - Guida al set di vernice bianca
Le guide racchiuse nei set di colori non sono particolarmente utili, ma ti indicano la giusta direzione.

La scatola conteneva 6 diverse tonalità di bianco nei flaconi contagocce Andrea Color dal tappo rosso; 1 base, 3 diversi colori di evidenziazione e 2 diversi colori di ombra. Nella confezione viene fornito anche un opuscolo che descrive un tutorial, ma onestamente non è poi così utile.

Andrea Color Paint Review – Pittura a pennello

Il mio astuto piano per questa recensione era inizialmente quello di dipingere un singolo modello usando una varietà di colori che mi erano stati forniti. Per questo, ho scelto il mio modello Xandra Azurebolt di Stormcast Eternals.

Un lavoro di verniciatura piuttosto approssimativo, ma sono riuscito a utilizzare una buona parte della gamma Andrea solo su questo modello.

Quando esaminiamo una gamma di vernici su Fauxhammer, normalmente dedichiamo alcuni mesi all'autore della recensione per lavorare con le vernici. Ci sono un paio di ragioni per questo. Prima di tutto, ci vuole tempo per familiarizzare con nuove vernici. Quando ci sono molte nuove vernici, quel tempo aumenta naturalmente. In secondo luogo, tutti noi abbiamo lavori giornalieri, famiglie e vari altri impegni da navigare.

Ancora una volta, le revisioni della vernice richiedono tempo. Più di altre recensioni.

Allora, perché ti sto dicendo questo?

Qualcosa che non mi aspettavo accadesse quando ho iniziato a sperimentare con le vernici Andrea Color… è successo.

Il mio astuto piano di provare il maggior numero possibile di colori su una singola miniatura è andato avanti. È venuta bene, ma è lontana dal mio miglior lavoro. I colori di Andrea sono generalmente piuttosto densi. Sono ottimi per stendere blocchi di colore solidi, sono molto opachi, ma ho avuto difficoltà ad usarli per sfumare e glassare a causa della loro densità.

La densità di queste vernici significa che sono anche molto spesse, specialmente i bianchi. È una buona idea usare uno spillo o un pezzo di filo pulito per pulire l'ugello prima di travasare qualsiasi cosa su una tavolozza. Sicuramente non continuare a spremerli per cercare di forzare la vernice. Solo un completo idiota farebbe una cosa del genere.

sputacchiera.

Sono davvero molto buoni per le basi. Così buono, che molti di loro sono vernici che cerco regolarmente ora.

Verde smeraldo

Emerald Green è la vernice più opaca che ho usato finora. È quasi esasperante quanto sia opaca questa vernice: devi vederla di persona per apprezzarla davvero. Sto usando la parola opaco così tanto ora che ha a malapena senso... proprio come riesco a malapena a comprendere quanto sia opaco Emerald Green.

L'armatura verde screziato e il Verdigris su questo modello sono entrambi realizzati con miscele e variazioni di Emerald Green.

È una bellissima tonalità di verde che prende strati e smalti eccezionalmente bene e si mescola anche molto bene. Gran parte dell'armatura verde sul modello della Masterclass di Lord of Blights di Darren Latham su cui ho lavorato era la pittura usando Emerald Green mescolato con altri colori poiché non avevo tutti i Citadel Greens che Darren usava. L'ho anche usato come base per le piume verde acqua sul mio modello Shrike Talon.

Verde scuro

Dark Green è molto forte e scuro e offre un'eccellente copertura. L'ho usato ampiamente nella commissione dell'esercito della Guardia della Morte lealista su cui ho lavorato, sia a pennello che attraverso il mio aerografo.

Se dipingi dei modelli storici, vale la pena acquistare il set Peat Dot Camouflage Paint (che include questa vernice). Oserei dire che i collezionisti di Dark Angles potrebbero probabilmente trovare un uso anche per questa vernice.

Set di vernice bianca

Questi sono alcuni dei migliori acrilici bianchi sul mercato in questo momento.

Recensione della gamma di colori Andrea - Set di vernice bianca
Vista posteriore della confezione del White Paint Set.

Li ho usati per dipingere la stoffa del mio modello Shrike Talon, creando strati di screziature per far sembrare il materiale vecchio e sporco. Sebbene queste vernici siano dense, sono anche molto lisce e non causano striature e grumi per cui molti altri bianchi acrilici sono problematici. I pantaloni di Gotrek sono stati dipinti utilizzando il set di vernice bianca in uno stile tradizionale a strati e misto.

Come per tutti i colori Andrea ho usato anche i bianchi che si mescolano molto bene, rendendoli ottimi per schiarire e desaturare altri colori per la stratificazione.

Andrea Color Paint Review – Aerografia

Poiché non sono progettati per essere utilizzati con un aerografo, è necessario un po' di lavoro per aiutare le vernici Andrea Color a raggiungere un punto in cui possono passare attraverso l'aerografo senza intoppi.

I bianchi di Andrea sono stati aerografati sul primer Citadel Wraithbone.

Detto questo, con un po' di diluente, fluidificante e acqua, sono riuscito a far passare anche i bianchi densi attraverso il mio aerografo senza troppi problemi. A causa della copertura che offrono, probabilmente non sono le migliori vernici per coloro che amano disegnare in una pre-ombra in scala di grigi durante l'aerografia.

Anche in questo caso, ottimo per stendere basi, non eccezionale se si desidera ottenere uno strato sottile e sottile.

Recensione di Andrea Color Paint – Prezzo e disponibilità

sono riuscito a trovare un venditore nel Regno Unito che vende Andrea Color. Gli stessi Andrea vendono la gamma tramite i loro negozio online quindi potrebbe valere la pena controllare anche lì. Il negozio Andrea afferma che spediscono a livello internazionale, quindi questa è probabilmente la soluzione migliore se sei alla disperata ricerca di alcune di queste vernici e sei al di fuori dell'UE / Regno Unito.

Con un prezzo al dettaglio di £ 2,60 (2,60 EUR/$3,95 USD), le vernici Andrea sono tra le più ragionevoli sul mercato. È solo un peccato che, data la loro scarsità, molti dovranno rischiare tariffe di spedizione più elevate e oneri doganali per ottenerli.

Andrea Color Paint migliorerà il mio hobby?

È difficile rispondere.

Il fatto che mi ci sia voluto un po' di tempo per capirli mi suggerirebbe che i colori Andrea Color non sono per principianti. Un piccolo bambino estivo per hobby che cerca di muovere i primi passi oltre i confini della gamma Citadel, potresti voler aspettare un po' prima di provarlo.

Se sei un po' più esperto e stai cercando nuovi strumenti da aggiungere al tuo arsenale di pittura, vale la pena dare un'occhiata a queste vernici.

Solo nel mercato per alcune vernici bianche che non sono orribili? Non puoi davvero sbagliare con il set di pittura bianca.

Andrea Color Paint Review – Considerazioni finali

ProfessionistiContro
– Ottima copertura
– Alcune delle vernici più opache disponibili
– Bellissimi toni naturali
– Grande valore
– Le bottiglie si intasano abbastanza spesso
– Non prontamente disponibile
– La portata è un po' limitata

Il problema più grande con la gamma Andrea Color è proprio la disponibilità. Non puoi davvero sbagliare con una vernice di una qualità così costante a £ 2,60 (2,60 EUR/$3,95 USD) a bottiglia.

La mia sensazione è che Andrea sia più investito nel mercato dei modellisti storici, il che spiegherebbe perché il marchio non è il più visibile ai modellisti e wargamer di fantascienza e fantasy. Ciò spiegherebbe anche che la gamma di vernici stessa è limitata a colori più naturali.

Al di fuori dei problemi di distribuzione, è davvero difficile criticare la gamma. Sebbene non siano le migliori vernici per la miscelazione e la smaltatura, per il loro prezzo sarà difficile trovare una vernice acrilica migliore per il rivestimento di base e il colore a blocchi.

Autore

  • FauxHammer appassionato di nani / duardin (ogni gruppo ne ha uno, giusto?). Benjamin Porter vive a Glasgow, in Scozia con sua moglie, un figlio piccolo, un gatto che pensa di essere un dio e una tartaruga iperattiva. Gli piace dipingere e colleziona praticamente ogni tipo di miniatura. Ma soprattutto Fyreslayers, Stormcast Eternals e Ancient Greci.

Circa Oberael Articoli 11
FauxHammer appassionato di nani / duardin (ogni gruppo ne ha uno, giusto?). Benjamin Porter vive a Glasgow, in Scozia con sua moglie, un figlio piccolo, un gatto che pensa di essere un dio e una tartaruga iperattiva. Gli piace dipingere e colleziona praticamente ogni tipo di miniatura. Ma soprattutto Fyreslayers, Stormcast Eternals e Ancient Greci.

Diventa il primo a commentare

lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti .