Incontri epici: recensione dell'Arena of the Undead Horde

Notare che: Questo sito utilizza link di affiliazione. I nostri affiliati sono mostrati nella barra laterale di la homepage

Incontri epici Arena of the Undead Horde Unboxing 1

Dungeon master ovunque: tira un sospiro di sollievo. Quella sessione che non hai avuto il tempo di preparare? Quegli incontri che non hai capito in anticipo? Quella battaglia epica che il tuo gruppo si aspetta all'inizio della prossima sessione di cui ti sei completamente dimenticato? Non preoccuparti, perché Steamforged Games ti dà le spalle con Epic Encounters: Arena of the Undead Horde.

Fare clic su questo collegamento e acquistare i propri hobby da Element Games per il Regno Unito e l'Europa supportare FauxHammer.com - Usa il codice "FAUX2768"Alla cassa per doppi punti premio.

Artus-Opus-FauxHammer-Starter-Set-Banner-3
Phrozen Sonic Mini 8k - Banner

15% off Phrozen con codice: “22PRFHDP15

Banner di LockerToys JoyToy

I nostri negozi affiliati / hobby

FauxHammer - Ultimo video su YouTube

Epic Encounters: Arena of the Undead Horde Review – Riepilogo

Steamforged Game lo fa uscire dal parco con i suoi Incontri epici. Costruito con una vera dedizione alla cura e attenzione ai dettagli, Arena of the Undead Horde è un'avventura semplice ma spettacolare. I DM di tutti i livelli saranno in grado di dominare questo incontro robusto ma malleabile e i giocatori usciranno dalla sessione sentendosi come se fossero stati in una vera missione.

Epic Encounters: Arena of the Undead Horde Review – Introduzione

È giovedì pomeriggio. Sei all'altezza del lavoro. Hai avuto a malapena un momento tutto per te per tutta la settimana, e sembra ancora che non sia stato fatto nulla. Quindi, la tua app di messaggistica preferita si spegne.

"Non vedo l'ora che arrivi Dungeons and Dragons stasera!"

The colour drains from your face. You’re DMing tonight. You’ve prepared nothing. That thing called life got in the way, as it so often does. Your group are expecting a suitably legendary encounter to round off your months-long D&D campaign. And te ne sei dimenticato.

Ma va bene. Come mai? Perché hai a casa Epic Encounters: Arena of the Undead Horde di Steamforged Games.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Box SFG Photo
Fonte: Giochi Steamforged

La serie Epic Encounters di Steamforged Games esiste per eliminare lo "sterco" e il "trascinamento" dalla preparazione della tua prossima sessione di Dungeons and Dragons. Progettato dai creatori del popolarissimo gioco da tavolo Dark Souls, Epic Encounters è destinato all'uso da parte di giocatori sia nuovi che esperti. Pienamente compatibili con Dungeons and Dragons Fifth Edition e piene di tutto ciò di cui hai bisogno per la tua sessione, comprese mappe e miniature di alta qualità, queste scatole possono essere un'intera campagna one-shot o una parte supplementare di qualsiasi avventura in corso.

In questa recensione, daremo uno sguardo da vicino e personale a un gioco della gamma. La gente di Steamforged Games è stata così gentile da inviarci una copia di Arena of the Undead Horde in modo da poter fare questa recensione.

Spero ti piacciano gli scheletri!

Epic Encounters: Arena of the Undead Horde Review – Unboxing

Diamo un'occhiata più da vicino a ciò che si trova all'interno di questa scatola sorprendentemente piccola.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Unboxing 1 Alt

La copertina è opportunamente epica e raffigura molti dei personaggi che i giocatori incontreranno nella loro avventura. Questa scatola avrà un bell'aspetto anche se impilata con tutti gli altri giochi da tavolo e altri kit.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Unboxing 2

All'interno, il vassoio in plastica è accuratamente progettato per garantire che tutto sia imballato in modo sicuro. Il coperchio di plastica che copre le miniature è sagomato in modo da avere uno slot per il tappetino da gioco pieghevole e il libretto della campagna.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Unboxing 3

Sotto, hai tutte le miniature di cui avrai bisogno per l'avventura. Ce ne sono 20 in totale, solo per farti risparmiare il conteggio.

Epic Encounters: Arena of the Undead Horde Review – Contenuti

In tutto, Arena of the Undead Horde contiene quanto segue:

  • 1 tappetino da gioco a doppia faccia formato A2
  • 1 libretto della campagna
  • 20 miniature

Ora, i lettori abituali di FauxHammer.com potrebbero pensare che non sembri molto, ma vorrei rimandarti al numero di miniature in questa scatola. 20. Sì, 20.

Venti.

Con un prezzo di £ 54,99 GBP, $54,9 USD e € 54,95 (sì, amici degli Stati Uniti e dell'UE, avete letto bene!), il valore di questa scatola è quasi impareggiabile.

E migliora solo più lo guardiamo da vicino.

Libri

Immagino che molti FauxHammeriti ossessionati dai mini vorranno continuare a scorrere questa sezione perché i libri non sono figure e la carta lucida non accetta la vernice acrilica e la resina, ma ti imploro di non farlo.

Gran parte della genialità assoluta di questa scatola è racchiusa nelle 35 pagine di questo piccolo libretto. Lasciatemi spiegare.

Incontri epici Arena dell'Orda di non morti Libro 1

Prima di tutto, l'incontro nell'Arena of the Undead Horde è disponibile in tre livelli di difficoltà. Il primo, Lower, è progettato per i party di livello 1-4. Il secondo, Middle, è per i giocatori di livello 5-10. Infine, Higher, è per i giocatori di 10° livello e superiori. Ciò significa che tutte le risorse in questa scatola possono essere utilizzate letteralmente da qualsiasi party a qualsiasi livello, il che è eccellente.

Next up, the book very neatly and succinctly surmises Difficulty Checks and Damage incurred via standard DC checks by way of a small table. For non D&Ders, a DC check, or Difficulty Class check, is any test that requires a player to roll a dice against one of their attributes. For example, a player may be asked by their Dungeon Master (DM) to roll a Strength check to break down a locked door. The door may be big and heavy, and thus require a DC of 18+, so the player trying to open the door would need to roll an 18 or above by rolling a D20 and adding their Strength bonus to it.

Capire i controller di dominio può essere un vero mal di testa per alcuni DM. Può essere un argomento controverso per alcuni giocatori che si lamentano di ciò che ritengono sia e non è giusto e possono esercitare molta pressione sulla persona che gestisce l'incontro. Il fatto che il libro di Epic Encounters alzi le spalle e dica "è così, dura", sulla prima pagina sarà un sollievo per molti DM.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Book 2
Incontri epici Arena dell'Orda di non morti Libro 3

C'è, ovviamente, anche un sacco di narrativa nel libro. Anche se non entrerò in alcun dettaglio qui per evitare spoiler, nell'opuscolo c'è più che sufficiente per stabilire una campagna one-shot a tutti gli effetti. La narrativa che c'è è anche abbastanza non specifica da consentire di inserirla perfettamente in qualsiasi arco di campagna esistente.

Questo è un altro grande tocco, in quanto rende gli elementi narrativi estremamente versatili. I DM saranno in grado di placare il desiderio del loro gruppo di una campagna unica, e inserisci l'intero incontro dell'Arena of the Undead Horde in una campagna molto più ampia con il minimo sforzo.

Incontri epici Arena dell'Orda di non morti Libro 5

E poi, c'è, beh, tutto il resto.

Sono sinceramente a corto di parole con la quantità di dettagli che Steamforged Games è riuscito a inserire in questo piccolo e accurato opuscolo. I loro scrittori hanno pensato a quasi tutto.

Cosa fanno gli spettatori non morti mentre i giocatori sono intrappolati nell'arena? Smistato. Quali nemici attaccheranno il gruppo e come verranno rafforzati? Fatto. Che aspetto ha la saracinesca che intrappola i giocatori nell'area e come funziona? Ci ho pensato – e no, Barbaro, non puoi semplicemente 'uscire di testa. Trova un nuovo cliché.

Trappole? Presi. Ambiente sfruttabile? Sì. Armi, porte, manichini da addestramento, l'elenco potrebbe continuare. C'è una risposta a quasi tutto qui, e cento modi per rendere il tuo incontro davvero avvincente e molto eccitante.

Incontri epici Arena dell'Orda di non morti Libro 4
Incontri epici Arena dell'Orda di non morti Libro 6

Il libro fornisce una struttura solida, autorevole e piuttosto a prova di bomba in cui i DM possono rimbalzare nei loro gruppi. Tiene i suoi utenti al guinzaglio lungo ma fermo, consentendo loro il tipo di libertà di cui hanno bisogno per entrare davvero nell'incontro, mentre allo stesso tempo è abbastanza rigoroso da garantire che il DM possa tenere le cose sotto controllo.

Oh, e ci sono anche molte statistiche.

Incontri epici Arena dell'Orda di non morti Libro 7

Ci sono anche alcune regole semplici ma interessanti allegate ai nemici inclusi. Ciò garantirà che il combattimento rimanga eccitante e coinvolgente. L'Ironskull Leonite, ad esempio, ha vantaggio su tutti gli attacchi fintanto che ha un amico nelle vicinanze. Anche Ironskull Andabata non sarà così veloce da girare coda e correre quando il tuo Paladino o Chierico lancia Turn Undead.

Questa è una risorsa straordinariamente eccellente, e lo intendo davvero. Le cose sono pulite, concise e facili da capire. Tutto è ben scritto e chiaramente segnalato, il che delizierà i DM. Non dovrai più interrompere l'immersione di tutti che cercano quella pagina e quel momento critico. No, un rapido movimento con il pollice e, boom, Eccolo.

Seriously, TTRPG and D&D writers take serious note. This is how you should structure your work.

Equipaggiamento

Per quanto riguarda Equipaggiamento (il nome che noi di FauxHammer.com diamo a gettoni, dadi, regole di portata e altri pezzi progettati per far giocare le persone ai loro giochi), c'è solo una cosa nella scatola dell'Arena of the Undead Horde: il Tappetino da gioco a doppia faccia formato A2.

Il tappeto è, forse, l'unica crepa nell'armatura altrimenti quasi impeccabile dell'Arena of the Undead Horde. E anche allora, è solo una piccola parte del tappetino che lo lascia cadere - ed è di questo che è fatto.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Play Mat Side 1

Il tappeto è a doppia faccia, raffigurante le due aree dell'Arena dell'Orda di Non Morti dove si svolge l'avventura. Il primo lato, quello nella foto sopra, mostra l'Arena. Quello mostrato di seguito è il Training Pit. Ogni lato è chiaramente contrassegnato da una griglia, quindi misurare la distanza non è un problema.

Su ogni lato del tappeto ci sono caratteristiche con cui i giocatori possono interagire. Questi sono etichettati chiaramente nel Libretto della Campagna a beneficio del DM, e possono anche fare cose. C'è un pozzo di punte, alcuni ugelli di fuoco e un pozzo di catrame nell'arena, e colonne e alcune rastrelliere per armi nel pozzo di addestramento, tra le altre cose. I giocatori possono scegliere di interagire con queste aree, o possono avere queste aree messe in atto su di esse, a seconda di cosa fa cosa e quanto si sente misericordioso il DM. Tutti i dettagli sono nel Libretto.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Play Mat Side 2

La stampa è di ottima qualità; è chiaro cosa sia tutto. I DM potrebbero facilmente integrare la mappa con qualsiasi pezzo di scenario adatto che potrebbero avere, anche se ciò non sarebbe necessario per garantire che i tuoi giocatori possano vedere tutte le caratteristiche della mappa. Sono evidenti grazie alla qualità della stampa.

Sembra tutto fantastico – e lo è. Il problema del tappetino è che è fatto di carta.

I tappetini di carta significano due cose: linee di piega e strappi. Fortunatamente, tuttavia, sono stati compiuti sforzi per sovvertire questo problema con il tappeto Epic Encounters Arena of the Undead Horde.

Puoi distinguere alcune delle pieghe nelle immagini sopra, ma il tappetino non è fatto con il tipo di carta di bassa qualità che si sfalda, si rompe e si stacca facilmente. Ciò significa che la stampa rimarrà buona per molto tempo prima che l'usura inizi a mostrare lungo le linee di piega.

Per quanto riguarda le lacrime, ci vorrà molto uso o un tentativo deliberato di distruggerlo prima che il danno inizi a manifestarsi. Se qualcuno al tuo tavolo è pronto a farlo, non lo vuoi nel tuo gruppo.

Quindi, in tutto, il tappetino è un'altra eccellente inclusione.

miniature

Nella scatola Arena of the Undead Horde, i giocatori ottengono 20 miniature Ironskull Skeleton come segue:

  • 6 arcieri scheletro
  • 4 duellanti
  • 2 cavalieri
  • 2 carnefici
  • 2 x Leoniti
  • 2 Andabata

Il libro della campagna e il tappetino a doppia faccia hanno creato un atto difficile da seguire. Tanta cura e pensiero sono stati dedicati sia al libro che al tappetino che il compito che sta davanti alle miniature è piuttosto scoraggiante.

Ma, ragazzo, consegnano.

Prima di immergerci nelle miniature stesse, dobbiamo prenderci un momento per apprezzare la cura con cui sono state confezionate.

Non c'è niente di peggio che dover lasciare che i tuoi mini si muovano all'interno di una scatola. Averli sepolti all'interno di un contenitore di plastica a tenuta stagna è quasi altrettanto brutto, poiché è altrettanto probabile che li rompa tirandoli fuori dalle loro prigioni di plastica.

Ma, ancora una volta, Steamforged Games ha pensato a tutto.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Minis in scatola

Le miniature che accompagnano Arena of the Undead Horde sono conservate all'interno di un contenitore di plastica sagomato che si adatta perfettamente alla scatola. Le aree stampate in cui è posizionata ogni miniatura non sono così strette da danneggiare le figure quando le rimuovi. In effetti, possono essere selezionati con facilità. Una volta che il coperchio è chiuso, tuttavia, le cifre non vanno da nessuna parte.

Ancora una volta, altri prendono nota: questo è il modo in cui dovrebbero essere confezionati i giochi di miniature.

E sì, so cosa stai pensando: sono tutti uguali. Ma queste sono delle belle figure e hanno molti dettagli adorabili in cui i pittori saranno in grado di rimanere davvero bloccati. Ogni figura è anche scolpita con un sacco di grande consistenza, il che significa che dipingerli usando tecniche come il pennello a secco, o usando gli Speedpaint di Army Painter o i Contrast Paints di Citadel, sarà un vero gioco da ragazzi.

Inoltre, come ho discusso nel nostro test di gioco di questo prodotto, queste miniature monoposto sono in realtà un vantaggio per i giocatori. Con più tipi di unità sul campo di battaglia contemporaneamente, è facile per i giocatori (che, tieni presente, non hanno accesso alle risorse del DM) distinguerle a colpo d'occhio.

Tra un momento, daremo un'occhiata a ogni miniatura a turno. Prima di farlo, tuttavia, ecco un riferimento in scala per tutti voi, utilizzando qualcosa con cui tutti i lettori di FauxHammer.com avranno familiarità con 95%.

Sì, uno Space Marine.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Minis Confronto dimensioni

Queste non sono piccole miniature, oh no, e ognuna viene montata su una fantastica base scenica. Puoi anche mettere via la colla e le taglierine di plastica, poiché non è nemmeno necessario il montaggio.

Arcieri con scheletro di teschio di ferro

Daremo il via alle cose con una buona occhiata agli Skeleton Archers.

Ci sono sei di questi piccoli e subdoli tali nella scatola dell'Arena of the Undead Horde. Le loro sculture sono eccellenti. Oltre ad essere meravigliosamente dettagliato, con piccoli tocchi come danni alla loro armatura, cotta di maglia che spuntava e così via.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Minis Ironskull Skeleton Archer v2

C'è anche molto carattere nella scultura di questo modello. La posa leggermente curva suggerisce il loro archetipo subdolo e la base scolpita rialzata e ricoperta di macerie aiuta a creare l'impressione che stiano strisciando intorno alla periferia della mappa, allineando i loro scatti.

Duellanti Teschio di Ferro

I quattro Duellanti seguono bene gli Arcieri. Vestiti con armature diverse e in posa diversa, sono facili da distinguere dagli arcieri di dimensioni simili a colpo d'occhio.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Minis Ironskull Duellist v2

Nonostante il fatto che siano privi di espressione, c'è molto carattere nella loro posa. C'è qualcosa di unico Glaurio ven Alten III su di loro. Quell'energia sciocca nel modo in cui stanno, presuntuosi in cima alle macerie dell'Arena.

Cavalieri del Teschio di Ferro

C'è un vero senso di allontanamento dalla marmaglia dei Duellanti e degli Arcieri con la coppia di Ironskull Knights. Anche se l'armatura che indossano è scolpita e rotta, ci sono molti dettagli intricati che suggeriscono le loro orgogliose origini.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Minis Ironskull Knight v2

Ci sono dettagli sugli elmi, pezzetti di mantello sbrindellati sul petto e indossano catene come collane intorno al collo. Anche la loro posa è eccellente: sono pronti a colpire con la loro grande mazza o sono in piedi sopra le macerie, comandando i loro scagnozzi in avanti? È difficile da dire, ma quel senso di orgoglio così sinonimo di fantastici ordini cavallereschi trasuda ancora da queste figure.

Boia del Teschio di Ferro

La coppia di tristi Ironskull Executioners è in netto contrasto con i Cavalieri prima di loro. Torreggianti, nonostante la loro statura gobba e contorta, sono un nemico cupo e imponente per il gruppo che si scontra con loro.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Minis Ironskull Executioner v2

C'è qualcosa di veramente minaccioso negli incombenti carnefici. In linea con l'idea tradizionale che i volti dei carnefici dovrebbero essere coperti, l'unico aspetto del viso visibile sugli Ironskull Executioners è una bocca che sporge da sotto un copricapo a brandelli.

Leoniti Teschio di Ferro

I due Leoniti sono dove iniziano ad arrivare le miniature nell'Arena of the Undead Horde veramente interessante.

Un amalgama in stile Ossiarca Bonereaper di tutti i tipi di ossa di altri esseri, gli Ironskull Leonites sono i terrificanti compagni animali (ish) dei mostri che assediano i giocatori in Arena of the Undead Horde.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Minis Ironskull Leonite v2

Questi sono ottimi modelli. Davvero uniche e ricche di dettagli macabri, queste figure staranno benissimo dipinte. Che tu sia il tipo di persona che passa le ore a farsi tono delle ossa (... non so se mi è piaciuto) con l'aspetto giusto, o possiedi solo una lattina di Zandri Dust e una pentola di Parasole di Agrax, questi sembreranno magnifici una volta dipinti.

I Cavalieri della Morte Teschio di Ferro

Successivamente abbiamo i due Deathriders. Creature orribili di uomini e cavalli armati di falci, queste creature simili a centauri sono in grado di avvicinarsi all'Arena dell'Orda di non morti in un solo turno e rendere la vita del tuo gruppo davvero miserabile.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Minis Ironskull Deathrider v2

Ma, accidenti, questi sono dei bei modelli. Ricoperte di ogni sorta di dettagli, dai teschi extra ai motivi sulle armature, queste sono, ancora una volta, delle figure davvero adorabili che delizieranno i pittori di tutto il mondo.

Teschio di Ferro Andabata

Infine, e non meno importante, arriviamo ai due Ironskull Andabata. Se non hai una laurea in Storia (o hai dimenticato per un attimo l'esistenza di Google), potresti essere interessato a sapere che un "andabata" o "andabatae" era un gladiatore professionista nell'antica Roma. In una fonte, sono accreditati come combattenti "alla cieca", quindi che queste sculture abbiano gli occhi coperti è un dettaglio delizioso.

Incontri epici Arena of the Undead Horde Minis Ironskull Andabata v2

E non si ferma qui. Dalla moltitudine di ossa che compongono le loro mazze alla bella scultura dei loro mantelli, queste figure sono, ancora una volta, assolutamente eccellenti. Anche i dettagli sulle basi scolpite sono molto belli e in armonia con il tema.

Riepilogo miniature

Che gruppo deliziosamente orrendo di mostri macabri. Non vedo l'ora che riducano in poltiglia i personaggi accuratamente realizzati dei miei amici.

Queste cifre dettagliate sono brillanti. Sebbene ci sia qualcosa di un po' da cartone animato nelle sculture delle figure, ciò non toglie nulla alla loro abilità complessiva. Questi sono modelli davvero carini e staranno bene sul tavolo. Ci sono anche molti dettagli su di loro che renderanno felici i pittori.

Coperte di piccoli svolazzi che ecciteranno tutti i livelli di abilità dei pittori, proprio come il resto della scatola di Epic Encounters: Arena of the Undead Horde, queste figure raggiungono perfettamente l'equilibrio tra semplicità e soddisfazione. Non sono così dettagliati da essere poco pratici da dipingere, ma non sono così semplici da essere noiosi. Sono giusti e perfettamente adatti allo scopo.

Alcuni oppositori criticheranno la mancanza di variazione tra le figure: perché sono tutte poste allo stesso modo? Sì, forse è un po' un peccato che siano tutti monoposto – semplicemente perché le sculture sono così eccellenti, sarebbe una gioia vedere queste miniature in altre posizioni. È importante ricordare, tuttavia, che queste figure hanno uno scopo più simile a quello delle figure degli scacchi su una scacchiera che alle miniature, ad esempio, su un campo di battaglia di Warhammer.

As a DM, you don’t want to be having to constantly remind your players that “Yes, that’s a Skeleton Archer,” and “No, that’s another Skeleton Archer. They’re the same unit.” Having the figures as monopose heads off questions like this from players, it makes things far easier to track on what is already likely to be quite a hectic gaming board. Combat in D&D (and many similar TTRPGs) can take a very long time, especially with new or unconfident players, so having monopose, easy-to-identify figures is actually a blessing in disguise.

Queste miniature sono eccellenti e che ce ne siano 20 (sì, ancora 20!) in una scatola dal prezzo così basso è, francamente, sbalorditivo. Queste sono un'inclusione davvero fantastica e aiutano davvero a garantire che l'Arena of the Undead Horde prenda vita.

Epic Encounters: Arena of the Undead Horde Review – Playtest

Qui su FauxHammer.com, stiamo cercando di dare una scossa al modo in cui eseguiamo i nostri test di gioco, procedure dettagliate e procedure di gioco. Prima, li abbiamo fatti nei confini delle nostre case, ma abbiamo notato che le tazze da tè vuote, qualunque cosa ci sia in televisione, e nel mio caso, i giocattoli per gatti, hanno l'abitudine di intrufolarsi nelle nostre foto.

Di recente abbiamo deciso di provare qualcosa di nuovo con il nostro playtest dei prodotti. Entrare in pratica con i giochi in scatola è una parte cruciale della loro esperienza e non riteniamo debba essere limitato all'essere bloccati a metà di un articolo generale in stile recensione.

Quando si tratta di un oggetto come Epic Encounters: Arena of the Undead Horde, che è un prodotto così ampio e intelligente, dargli una rapida occhiata non lo taglierà davvero. Deve essere sperimentato, non solo da un DM, ma anche da un gruppo di giocatori.

Incontri epici Arena of the Undead Horde FauxHammer Plays 6

In quanto tale, puoi leggi il nostro playtest completo di Arena of the Undead Horde qui. Passa per dare un'occhiata da vicino a tutta l'azione, oltre a dare un'occhiata all'interno del fenomenale Norwich Il tavolo dei giochi.

In definitiva, il TL;DR di il playtest è che Arena of the Undead Horde è una risorsa fenomenale che può essere apprezzata sia dai DM che dai giocatori.

Epic Encounters: Arena of the Undead Horde Review – Prezzo e disponibilità

Con un prezzo di £ 54,99 GBP, $54,9 USD e € 54,95 EUR direttamente da Steamforged Games' negozio online, Arena of the Undead Horde è, senza ombra di dubbio, un vero affare.

Just to remind you, for that price you get a completely (and very well) written D&D encounter that can either be played as its own one-shot campaign or slotted seamlessly into an ongoing adventure. You get a double-sided A2-sized map printed on decent paper, which you can use again and again and again in any other campaign you run.

C'era anche qualcos'altro. Cos'era…?

O si. 20 dannate miniature!

Dannazione, questo è valore. È disponibile altrove, quindi controlla sempre il tuo negozio di giochi locale amichevole prima di acquistare nel caso in cui possano farti risparmiare qualche chilo.

Epic Encounters: Arena of the Undead Horde Review – Dove andare dopo?

Una cosa che non ho menzionato finora – deliberatamente, in effetti – è che in realtà ci sono Due sezioni alla gamma di prodotti Incontri epici di Steamforged Games. Innanzitutto, ci sono le scatole "Warband", la sezione della gamma a cui appartiene l'Arena of the Undead Horde.

C'è anche la gamma "Boss".

Incontri epici Torre dell'imperatrice Lich Box Foto SFG
Fonte: Giochi Steamforged

Torre dell'Imperatrice Lich (che potrai visionare presto in a revisione e un altro playtest) può essere utilizzato come componente aggiuntivo o espansione di Arena of the Undead Horde. In effetti, le due scatole funzionano così bene insieme che trovarne una senza l'altra è quasi criminale.

Se vuoi prendere il tuo incontro epico e portarlo davvero a 11, puoi scorrere una di queste scatole Boss per aggiungere un finale davvero stupendo alla tua sessione di gioco. Ogni scatola di Warband ha una scatola Boss supplementare (anche se sembra un po' riduttiva) che può essere usata insieme ad essa per sviluppare ulteriormente il gioco.

Certo, non devi. Non hai bisogno di una scatola Warband per giocare una scatola Boss e viceversa. Ogni scatola funziona come un incontro autonomo e può essere utilizzata indipendentemente dall'altra, se lo desideri

A parte questo, Steamforged Games è un vero concentrato di progetti. Durante la stesura di questa recensione, hanno annunciato un'altra aggiunta alla loro serie Incontri epici. Guarda l'annuncio qui.

Il Gamma Incontri epici is already burgeoning with products. No matter where you and your D&D party are heading in your next session, there’s a good chance that Steamforged Games will have a box that will help you on your way.

Steamforged Games ha anche un sacco di altri IP. Hanno recentemente annunciato il loro RuneScape Kingdoms: Shadows of Elvarg Kickstarter, il Gioco da tavolo Horizon Zero Dawn (che noi potrebbe avere una copia subdola di per una revisione futura...), e il Monster Hunter: gioco mondiale. Ovviamente ci sono anche i Dark Souls tavola, carta e gioco di ruolo gioco. Hanno anche i loro IP, il popolare Bardsung e Lacrima sono i principali tra i quali.

Epic Encounters: Arena of the Undead Horde Review – Considerazioni finali

ProfessionistiContro
Miniature davvero belle
Campagna robusta e facile da raccogliere
Splendidamente versatile
Tutto ciò di cui potresti aver bisogno per la tua sessione è stato pensato
Buon rapporto qualità prezzo
Adatto ai principianti
Le mappe cartacee sono soggette ad alcune linee di piegatura muscolose
Le miniature monoposa possono far scontentare alcuni pittori

Non ho mai provato a nascondere la mia adorazione per la scatola di Epic Encounters: Arena of the Undead Horde in nessun momento di questa intervista. Essendo io stesso un DM (longanime), non posso davvero esprimere quanto sia eccellente questa risorsa.

Non c'è una sola parte di questa scatola che non mostri quanta cura Steamforged Games ha messo in questa scatola di Epic Encounters. Dalle bellissime miniature e dal fantastico libretto della campagna alla confezione accuratamente progettata e alla scelta della carta per il tappetino da gioco. I giochi Steamforged si sono davvero superati.

But I still think that real magic of this box lies with the Campaign Booklet. The encounter is wonderfully simple, yet so well-made that it will delight D&Ders of all experience levels. Whether you’re a beginner DM who needs to keep things simple, or a TTRPG veteran, the encounter is so easy to manage that you will be able to slot the Arena of the Undead Horde encounter into any existing campaign without any stress – or not, such is your choice.

Anche se l'incontro non è troppo complesso, c'è della vera carne. Grazie alle meccaniche eccellenti, ai tocchi premurosi e al design intelligente dell'incontro, i giocatori si sentiranno come se stessero vivendo un'avventura davvero significativa.

Questa scatola divertente sarà un'ancora di salvezza per qualsiasi DM in difficoltà. Qualunque sia la parte della tua campagna che stai lottando per prepararti, sia che tu abbia bisogno di uno spaventoso incontro di non morti o semplicemente di qualcosa per riempire alcune ore, questa scatola ti copre le spalle.

Un trionfo.

Valutazione: 5u 5.

Non dimenticare di dare un'occhiata al nostro playtest completo di Arena of the Undead Horde, disponibile qui!

Ti piace quello che hai visto in questa recensione? Scopri i nuovissimi giochi di Steamforged Incontri epici: Kickstarter di leggende locali per altri fantastici contenuti compatibili con D&D!

Fare clic su questo collegamento e acquistare i propri hobby da Element Games per il Regno Unito e l'Europa supportare FauxHammer.com - Usa il codice "FAUX2768"Alla cassa per doppi punti premio.

Artus-Opus-FauxHammer-Starter-Set-Banner-3
Phrozen Sonic Mini 8k - Banner

15% off Phrozen con codice: “22PRFHDP15

Banner di LockerToys JoyToy

I nostri negozi affiliati / hobby

FauxHammer - Ultimo video su YouTube

Cosa ne pensi di questo? Revisione? Per favore fateci sapere nei commenti.

Se ti piace quello che stiamo facendo qui, potresti davvero aiutare a incoraggiare più contenuti con una condivisione su qualsiasi piattaforma di social media.

Fai clic sui link di condivisione nella parte inferiore di questa schermata (o a sinistra per computer e tablet)

Vuoi tenerti aggiornato con il sito? Puoi iscriverti nella barra laterale per RSS o tramite e-mail qui sotto

(La barra laterale è sotto l'articolo sui dispositivi mobili)

Autore

  • Rob ha trascorso la maggior parte degli ultimi 15 anni giocando a World of Warcraft e scrivendo storie ambientate in mondi inventati. Ad un certo punto, è anche riuscito a ottenere un master scrivendo sugli zombi medievali.

Circa VoltorRWH Articoli 114
Rob ha trascorso la maggior parte degli ultimi 15 anni giocando a World of Warcraft e scrivendo storie ambientate in mondi inventati. Ad un certo punto, è anche riuscito a ottenere un master scrivendo sugli zombi medievali.

Diventa il primo a commentare

lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti .